Skin ADV
Lunedì 16 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





27 Dicembre 2009, 10.51
Bagolino
viabilità

Apri-chiudi, torna l'incubo del Gaver

di Ubaldo Vallini
Ci risiamo: nevica e la strada per il Gaver chiude. E’ successo il giorno della Vigilia. La strada ha riaperto nel pomeriggio di sabato.
 
“Troppo tardi, era ridiventata sicura già a Santo Stefano e potevano darsi una mossa prima” affermano gli operatori del Gaver, riuniti in un nuovo Consorzio, senza nascondere una punta di polemica.
Ma andiamo con ordine.
A dare lo stop al transito dei veicoli, con l’ordinanza che ha fatto scattare il blocco dalle 13 del 24 dicembre, il rapporto del nivologo bergamasco al quale la Provincia di Brescia ha affidato l’incarico di monitorare la pericolosità della provinciale numero 669, soprattutto nel tratto fra la frazione bagossa di Valle Dorizzo ed il Gaver.
 
Temperatura elevata che non dava segno di voler scendere, grandi masse nevose in quota, il mix micidiale.
La prova che avesse ragione a prevedere il peggio sono stati i canaloni che hanno effettivamente scaricato neve, anche se nessuna slavina ha raggiunto l’asfalto.
Tanto più che il meteo prevedeva per Natale altre precipitazioni bianche al di sopra dei 1500 metri di quota. Ed è esattamente questo il motivo per cui la Sat ha deciso di non riaprire per quest’anno i suoi impianti, rimandando ogni decisione a quando sarà possibile garantire il transito regolare degli sciatori.
 
Sat è un conto, gli operatori del Gaver che si sono riuniti in consorzio, decisi a gestire unaa stagione invernale all’insegna dello sci alternativo, è un altro:
Chiariamo subito che se c’è pericolo la strada va chiusa, ci mancherebbe. E giovedì 24 la strada era da chiudere - affermano i consorziati -. A Santo Stefano era però chiaro a tutti che con la neve caduta solo oltre i 2 mila metri, i canaloni della Misa ormai vuoti e il termometro a meno 10 di pericolo non ce n’era. Eppure la strada è stata riaperta solo ne pomeriggio“.
 
Col risultato che molti sciatori sono saliti lo stesso, a loro rischio e pericolo lungo la strada ghiacciata e senza manutenzione.
Già, nonostante la chiusura degli impianti di risalita, sono in aumento gli appassionati dello sci alternativo che decidono di salire al Gaver, alcuni di loro ieri hanno potuto acquistare il primo “stagionale” per godersi sciate senza sosta lungo il rinnovato tracciato per il fondo.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/04/2018 07:38:00
Riaperto il Gaver Dopo quasi 4 settimane di chiusura, riapre questa domenica mattina la strada per il Gaver

11/03/2013 11:01:00
Riaperto il Gaver In occasione di un nuovo sopralluogo avvenuto questo lunedì mattina, il nivologo Rota ha potuto dichiarare il cessto pericolo, La Provinciale 669 è stata subito riaperta

10/03/2018 09:27:00
Strada chiusa per il Gaver Il blocco da questo sabato alle 18:30. Lunedì un sopralluogo per vedere se riaprire oppure no


29/12/2017 08:05:00
Gaver di nuovo raggiungibile E’ durato una notte il blocco stradale lungo la Provinciale 669 fra Valle Dorizzo e il Gaver

24/12/2009 19:17:00
Rischio valanghe, chiuso il Gaver Strada chiusa dal pomeriggio del 23 dicembre al Gaver, fino a quando non verrà dichiarato il cessato pericolo.



Altre da Bagolino
14/07/2018

Povera vecchia Guzzi

E’ andata a fuoco dopo la caduta. Per fortuna pochi danni fisici per la donna che era alla guida della motocicletta (1)

11/07/2018

Daniele e la specializzazione in... agrofauna

Complimenti a Daniele Beltrami, di Ponte Caffaro, che nei giorni scorsi ha superato brillantemente l'abilitazione statale di Agronomo con specializzazione in Gestione della fauna selvatica e del territorio (1)

10/07/2018

Eremo di San Gervasio, luogo del cuore

Questa la cornice del Raduno alpino di Bagolino, un evento tradizionale a cui i bagossi sono legati da un’affezione che si trasmette di generazione in generazione 

07/07/2018

Grave 17enne caduto in bici sulle montagne della Valle Sabbia

Il ragazzo è caduto con la sua due-ruote ed è finito in una scarpata, scivolando per decine di metri. Grave un ragazzo di 17 anni

07/07/2018

«Amici del Turismo» all'opera a Ponte Caffaro

La Pro Loco si rinnova e nasce una nuova associazione giovanile pronta a dare risalto al territorio con nuove iniziative, idee e progetti concreti 



06/07/2018

In alpeggio la Bruna torna in passerella

Si è svolto giovedì 28 giugno a Malga Gaver, il consueto meeting in alpeggio, organizzato quest'anno da ARA Lombardia e rivolto a tutti gli allevatori di bovini di razza bruna per le provincie di Brescia e Bergamo


05/07/2018

Cade dalle scale, vola in elicottero

La disavventura è capitata ad un ragazzino di 12 anni che stava frequentando il Grest a Bagolino. Per fortuna non è grave

05/07/2018

Weekend fra cultura, natura e sport

A Bagolino nel primo fine settimana di luglio una serie di iniziative per residenti e villeggianti alla scoperta del borgo montano valsabbino



02/07/2018

Monte Suello, tanto lontano e ancora così vicino

Battaglia di Monte Suello, 3 luglio 1866, Terza Guerra di Indipendenza. Sono trascorsi 152 anni da quell'antico avvenimento che fece la storia del nostro Paese. Ma ha ancora senso oggi celebrare fatti tanto lontani nel tempo?

30/06/2018

Festa alpina a Ponte Caffaro

Con l’alzabandiera presso la sede, ha preso il via la “tre giorni alpina” di Ponte Caffaro, che si concluderà domenica

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia