Skin ADV
Venerdì 29 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








27.05.2020 Sabbio Chiese Barghe

27.05.2020 Vobarno Gavardo Roè Volciano

28.05.2020 Agnosine Odolo

27.05.2020 Bagolino

28.05.2020 Val del Chiese

28.05.2020 Agnosine Odolo

27.05.2020 Vobarno

28.05.2020 Vobarno Gavardo Serle

27.05.2020

27.05.2020 Gavardo



27 Maggio 2018, 05.48
Vobarno Valsabbia
Innovazione

La banda ultra larga cambia la vita delle realtà rurali

di Giancarlo Marchesi
L'esempio virtuoso della Valle Sabbia in una ricerca universitaria socializzata in occasione di un incontro vobarnese

La banda ultra larga cambia la vita delle realtà rurali.
A dirlo sono i risultati preliminari di un’interessante indagine condotta da un gruppo di studenti e dottorandi dell’Università Cattolica, sede di Brescia, guidato da Alberto Albertini, docente di Comunicazione internazionale d’impresa, ed Elena Marta, che insegna psicologia degli interventi nelle comunità, presentati nei giorni scorsi in anteprima al convegno Industria 4.0 di Vobarno.

Sul sollecitazione della Comunità montana di Valle Sabbia,
della società di servizi Secoval e dell’azienda Intred, i ricercatori della Cattolica hanno indagato sul campo le ricadute in ambito valsabbino della dotazione di banda ultralarga, realizzata grazie ad un importante contributo finanziario della stessa comunità montana.

Grazie a colloqui ed incontri con i protagonisti del tessuto socio-economico locale, scelti tra dirigenti scolastici, sindaci, farmacisti, imprenditori e operatori in campo sociale, è stata scoperta una realtà locale pienamente consapevole degli effetti benefici sulla vita comunitaria di un’infrastruttura, che pone la Valle Sabbia all’avanguardia in ambito provinciale.

Un investimento lungimirante
permette – e gli intervistati ne sono pienamente convinti – di ridurre il gap che da sempre separa le realtà della montagna valsabbina ai contesti più dinamici della nostra regione.

Non a caso, ora anche il piccolo operatore commerciale può, tramite internet, proporre i propri prodotti ad una platea internazionale.
Non solo: gli universitari, grazie alla banda ultralarga, possono accedere a banche dati per ricerche, senza lasciare la Valle del Chiese, tanto da poter affermare di vivere in una smart community.

Una comunità, come la Valle Sabbia, che da sempre è stata inclusiva, ha ora l’opportunità, grazie alla nuova tecnologia, di acquisire competenze che possono avvicinare i valligiani all’affascinate tema di una cittadinanza attiva.

Molti degli intervistati intravedono nuove opportunità
per il territorio: la possibilità di poter lavorare in un contesto paesaggisticamente piacevole, come la valle, ed essere, al contempo, connessi con il mondo.
Ma ancora, l’opportunità di poter tenere ancorate sul territorio realtà imprenditoriali che, in assenza di questa infrastruttura, avrebbero lasciato il distretto sabbino.

Non manca tuttavia la consapevolezza che la competenza tecnica all’uso del nuovo mezzo va orientata e guidata efficacemente, per ottenere un utilizzo sicuro di internet, ma le premesse per un futuro migliore ci sono tutte.


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/12/2015 12:00:00
Banda Ultra Larga, eccola Verrà inaugurata ufficialmente mercoledì 9 dicembre, alla presenza fra gli altri di Roberto Maroni, la banda Ultra Larga della Valle Sabbia

07/12/2018 09:51:00
Banda ultralarga, la Valle Sabbia fa scuola Ieri in Cattolica a Brescia un convegno per fare il punto sulla diffusione della banda larga nel Bresciano e gli effetti sul tessuto economico e sulla vita quotidiana dei cittadini. L’esempio virtuoso valsabbino

21/07/2015 06:56:00
Arriva in Valle Sabbia la «banda ultra larga» Si tratta di un’autostrada digitale che consente connessioni ad internet fino a 1000 Megabit al secondo grazie all’utilizzo della fibra ottica. Manca poco ormai


10/12/2015 07:24:00
La BUL porta Maroni in Comunità montana Presente all'inaugurazione della nuova rete a banda ultra larga, Maroni guarda al modello Valle Sabbia, con l'obiettivo di replicare il modello di un ente che "formula proposte e nutre il futuro"

10/12/2015 07:42:00
Come sostituire le Province? A margine dell'inaugurazione della Banda ultra larga della Valle Sabbia, Roberto Maroni si è soffermato a riflettere su quello che sarà il futuro degli enti locali, vista l'ormai prossima Riforma costituzionale



Altre da Vobarno
28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

«Venga per il test», ma a Gavardo non ne sapevano nulla

La disavventura ad una famigliola di Vobarno, invitata dalla Croce Rossa a far fare il “sierologico” al bimbo di 4 anni

27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

Test sierologici e tamponi

Da un paio di settimane, privatamente, i cittadini possono recarsi presso il Punto Prelievi del Poliambulatorio Santa Maria Synlab di Vobarno per eseguire i test degli anticorpi Sars-Cov-2. Poi si può fare anche il tampone

26/05/2020

«Una dote rara: saper ascoltare»

Per me un fulmine a ciel sereno: Davide Donati, direttore generale della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, ha rassegnato le sue dimissioni!

22/05/2020

Avviso pubblico Comune di Vobarno

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Vobarno che riguarda l'avvio di procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) della variante generale al Piano di Governo del Territorio (Pgt)



 

18/05/2020

«Tutti hanno fatto la loro parte»

«L’imperativo è stato di non lasciare indietro nessuno e devo dire che il paese ha risposto bene: tutti quanti hanno fatto la loro parte e se dalla fase uno ne siamo usciti, l’abbiamo fatto insieme. Non dobbiamo però dimenticare che non è ancora finita».

15/05/2020

Il convivio dopo la sanificazione

Interpellanza della minoranza a Vobarno: "Siamo sicuri che non si sia trattato di una trasgressione sull'ordinanza Governo/Regione in merito al divieto di assembramento o di incontri in luoghi chiusi?"


14/05/2020

Test anticorpi al Santa Maria

Il Poliambulatorio Santa Maria – Synlab a Collio di Vobarno apre ai privati per i testi degli anticorpi Sars-Cov-2. Primi prelievi questo venerdì 15 maggio

12/05/2020

Brescia riparte con un'Alleanza per la Cultura

Anche due gruppi industriali valsabbini a sostegno dell'iniziativa di Brescia Musei volta a promuovere la collaborazione tra Fondazione, enti e aziende nel valorizzare il patrimonio artistico cittadino e gli eventi culturali

Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia