Skin ADV
Giovedì 26 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Vista lago

Vista lago

di Maria Rosa Marchesi



25.04.2018 Valsabbia Garda

24.04.2018 Salò Valsabbia Garda

24.04.2018 Anfo Valsabbia

25.04.2018 Odolo Provincia

25.04.2018

24.04.2018 Villanuova s/C Valsabbia

24.04.2018 Barghe

24.04.2018 Val del Chiese

25.04.2018 Bagolino Salò

24.04.2018 Vallio Terme






29 Dicembre 2017, 08.05
Bagolino
Viabilità

Gaver di nuovo raggiungibile

di val.
E’ durato una notte il blocco stradale lungo la Provinciale 669 fra Valle Dorizzo e il Gaver

Identica sorte anche fra Campolaro e il Bazena, lungo la Sp 345. A risolvere il rischio valanghe non tanto l’elicottero dotato di “Daisybell” come era stato ipotizzato, quanto le condizioni meteo verificate sul posto dal nivologo della Provincia.

Il mezzo aereo, infatti, non ha potuto intervenire con la campana “suonaslavine”, ma ha permesso di osservare meglio quanto potesse essere instabile la neve accumulata nelle ore precedenti con le copiose precipitazioni.

Fin dalle 8 e 30 del mattino di ieri, insomma, è stato dato il via ai mezzi spazzaneve col compito di riaprire il varco e permettere agli appassionati di montagna di raggiungere nuovamente le due località.

Operazione che, soprattutto per il Gaver, è risultata assai complessa.
Fra il primo paravalanghe e la Piana i piedi del Cornone di Blumone, infatti, i chilometri di strada da ripulire era cinque, sui quali si era posato circa un metro di neve.

Così l’impresa Mosca Costruzioni, che ha sede a Bersone nella Valle trentina del Chiese e che quest’anno ha l’appalto per la pulizia della 669, intervenuta con diversi mezzi fra i quali anche una “fresa”, ci ha messo tutta la mattinata e oltre per aprire una sola corsia. Ieri sera gli addetti con fresa, due pale e due camion con vomero e lama, si sono dati il cambio pronti a lavorare tutta la notte.

Da questa mattina la strada dovrebbe essere agevolmente percorribile in entrambi i sensi di marcia.
A complicare le operazioni, ieri, la presenza di numerose automobili che, impossibilitate ad entrare nei piazzali perché colmi di neve, parcheggiavano sulla sede stradale impedendo di fatto anche le operazioni di pulizia.
In un caso, in località Brominetto, sono intervenuti anche i carabinieri.

Questa mattina, limitatamente al Gaver, è previsto un nuovo sopralluogo con l’elicottero e un altro tentativo di “suonare” le slavine: «Il forte vento ha spazzato le creste diminuendo il rischio di scivolamenti, ma vale la pena effettuare una verifica – ci ha detto l’architetto Giovan Maria Mazzoli della Provincia -. Con le esplosioni mirate, se la slavina scende meglio, se non scende vuol dire che la neve è ben ancorata e siamo tutti più tranquilli».

C’è anche un aspetto positivo: la copiosa nevicata ha reso il Gaver un posto incantevole ed ha assicurato la “materia prima” migliore per gli sport invernali per almeno un paio di mesi.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74612 - 29/12/2017 10:31:09 (Giacomino) Tutto è bene
quel che finisce bene ma non si può certo pretendere che chi è preposto alla sicurezza non prenda sul serio la faccenda.


ID74615 - 29/12/2017 11:21:38 (Dioniso) Che bello
vedere, finalmente, tanta, tanta neve a ricoprire le nostre montagne.


ID74618 - 29/12/2017 15:02:12 (griso) La sicurezza
Il rischio c'era, elevato ed imprevedibile! Grande rispetto ed ammirazione per l'ordinanza liberatoria rilasciata dal nivologo, che a differenza di tutti noi, ci mette una firma!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/03/2016 08:02:00
Chiuso per prevenzione il Gaver Di solito si guarda la neve scendere, se ne valuta la pericolosità ed eventualmente si chiuse la strada. Non così questa volta che, in previsione di copiose precipitazioni, l'ordinanza di chiusura è stata firmata in anticipo. Ed il Gaver del fine settimana resterà isolato


29/02/2016 15:27:00
E per il Gaver, strada chiusa Si tratta di un provvedimento temporaneo, in attesa di un sopralluogo aereo che dovrebbe avvenire questo martedì mattina, quando sono attese ampie schiarite


03/06/2014 07:03:00
«Riaprite quella strada» Sempre alle prese con le starde chiuse, la stragione turistica al Gaver. Quest'inverno era stato il pericolo che cadessero valanghe, ora c'è la neve da spalare al Cadino


11/03/2013 11:01:00
Riaperto il Gaver In occasione di un nuovo sopralluogo avvenuto questo lunedì mattina, il nivologo Rota ha potuto dichiarare il cessto pericolo, La Provinciale 669 è stata subito riaperta

22/02/2014 07:00:00
Gaver: apertura e polemiche il Gaver è raggiungibile da ieri sera alle 18, per la gioia degli operatori turistici e degli appassionati di neve, che ne troveranno tanta. Intanto la Vivaldini risponde al sindaco




Altre da Bagolino
25/04/2018

Cinquant'anni di poesia di Innocente Foglio

È stato presentato presso la libreria La Salodiana a Salò il nuovo volume del poeta di origini bagasse che raccoglie il suo lavoro poetico degli ultimi cinquant’anni

21/04/2018

Riaperta la strada del Gaver

Visto l’andamento meteo, dovrebbe essere la volta buona per la riapertura definitiva della viabilità dopo la temporanea apertura di una settimana fa (2)

20/04/2018

Bagolino festeggia il patrono

L’intera comunità coinvolta per festeggiare San Giorgio nella ricorrenza patronale a cui Bagolino ha dedicato la splendida chiesa definita “la cattedrale della montagna”


19/04/2018

Dopo la paura, il ritorno vittorioso alle competizioni

Caduta all’indietro mentre preparava l’albero di Natale, col rischio di rimanere paralizzata, Annamaria si è ripresa e col marito ha ripreso a ballare (1)

15/04/2018

Riaperto il Gaver

Dopo quasi 4 settimane di chiusura, riapre questa domenica mattina la strada per il Gaver (2)



14/04/2018

Due metri sotto la neve

E’ stato elitrasportato fino al Papa Giovanni di Bergamo, in gravi condizioni, il giovane di Bienno sorpreso da una valanga nei pressi del lago di Laveno. Poi è morto

13/04/2018

Travolto da un tronco

Scivola lungo un pendio e si porta dietro un tronco che lo schiaccia. Sessantanovenne di Bagolino finisce in ospedale con l’eliambulanza

12/04/2018

Gilmozzi: «L'escursione del lago non andrà oltre il metro e mezzo»

Chiara la presa di posizione della Provincia Autonoma di Trento su come dovrà essere regolato in futuro del lago d'Idro. L'intervento in occasione di un incontro con gli Amici della Terra
(6)

11/04/2018

103 candeline per nonna Rita

Tantissimi auguri a Rita Fusi di Ponte Caffaro che proprio oggi, mercoledì 11 aprile, compie la bellezza di 103 anni (1)

10/04/2018

Lettera a don Lorenzo Milani

Come rispondere a “Lettera a una professoressa”, se non con una “Lettera a don Milani”? Così devono aver pensato Quelli del Teatro di Gavardo, allestendo uno spettacolo in ricordo e onore di don Lorenzo Milani a 51 anni dalla morte




Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia