Skin ADV
Venerdì 24 Febbraio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE




22.02.2017 Bagolino

23.02.2017 Agnosine

22.02.2017 Idro Barghe

22.02.2017 Giudicarie Storo

22.02.2017 Pertica Bassa Pertica Alta

23.02.2017 Vallio Terme

22.02.2017 Salò Valsabbia

22.02.2017 Giudicarie Storo

22.02.2017 Gavardo

22.02.2017 Roè Volciano






24 Febbraio 2017, 08.47

Eco del Perlasca

Il velo islamico... Una moda?

di Meryem e Asmaà
In questi tempi, spesso a noi ragazze musulmane viene posta la domanda del perché indossiamo il velo con la curiosità di capire se è una scelta personale e individuale, un obbligo imposto dai genitori o un simbolo di sottomissione

Adesso toglieremo tutti i vostri dubbi.    

L’Islam ha introdotto il velo per diversi motivi: come simbolo di modestia e pudore nei confronti del sesso opposto; per poter garantire al futuro marito di essere l’unico ad avere il privilegio di osservare i capelli della sua donna, aventi il potere di sedurre; soprattutto come simbolo di forte fede, amore e rispetto verso il proprio Dio.

Molte persone credono sia un obbligo imposto dai genitori, invece nella maggior parte dei casi non lo è, proprio perchè si tratta di una decisione personale della quale essere convinti.  

Il velo islamico ha molti nomi diversi che corrispondono al modo in cui viene indossato.
Quello che vediamo utilizzato dalla maggior parte delle ragazze musulmane è il Hijab; quello che copre interamente il corpo lasciando il viso scoperto è detto Chador; quello che copre il viso lasciando scoperti solo gli occhi viene chiamato Niqab, mentre se nasconde interamente il viso si chiama Burqa.  

Un’altra domanda che ci viene posta riguarda i luoghi nel quale deve essere portato.  
Teoricamente bisogna indossarlo in luoghi dove si trovano uomini, dunque in posti pubblici, tranne davanti a tutti i membri più vicini della nostra famiglia.

Per quanto riguarda il Hijab non ha una modalità precisa nella quale essere indossato, ma ogni ragazza ha la libertà di sistemarlo con la propria fantasia, rispecchiando i propri gusti personali, con i colori che gradisce, abbinandoli al proprio outfit.

Comunemente si crede che Islam e moda non vadano d’accordo
, invece anche un abbigliamento modesto e corretto dal punto di vista religioso può essere alla moda, difatti cambia sempre al variare della tendenza.

La maggior parte delle ragazze oggi porta il velo, pur vestendo all’occidentale e rimanendo pur sempre alla moda.
 
Meryem e Asmaà Fikri classe 1^A A.F.M.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
03/01/2008 00:00:00
Neve in Valle Sabbia Tutta la Valle Sabbia questa mattina si è trovata ammantata di un candido velo di neve, che però non superava i due centimetri. Ecco le previsioni per le prossime ore e per domani.

23/04/2006 00:00:00
un centro islamico nel centro della Valsabbia Nuovo centro islamico a Vobarno. Per l'inaugurazione, prevista per il 29 aprile, sono stati invitati il sindaco ed il parroco.

18/02/2013 07:36:00
La nuova stagione del Gs Odolese La storica squadra della Conca d'Oro toglie il velo e si presenta fra conferme e rinnovi ai nastri di partenza della nuova stagione targata 2013

04/02/2017 07:27:00
Profughi di Valle Sabbia I sindaci si stanno interrogando sulla proposta del prefetto che ha dato precise indicazioni su come potrebbe essere ripartita la presenza degi richiedenti asilo in Valle Sabbia

30/03/2010 09:42:00
Lega Nord primo partito in Valle Sabbia Con il 62,18% degli aventi diritto ad esprimere un voto valido, la Valle Sabbia si è pronunciata nettamente a favore del quarto mandato per Roberto Formigoni.



Altre da RagazziNews
22/02/2017

Salò chiama Budapest, ricordando il 1956

Al Fermi di Salò, ha avuto luogo una interessante conferenza che ha ripercorso i tragici eventi della rivoluzione ungherese. Vicissitudini che ebbero grande eco anche in Italia

20/02/2017

Piccoli, ma generosi

Un gesto oltremodo significativo, quello dei bimbi della scuola dell'Infanzia di Idro, che hanno donato il materiale didattico arrivato da Santa Lucia per i loro coetanei terremotati del Centro Italia (1)

19/02/2017

Giovani e crisi d'esperienza

“I Care” scriveva sulla lavagna della sua canonica Don Milani. Egli voleva che i suoi allievi sviluppassero un interesse profondo per le questioni della vita e per tutti i problemi circostanti. E oggi?

14/02/2017

Aperitivo di lavoro

Apre nuovamente i battenti questo giovedì 16 febbraio con una nuova veste il Puntoteenagers di Prevale, l’iniziativa per gli adolescenti organizzata dalle parrocchie con il sostegno del comune

13/02/2017

Con la pietra, per ricordare

Due date, 27 gennaio e 10 febbraio, entrambe simbolo della barbarie umana secondo i ragazzi di Serle che, invitati dagli insegnanti, hanno deciso di manifestare questo loro convincimento con... la pietra

09/02/2017

Cyberbullismo, confronto costruttivo

Ha avuto luogo ad Agnosine un incontro fra duecento alunni delle Medie della Conca d'Oro e gli esperti della Procura, sui rischi da internet. Nel mirino cyberbullismo, pedofilia, prostituzione minorile. Prossimamente coi genitori (3)

03/02/2017

Cyberbullismo, se lo conosci lo eviti

Quello del cyberbullismo è un fenomeno in crescita e preoccupante. Ad Agnosine, mercoledì prossimo, gli esperti ne parleranno coi 200 alunni delle Medie della Conca d'Oro. Poi toccherà ai genitori

28/01/2017

Pollicino alla «Torre»

Torna a Lumezzane una delle rassegne più attese dell'anno. La "Torre delle Favole" taglia così il traguardo della XIV edizione

28/01/2017

La Bosca, la natura a due passi da casa

La Bosca, chiamata così da ormai moltissimi anni, è un bosco naturale che si trova tra i paesi di Vobarno e di Sabbio e che costeggia il fiume Chiese.

26/01/2017

La matematica è pura astrazione? E chi l'ha detto!

Proposta formativa di qualità per gli studenti del Perlasca, che oggi, venerdì 26 gennaio, ospiteranno il professor Marzocchi, preside della facoltà di matematica e fisica della Cattolica di Brescia. Il 10 febbraio sarà il turno del prof. Marco Dalla Vedova

Eventi

<<Febbraio 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia