Skin ADV
Domenica 23 Aprile 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE




22.04.2017 Vobarno

21.04.2017 Gavardo

21.04.2017 Bione

21.04.2017 Provincia

22.04.2017 Vestone

21.04.2017 Gavardo

21.04.2017 Salò

22.04.2017 Bagolino

22.04.2017 Bagolino

21.04.2017 Gavardo



10 Aprile 2017, 16.23
Valtenesi
Lettere

Basta con gli abbandoni

di red.
«A San Felice non è stata organizzata alcuna azione preventiva per limitare il problema dell'abbandono di rifiuti sul territorio, dopo l'introduzione del sistema porta a porta». Se ne lamenta la minoranza di "Idee in Comune"

Nessuna azione preventiva da parte dell'Amminsitrazione per ridurre o eliminare i rifiuti abbandonati  sul territorio comunale dopo l'inserimento del sistema di raccota differenziata porta a porta. Con grande soddisfazione degli incivili e dei furbetti, che ringraziano!
 
Destano preoccupazione le crescenti segnalazioni che riceviamo, come Gruppo Consiliare, in merito all’abbandono di rifiuti dopo l’avvio del sistema di raccolta porta a porta, partito un anno fa.
Il fenomeno, quasi fisiologico all’inizio di un sistema di questo tipo, anziché scemare col passare del tempo, è in crescita. Almeno per quanto ci è dato capire dalle segnalazioni dirette e quelle pubblicate dai cittadini sui social network. In modo particolare riceviamo quotidiani avvisi dalla frazione di Cisano.

Come Gruppo Consiliare ci siamo rivolti all’Assessore Trenti
, chiedendo quali azioni di contrasto fossero in atto o quali quelle previste in futuro.
La risposta è stata estremamente deludente, in quanto nessun atto di prevenzione è all’ordine del giorno. Ci sarà, speriamo, un maggior controllo per la verifica da parte del Gestore della presenza di rifiuti abbandonati. Questa sicuramente è un’azione utile e necessaria, ma non impedirà a quei cittadini incivili di continuare a lasciare in giro i propri rifiuti.

Altri Comuni della provincia, con lo stesso problema, hanno attuato una serie di azioni che hanno di fatto ridotto, se non eliminato completamente, questo fenomeno. I mezzi più utilizzati quale deterrente sono l’uso della videosorveglianza delle aree più a rischio ed il presidio del territorio, grazie alla grande esperienza dei vigili urbani, fino ad arrivare all’analisi dei rifiuti alla ricerca di elementi che possano aiutare ad identificare gli autori dell’abbandono.

A San Felice invece non è stata organizzata alcuna azione preventiva e ci limitiamo a raccogliere lo sporco, con grande soddisfazione degli incivili e dei furbetti, che ringraziano, mentre i cittadini onesti che pagano la tassa sui rifiuti, continueranno a subire questo degrado.

Gruppo Consiliare "Idee in Comune"
Simone Bocchio, Simone Zuin, Bruno Baldo, Sandra Tarmanini.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71708 - 10/04/2017 23:51:56 (skyrunner968)
L'unica via è continuare a sollecitare l'amm.ne comunale, ogni giorno, perché amministrare il territorio significa anche ascoltare i cittadini e salvaguardare il territorio nonché il decoro urbano.in vista anche della stagione turistica questo problema potrebbe diventare più pesante.


ID71713 - 11/04/2017 14:34:13 (ulisse46) Non so
Non so perch da me c'e' ancora la calotta ma da gennaio arriva anche da me il porta a porta. Pero' leggendo 2 domande:1- Ma le telecamere e i vigili non potevano esserci anche con la calotta invece del pessimo porta a porta?2- Anche con questi interventi eliminate davvero gli incivili (chiamiamoli cosi...)?boh



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/01/2017 07:07:00
Ecco come sarà il «porta a porta» Il consigliere di riferimento Claudio Zanoni spiega come avverrà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Vobarno e la scelta di effettuarlo "spinto"

06/01/2008 00:00:00
Il servizio porta a porta di Prevalle Il Comune di Prevalle ha reso noto ai propri cittadini il calendario della raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta. Un servizio importante che ha incrementato in maniera considerevole la raccolta differenziata nel paese.

18/12/2015 09:49:00
Salò e le perplessità sulla raccolta differenziata Ogni volta che la raccolta differenziata porta a porta è stata introdotta nei paesi, se n’è sentito parlare in bene e in male. Nel caso di Salò soprattutto in male...

29/02/2016 15:48:00
Incontri per il porta a porta Si terranno questa settimana gli incontri per gli abitanti di Vallio Terme in vista dell’introduzione del sistema di raccolta porta a porta di carta, vetro-lattine e plastica che prenderà il via dal 1° aprile

15/03/2016 10:02:00
Raccolta rifiuti, il coraggio di cambiare Nel dibattito, innescato sul nostro giornale, sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti in Valle Sabbia, prende posizione e dice la sua anche il gruppo politico gavardese “Gavardo in movimento”



Altre da Lettere
09/04/2017

«Ho urtato un'auto, cerco il proprietario»

Tanto senso civico nella lettera di un automobilista che si è accorto poi di aver causato un danno, in un parcheggio a Toscolano Maderno, e ora cerca il proprietario dell'altra auto per rimediare. Pubblichiamo volentieri (2)

03/04/2017

A.T.C. unico e i 3 giorni fissi, si o no?

Voglio scrivere la mia personale opinione in merito alla scelta fatta dall’ATC Unico di Brescia di proporre alla Regione la scelta di consentire la caccia alla stanziale e alla migratoria con l'uso del cane in tre giorni fissi a settimana almeno all’inizio stagione (1)

02/04/2017

«Previsioni poco azzeccate»

Fortemente critica la minoranza di Idee in Comune, a San Felice del Benaco, per le scelte indicate nel bilancio di previsione. Pubblichiamo una nota, disposti a fare lo stesso qualora dovesse pervenircene una dalla maggioranza

01/04/2017

Quando ci si sente soli

Vi scrivo per manifestare il dispiacere e la rabbia di molti famigliari che, come me, si ritrovano a dover accudire quotidianamente un familiare malato
(4)

23/03/2017

A Prevalle... si replica

Ho letto in questi giorni sui quotidiani locali che a Prevalle qualche cittadino (goliardia o meno) ha ridicolizzato il Sindaco Leghista per essersi trovato inaspettatamente alcuni profughi in paese (4)

21/03/2017

Ambulanza... di classe

Gentile Direttore, gradiremmo avere un piccolo spazio sul Suo giornale online "Vallesabbianews" per poter ringraziare pubblicamente i nati nel 1976 di Agnosine, Bione, Odolo e Preseglie (1)

18/03/2017

Grazie

Abbiamo il piacere, ogni tanto, di pubblicare delle lettere che ci raccontano di qualche cosa che funziona, che esprimono gratitudine. Questa volta il meriti sono quelli della Fondazione La Memoria di Gavardo.  Lo facciamo doppiamente volentieri

07/03/2017

I «giapponesi» di Idro

Nella giornata di Domanica 5 Marzo si è tenuta presso l'aula magna dell'Istituto superiore Perlasca di Idro l'annuale riunione degli Amici della terra... (17)

02/03/2017

«Escursione a 3,25»

Egregio direttore siamo a chiedere ospitalità per richiamare l’attenzione, nel solco di due nostri articoli già postati sul suo blog ("Cosa si muove sul lago"; "A che "livello" sta il nuovo ingresso di Idro?"), su quanto è avvenuto il 16 febbraio 2017  (11)

14/02/2017

Due eroi della Grande Guerra

Sabato 11 febbraio, alle ore 8,30, presso la sala consigliare della Comunità Montana di Vallesabbia a Nozza di Vestone si è tenuta una conferenza storica sulla Prima Guerra Mondiale...

Eventi

<<Aprile 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia