Skin ADV
Sabato 28 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Cielo e mare

Cielo e mare

di Paolo Salvadori



27.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

26.03.2020 Gavardo Valsabbia

26.03.2020 Agnosine

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

27.03.2020 Val del Chiese

26.03.2020 Valsabbia Provincia

27.03.2020 Gavardo

26.03.2020

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese

28.03.2020 Valsabbia






21 Febbraio 2012, 08.00
Gavardo
Anziani

Una rete per i malati di Alzheimer

di Cesare Fumana
Prende il via a Gavardo una serie di incontri sulla malattia degenerativa che colpisce gli anziani del progetto “Caff√® Alzheimer Valsabbia”.

L’Alzheimer √® una malattia degenerativa che, oltre a colpire il malato, coinvolge la sua famiglia, la quale si trova spesso in forti difficolt√† nel gestire a domicilio il proprio congiunto. Per questo √® nato il progetto “Caff√® Alzheimer Valsabbia”, ideato e proposto dalla cooperativa Esedra, nata da una costola della coop. “La Cordata”, fatto proprio dalla fondazione “La Memoria” e dall’amministrazione comunale di Gavardo, per creare una rete a supporto delle famiglie con persone colpite da questa malattia. ¬ęUn primo progetto – spiega la dott.ssa Sara Avanzini, responsabile dell’iniziativa per Esedra – √® partito nell’autunno scorso a Odolo, con il coinvolgimento della Rsa “Soggiorno Sereno”. Adesso l’esperienza viene esportata nella bassa valle e pi√Ļ avanti sar√† proposta a Bagolino, sempre in collaborazione con la locale casa di riposo, in modo da coprire l’intera Valsabbia¬Ľ.

Il progetto intende coinvolgere tutte le parti in causa: dall’ente pubblico alle realt√† assistenziali, dalle famiglie ai medici di base, in modo da creare una rete di supporto per le famiglie. Per meglio conoscere la malattia e le risorse a disposizione sul territorio √® stato ideato un ciclo di incontri che prender√† il via da gioved√¨ prossimo, 23 febbraio, presso l’auditorium “Cecilia Zane” della biblioteca di Gavardo, con inizio alle 20.30. Tema dell’incontro d’apertura √® “Invecchiamento normale o patologico?” e verr√† trattato dallo psicologo clinico Sara Avanzini e dal medico Sonia Zani. Il gioved√¨ successivo (1 marzo) Franco Pesciatini, medico specialista in cardiologia, dietologia e fisiatria, parler√† di “Decadimento cognitivo: cosa si pu√≤ fare in fase preventiva e riabilitativa”. Il terzo incontro (8 marzo) sar√† tenuto dall’assistente sociale del comune, Silvia Mombelli, che illustrer√† la “Rete dei servizi sociali e socio sanitari per l’anziano e la famiglia”. Sar√† invece Mara Mutti, docente universitaria e coordinatrice dell’associazione A.M.A., a parlare di come “Prendersi cura di chi si prende cura: l’Auto Mutuo Aiuto una forma di sostengo per i familiari di pazienti affetti da demenza” (15 marzo). “L’assistenza del malato affetta da demenza nella vita quotidiana: strategie e soluzioni per la vita di tutti i giorni” √® il tema dell’ultimo incontro (21 marzo) illustrato dallo psicologo clinico Federica Podda e dall’operatrice Asa Ilenia Olivari. Come si evince dai titoli, gli incontri sono rivolti a chi si prende cura dei malati e mirano ad aumentare le competenze e a scogliere i dubbi, anche con la possibilit√† di condividerli con chi vive la stessa situazione.

¬ęCon questa iniziativa – afferma Massimo Cavagnini, presidente della fondazione “La Memoria” – vogliamo aprire per la prima volta la nostra Rsa al territorio, per rispondere ai nuovi bisogni dei cittadini anziani. Il nostro obiettivo √® quello di creare in futuro una rete di servizi che possa comprendere l’assistenza domiciliare integrata, da quella infermieristica a quella fisioterapica¬Ľ.
Il progetto √® finanziato dall’amministrazione comunale e sia gli incontri sia gli interventi domiciliari o presso la casa di riposo che seguiranno saranno del tutto gratuiti. ¬ęAnche in questi momenti di difficolt√† economica – precisa il sindaco Emanuele Vezzola – vogliamo continuare a prestare attenzione alle fasce pi√Ļ deboli della popolazione, sacrificando magari altri settori ma non quello dell’istruzione e dall’assistenza sociale¬Ľ.
L’assessore ai Servizi sociali, Alessandro Salvadori, ha insistito perch√© il progetto avesse un approccio il pi√Ļ possibile pratico: ¬ęIn questi anni abbiamo ricevuto diverse richieste di aiuto in tal senso dalle famiglie con malati di Alzheimer. La creazione di una rete di assistenza, coinvolgendo anche il volontariato presente sul territorio, contribuir√† a fornire un aiuto in termini pratici alle famiglie in difficolt√†¬Ľ.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/10/2011 08:00:00
¬ęCaff√© Alzheimer Valsabbia¬Ľ Prende il via stasera da Agnosine una serie di incontri sulla malattia degenerativa che colpisce gli anziani.

16/11/2012 08:00:00
Caffè Alzheimer Valsabbia, incontri in alta valle Mercoledì prossimo apre il terzo polo di Caffè Alzheimer Valsabbia a Bagolino, con un ciclo di incontri conoscitivi sulla demenza d'Alzheimer e sull'invecchiamento patologico

04/01/2014 09:00:00
Caffè Alzheimer, un aiuto alle famiglie Ha avuto una buona accoglienza il progetto Caffè Alzheimer Valsabbia a Gavardo, dove per due anni saranno offerti anche due posti nel nuovo centro diurno Alzheimer presso l'Rsa "Gli Ulivi" di Salò

16/10/2019 06:39:00
Alzheimer: un convegno e un ¬ęCaff√®¬Ľ Occasione imperdibile, quella in programma per sabato alla Passerini di Nozza, per coloro che si ritrovano o potrebbero ritrovarsi a dover affrontare in famiglia la terribile malattia


15/11/2019 08:26:00
¬ęIl pianeta Alzheimer¬Ľ Esperienza familiare, medica e sociale a confronto questo venerd√¨ sera – 15 novembre – a Sal√≤ per un incontro sulla complessit√† della malattia di Alzheimer, promosso dall'Ateneo di Sal√≤ in collaborazione con il Comune




Altre da Gavardo
28/03/2020

Ospedale di Gavardo, le rassicurazioni dell'Asst del Garda

In una nota l'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale a cui fa riferimento il nosocomio gavardese chiarisce come si sta affrontando l'emergenza Covid19. La maggior criticità nella carenza del personale perché molti operatori si sono ammalati


27/03/2020

Riconvocato il tavolo tecnico

Gi√† rimandato una volta a causa dell’emergenza coronavirus, il tavolo per l’esame della progettazione √® stato riconvocato a sorpresa dal Ministero su sollecito della Regione. Indignazione e sconcerto tra i sindaci, impegnati in prima linea nel contrastare l’emergenza in corso

27/03/2020

Comaglio: ¬ęSituazione complicata¬Ľ

Oltre all’ospedale c’√® anche un’emergenza sul territorio con difficolt√† a reperire dispositivi di protezione per chi cura i malati in casa. La denuncia e l’appello alle istituzioni del sindaco di Gavardo

27/03/2020

Ospedale di Gavardo in difficoltà

L'impennata di contagi in Valle Sabbia degli ultimi giorni ha messo in crisi il Pronto Soccorso e l'ospedale di Gavardo dove si fatica a far fronte all'emergenza



 

26/03/2020

E ci sono anche le storie, non solo quelle tristi

Storie di solidarietà, di attezione all'altro, di ingegno e fantasia... Filippo Grumi, impegnato con Gaia a a fare la propia parte per rifornire l'ospedale di casa di ciò che ha bisogno, ce ne racconta un paio. Pubblichiamo volentieri


24/03/2020

Stampanti 3D in funzione per componenti per respiratori

Il Fablab della Valle Sabbia di Villanuova e Amx Automatrix di Gavardo hanno risposto alla richiesta di Isinnova per la realizzazione di componenti per un respiratore ricavato da una maschera da snorkeling

21/03/2020

Condividiamo la speranza

√ą un filmato carico di poesia quello che ha realizzato e postato un ragazzo di Gavardo ispirato da questo momento difficile

20/03/2020

Sanificazione strade

Oggi a Preseglie e stanotte a Gavardo prosegue la sanificazione straordinaria delle strade per contrastare la diffusione del coronavirus

19/03/2020

Un sorriso dietro alla mascherina

¬ęUn sorriso dietro la mascherina¬Ľ √® il nome dato ad un progetto dei Lions partito da Gavardo, che in quattro giorni ha raccolto pi√Ļ di 80 mila euro. E non finisce qui

18/03/2020

¬ęUrge un intervento di sanificazione delle strade¬Ľ

Il Circolo Fratelli d’Italia di Gavardo ha intenzione di richiedere alla Giunta di effettuare un intervento che, anche se ancora non supportato da studi scientifici, potrebbe essere d’aiuto nella prevenzione e nell’arresto del contagio da coronavirus


Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia