Skin ADV
Lunedì 21 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Bagolino, in attesa dell'autunno

Bagolino, in attesa dell'autunno

di Antenore Taraborelli



20.10.2019 Capovalle Valsabbia Provincia

20.10.2019 Gavardo Valsabbia

19.10.2019

19.10.2019 Salò

19.10.2019 Capovalle

19.10.2019

20.10.2019 Preseglie

21.10.2019 Valsabbia Provincia

20.10.2019 Vestone Valsabbia

20.10.2019







28 Settembre 2009, 19.20
Vestone
Rsa

Cambio della guardia alla Fondazione Passerini

di Ubaldo Vallini
Dopo cinque anni alla guida del Consiglio di amministrazione, Marino Crescini lascia. Prende il suo posto l’avvocato Emanuele Corli.
 
Il passaggio delle consegne è avvenuto nei giorni scorsi a Nozza.
A sostenere l’azione del nuovo presidente ci saranno la “vice” Vilma Martinelli, autorevole espressione del mondo imprenditoriale valsabbino, Elisabetta Valzelli, Paolo Groppetti e Lorenzo Passarini, con don Dino Martinelli e Francesco Passerini Glazel membri “di diritto” in quanto rispettivamente parroco di Nozza e discendente della famiglia Passerini ed in particolare del senatore Angelo che ebbe l’idea di fondare il ricovero valsabbino nel 1910.
Proposito messo in pratica nel 1925, con la guerra di mezzo.
 
Novantanove ospiti in Rsa, 8 in hospice, nove posti occupati sui dieci disponibili nella Casa Albergo, 30 nel Centro diurno, 41 bimbi – e c’è posto ancora per 11 - nei due “nidi” che sono quello interno denominato Giardino Segreto ed il comunale Pollicino gestito tramite una convenzione.
Questi i “numeri” della Fondazione, ai quali vanno ad aggiungersi quelli che riguardano il Centro diurno psichiatrico Stella del Mattino per 15 persone, gestito dal gruppo Fraternità di Ospitaletto.
 
C’è poi la cooperativa Passerini Servizi presieduta da Rosa Gennari che si occupa della gestione di un bar interno, di trasporti, pasti, manutenzioni e di tutta una serie di servizi “esternalizzati”.
Insomma: la Fondazione Passerini, che impegna il lavoro di 125 persone, nel tempo è diventata un vero e proprio sistema di imprese sociali, che trae forza da un rapporto di scambio costante con il territorio che la circonda.
 
“Cinque anni fa il nostro obiettivo era la sopravvivenza dal punto di vista gestionale, perché eravamo nel bel mezzo di un progetto che nell’immediato sembrava difficile da realizzare – ha detto Crescini -. Ora, in controtendenza rispetto a quello che accade per altre grandi strutture come la nostra, abbiamo raggiunto un equilibrio economico che lascia tranquilli i nuovi amministratori. Lascio perché si è trattato di un’esperienza arricchente dal punto di vista personale ed umano, ma anche di un grande dispendio di energie. A questi livelli di impegno non sarei più in grado di andare avanti”.
 
Emanuele Corli si presenta nel segno della continuità, avendo ricevuto nelle scorse settimane un “mandato esplorativo” dallo stesso presidente uscente: “Ringrazio chi ha lavorato in questi anni con impegno e passione – ha detto -. Intendo affrontare questa nuova sfida con un confronto leale e trasparente con chi alla Passerini lavora ed è per questo in grado di determinare la qualità dei servizi che devono mantenere standard appropriati”.
 
Per il momento la questione è il metodo, dunque.
Ancora presto per descrivere nei dettagli le scelte sugli investimenti: si parla di espansione del Centro diurno psichiatrico, di nuovo Centro fisioterapico, di sede per i medici di base, ambulatori specialistici, Pronto intervento, piazzola per l’eliambulanza...
“C’è da verificare le compatibilità di bilancio, bisogna reperire le risorse – aggiunge Corli -. Dateci il tempo di orientarci, poi vedremo”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/11/2011 08:00:00
Dario Candido nuovo capogruppo a Gavardo Cambio della guardia alla guida delle Penne nere gavardesi. Un giovane alpino prende il posto di Pietro Guatta da sei anni alla testa del sodalizio.

02/11/2010 08:11:00
«Maggiore sinergia fra le Rsa valsabbine» È ciò che auspica Emanuele Corli, già primo cittadino vestonese e da un anno presidente della fondazione «Angelo Passerini».

02/03/2013 08:24:00
Cambio della guardia Dopo 22 anni Alvaro Busi lascia la guida dell'Avis di Vestone. Il sodalizio, che raggruppa 40 soci di mezza Valle Sabbia, è impegnato nella classica "due giorni" di donazione

03/04/2019 07:42:00
Antonietta è arrivata a 105 Tanti auguri ad Antonietta Levrangi, di Levrange, che nella "sala lilla" della Fondazione Passerini ha festeggiato i suoi primi cinque anni... dopo i cento


20/02/2018 08:43:00
Il «Gruppo Stella» di Carpeneda si rinnova Dopo circa trent’anni il segretario storico Egidio Ronchi lascia, Il suo posto viene preso da Cristina Bianchi. Modifiche allo Statuto e nuovo Cda



Altre da Vestone
20/10/2019

New York, New York, New York

Sei maratonete valsabbine e quattordici accompagnatori sono pronti a raggiungere la grande Mela. E non solo per la grande gara

16/10/2019

Alzheimer: un convegno e un «Caffè»

Occasione imperdibile, quella in programma per sabato alla Passerini di Nozza, per coloro che si ritrovano o potrebbero ritrovarsi a dover affrontare in famiglia la terribile malattia


15/10/2019

«Altri Sguardi», autunno di teatro in Valle Sabbia

La seconda parte di “Etica Festival” comprende ben dieci appuntamenti tra Gavardo, Odolo, Pertica Alta, Sabbio Chiese, Vestone e Villanuova sul Clisi. Un teatro che parla del coraggio di scegliere


13/10/2019

Stefano Cipani incontra il pubblico a Vestone

Il regista del film “Mio fratello rincorre i dinosauri”, che verrà proiettato questa sera – domenica 13 ottobre – al Cinema di Vestone, sarà presente in sala per salutare il pubblico e presentare la sua opera


10/10/2019

«Eh già... Sono ancora qua!»

L’autobiografia dell’odolese Luca Flocchini verrà presentata a Vestone questo venerdì sera, 11 ottobre. A partire da una storia vera, un momento di riflessione profonda sul valore della vita e della resilienza


10/10/2019

Omaggio al Maestro

A sorpresa, le musiche inedite di Luigi Fontana, sono state eseguite in San Marco Evangelista a Livemmo, per la gioia e la commozione di molti. Replica a Vestone alla fine di dicembre, poi a Idro (1)

09/10/2019

Procurato allarme

Era in programma la bonifica di un tetto in eternit e a Vestone c’è chi non ha mandato i propri figli a scuola (1)

05/10/2019

La mela di Aism scende in piazza

Nel fine settimana a Vestone saranno presenti alcuni volontari che raccoglieranno offerte a favore della ricerca sulla sclerosi multipla. Per una piccola offerta verrà donato un sacchetto di mele

30/09/2019

Presidio a sostegno della mozione

Stasera in occasione dell’Assemblea di Valle il “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro” terrà un presidio per sostenere la mozione contro il progetto del depuratore a Gavardo (7)

26/09/2019

«Irene», a teatro la vita della beata Irene Stefani

Questo venerdì sera nell’Auditorium comunale di Vestone lo spettacolo della compagnia teatrale Controsenso Teatro dedicato alla suora missionaria di Anfo salita agli onori degli altari



 
Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia