Skin ADV
Venerdì 27 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sale la nebbia

Sale la nebbia

by Roby



25.04.2018 Valsabbia Garda

26.04.2018 Roè Volciano Salò

25.04.2018 Odolo Provincia

25.04.2018

25.04.2018 Bagolino Salò

26.04.2018 Serle Roè Volciano

26.04.2018 Salò Garda

26.04.2018 Bione Agnosine Sabbio Chiese Odolo Preseglie Valsabbia

26.04.2018 Roè Volciano

26.04.2018 Provaglio VS






03 Novembre 2017, 08.18
Gavardo Valtenesi
Bracconaggio

Bracconiere gavardese a Mocasina

di Salvo Mabini
Sorpreso dai carabinieri forestali tenta la fuga abbandonando il fucile carico, finendo così in guai peggiori. E c'è anche il caso del tordo impagliato

Mercoledì 1 novembre la pattuglia composta da militari dei Forestali di Gavardo e Vobarno, ha arrestato in flagranza di reato un gavardese sorpreso a cacciare senza essere in possesso dell’apposita licenza, in località “Mocasina” del Comune di Calvagese della Riviera.

L’uomo, sorpreso dai militari, ha provato a fuggire
abbandonando sul posto il fucile carico.
E’ stato poi rintracciato dai Forestali che gli hanno contestato, oltre ai reati di furto venatorio e rifiuto di declinare le proprie generalità, anche i reati di porto abusivo di arma da sparo ed omessa custodia.

Dai successivi accertamenti è emerso che nel 2012 allo stesso soggetto era stata vietata la detenzione di “armi, munizioni e materie esplodenti” con decreto emesso dal prefetto di Brescia. A suo carico si configurava quindi anche l’ipotesi di reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.
L’uomo è stato tradotto in carcere.

L’operazione si è verificata mentre le pattuglie dei Carabinieri Forestali di Vobarno e Gavardo svolgevano gli ordinari servizi di controllo sull’esercizio dell’attività venatoria e di contrasto al fenomeno del bracconaggio, attività che li impegna particolarmente in questo periodo e che, solo nell’ultima settimana, hanno portato alla denuncia in stato di libertà di 15 persone per reati in materia venatoria, commessi principalmente nei Comuni di Montichiari, Pozzolengo, Vobarno, Mazzano, Desenzano, Serle e Puegnago.

La violazione più comunemente riscontrata è costituita dall’impiego di richiami acustici elettromagnetici, mezzo di caccia non consentito.
In un caso, in particolare, due cacciatori occultavano due richiami acustici all’interno di una gabbietta contenente un esemplare impagliato di tordo, subito notato dagli operanti.

Altra violazione comune è costituita dall’utilizzo di richiami vivi privi di anello identificativo inamovibile ovvero muniti di anello alterato o contraffatto, provenienti con ogni probabilità da catture illegali.
Inoltre si sono riscontrati ulteriori illeciti inerenti la detenzione delle armi (omessa custodia di armi e porto abusivo di armi da fuoco).

I carabinieri forestali di Gavardo e Vobarno, sempre nell’ultima settimana, hanno elevato sanzioni amministrative per un importo di oltre 2.000 euro per violazioni della normativa sulla caccia per mancato rispetto delle distanze da strade e fabbricati, caccia in forma diversa da quella prescelta, omessa annotazione sul tesserino regionale della fauna abbattuta.

La Legge 157/1992, infatti, prevede che la fauna selvatica stanziale e migratoria abbattuta deve essere annotata sul tesserino venatorio subito dopo l'abbattimento, e non al termine della giornata di caccia.


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/10/2017 16:37:00
Bracconiere e recidivo A finire nei guai, sorpreso nel bosco dai carabinieri forestali, un uomo di Roè Volciano già noto per numerosi altri episodi di bracconaggio


21/11/2017 07:58:00
Nei guai bracconiere di Levrange Posizionava trappole del tipo “Sep” ed è stato sorpreso dai carabinieri forestali di Vestone. In azione ad Agnosine e Roè anche i colleghi di Vobarno

07/10/2017 18:08:00
Contrasto alle pratiche illecite In azione, anche nella Bassa bresciana, gli uomini della stazione gavardese dei carabinieri forestali


02/09/2017 11:29:00
Forestali valsabbini in azione a Remedello Ancora una volta i Carabinieri Forestali delle Stazioni  di Gavardo, Brescia e Vobarno hanno brillantemente portato a termine una specifica attività finalizzata al contrasto dell’odiosa pratica del bracconaggio che impoverisce la fauna mettendo a rischio la sopravvivenza di numerose specie protette

25/01/2018 07:02:00
Sfasciacarrozze abusivi nei guai Sei le persone denunciate dai carabinieri forestali di Vobarno, in Valle Sabbia e a Carpenedolo. E nei guai sono finiti anche alcuni loro clienti




Altre da Valtenesi
23/04/2018

Dati personali e privacy, cosa cambia?

A partire dal 25 maggio 2018 troverà piena applicazione il Nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy: UE 2016/679. Quali sono le principali novità?  Con Ellegi Service un corso per saperne di più

20/04/2018

Con le mani nella marmellata

Quello zainetto ed il giubbino che avevano in auto non erano i loro, gli attrezzi per lo scasso invece si. Coppia di nomadi finisce nei guai a Padenghe (2)

14/04/2018

Prova a far fessi i carabinieri

Ma quelli non ci cascano e lui finisce in manette. Guidava senza patente e ha dichiarato false generalità

14/04/2018

Dati personali e privacy, cosa cambia?

A partire dal 25 maggio 2018 troverà piena applicazione il Nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy: UE 2016/679. Quali sono le principali novità?  Con Ellegi Service un corso per saperne di più


12/04/2018

Imparare Arduino con Fablab

Prenderà il via questo sabato presso la biblioteca di San Felice del Benaco un corso gratuito su come utilizzare la più famosa piattaforma hardware programmabile promosso dal Fablab Vallesabbia



06/04/2018

A Manerba le stelle della MTB internazionale

Prende il via oggi, venerdì 6 aprile, nella splendida cornice di Manerba del Garda la U.C.I. Garda Lake MTB XCS, la prima gara a tappe di mountain bike internazionale in Italia. Oltre 60, da tutta Europa, i big della categoria maggiore ai nastri di partenza

01/04/2018

Disturbatore di frequenze

Un 24enne della Valtenesi è stato sorpreso dai carabinieri con fare sospetto in un parcheggio a Padenghe, ben fornito di attrezzatura da moderno scassinatore (1)

30/03/2018

La Garda Lake MTB Race conquista il cuore dei bikers

Fruet e la Lechner mettono le firme sulle gare assolute. Il Circuito Bresciacup 2018 ha esordito col botto ed i bikers si sono già innamorati dei sentieri che caratterizzano la Riserva Naturale di Manerba: "Uno dei tracciati più affascinanti d'Italia!"

27/03/2018

La commemorazione della morte di Gesù

I Testimoni di Geova della Valsabbia e della Valtenesi ricordano sabato 31 marzo, nella data corrispondente al 14 nisan del calendario ebraico, la morte di Gesù

27/03/2018

Quelli del Morbegno

In occasione dei festeggiamenti per il 45° della chiesetta alpina di Carzago della Riviera, domenica 8 aprile si terrà il raduno degli Alpini che hanno svolto la naia nel btg. Morbegno a Vipiteno

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia