Skin ADV
Domenica 21 Luglio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

Birba al lago della Vacca

Birba al lago della Vacca

di Fiorenza Zenucchi



20.07.2019 Vestone Valsabbia

19.07.2019 Bagolino Val del Chiese

19.07.2019 Gavardo

19.07.2019 Pertica Alta

19.07.2019 Vobarno Valsabbia Garda Valtenesi

20.07.2019 Serle

19.07.2019 Val del Chiese

20.07.2019 Barghe

19.07.2019 Prevalle

20.07.2019 Gavardo






20 Luglio 2019, 08.00
Serle
Il ricordo

Un albero per Iuschra

di Cesare Fumana
In tanti ieri sera hanno preso parte alla camminata in Cariadeghe in ricordo della ragazzina scomparsa un anno fa. Una targa e un albero per non dimenticarla

“Un albero per Iuschra, per non dimenticare, per non dimenticarla”. È la scritta che campeggia sulla targa collocata ieri sera sull’Altopiano di Cariadeghe, nel punto da dove la piccola Iuschra Gazi sfuggì ai controlli dei suoi accompagnatori e da lì in poi si persero per sempre le sue tracce.

In tanti eri sera hanno partecipato alla camminata in ricordo della ragazzina dodicenne, di origini pakistane, scomparsa esattamente un anno fa mentre era in gita con altri ragazzi disabili con la Fobap.

La mesta colonna di persone è stata aperta dal padre di Iuschra, Mdliton Gazi, che durante i giorni della ricerca è stato sempre presente sull’Altopiano di Cariadeghe, affiancato dagli uomini della Protezione civile di Serle che hanno organizzato l’iniziativa con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Giunti nel pianoro dove si era formato il gruppo in gita, è stato piantumato un albero a ricordo della ragazzina e collocata la targa.
Ha portato il saluto Simone Zanola, presidente del gruppo di Protezione civile di Serle, che ha organizzato questa iniziativa per commemorare la ragazza e ricordare l’impegno delle forze dell’ordine, gli enti, e i volontari che un anno fa erano intervenuti sull’altopiano per le operazioni di ricerca.

Per l’amministrazione comunale erano presenti l’assessore ai Servizi sociali Emanuela Sorsoli e altri consiglieri, l’ex sindaco Paolo Bonvicini che all’epoca fu impegnato in prima persona nella macchina organizzativa delle ricerche, i carabinieri di Nuvolento, i volontari della Protezione civile e tanti cittadini.

Al termine il papà di Iuschra ha voluto ringraziare gli organizzatori della serata e quanti si sono prodigati per la ricerca di sua figlia.

La camminata è proseguita
poi fino al monastero di San Bartolomeo per un momento di raccoglimento.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81234 - 20/07/2019 13:26:27 (Geppo1950) spiace
Peccato, che gli organizzatori di questa lodevole iniziativa, Non abbiano ritenuto estendere l'invito o per lo meno notiziare in merito all'iniziativa. a tutti iVolontari di Protezione Civile (gruppi o associazioni) che con impegno e tenacia per giorni si sono dedicati alla ricerca della piccola,il cui ricordo è pure custodito in ogniuno di loro


ID81240 - 20/07/2019 19:43:11 (Tc) Geppo1950
vero ciò che dici,ma magari erano sul campo a prestar servizio per altri sfortunati...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/07/2019 07:00:00
Un anno fa la scomparsa di Iuschra Questo venerdì nel primo anniversario della sparizione, una camminata di solidarietà a Cariadeghe, organizzata dalla Protezione civile di Serle, in ricordo della ragazzina


24/07/2018 06:50:00
Oggi scade il termine per le ricerche La macchina dei soccorsi ieri ha perlustrato 190 ettari di bosco, cento cavità carsiche asciutte e cinque laghetti, senza trovar traccia di Iuschra. Che però non puo essere morta. Non a Cariadeghe

22/07/2018 07:16:00
In corsa contro il tempo Ormai siamo al quarto giorno di ricerche e di Iuschra ancora nessuna traccia, salvo sporadiche segnalazioni che alla prova dei fatti si sono rivelate inconsistenti. Basta volontari, al momento, a Serle ce ne sono anche troppi.
Aggiornamento ore 16


29/05/2014 10:15:00
Serle e l’altopiano in tv Gli “Itinerari di Sinda” proseguono il loro cammino in Valle Sabbia presentando domenica 1° giugno una puntata dedicata alle bellezze storiche e naturalistiche di Serle e di Cariadeghe


20/07/2018 06:12:00
Ripartono le ricerche, ecco come vengono organizzate Nemmeno gli elicotteri e i droni dotati di sensori termici sono riusciti nella notte ad individuare la presenza di Iuschra, la ragazzina di 12 anni, autistica, dispersa a Cariadeghe. E l’angoscia cresce



Altre da Cronache
19/07/2019

Vacanza salute per i bambini Saharawi

Sono nove quest’anno i piccoli accolti dall’associazione Rio de Oro Gavardo per un periodo di vacanza e di cure in Valle Sabbia e nel bresciano

19/07/2019

I 40 anni della chiesetta sullo Stino

In occasione della tradizionale festa estiva degli Alpini di Capovalle, le Penne nere festeggeranno l’importante anniversario della loro chiesetta

18/07/2019

Allergico al Codice della Strada

Gli agenti della locale gli facevano “la posta” da tempo: girava con la Panda “sospesa” e senza assicurazione, eludendo tutti i controlli… o quasi (6)

18/07/2019

Di chi è?

L’hanno rinvenuta gli agenti della Locale della Valle Sabbia lungo il percorso vita di Vestone

18/07/2019

Un anno fa la scomparsa di Iuschra

Questo venerdì nel primo anniversario della sparizione, una camminata di solidarietà a Cariadeghe, organizzata dalla Protezione civile di Serle, in ricordo della ragazzina
(2)

16/07/2019

Senso civico

Non solo brutte notizie dalle cronache in Valle Sabbia. Gli agenti della Locale della Valle Sabbia, infatti, sono stati interpellati anche per la restituzione di valori e documenti (1)

16/07/2019

Giro di vite in Val d'Ampola

Grande impegno lo scorso fine settimana per polizia locale della Valle del Chiese nell’attività di repressione e prevenzione in merito alle norme del Codice della strada (1)

16/07/2019

Con l'auto nel Nozza (quasi)

E’ andata bene al 51enne che di prima mattina a Nozza ha rischiato di precipitare nel torrente. I soccorsi sono stati possibili solo dopo aver messo in sicurezza l’auto ferma in bilico con le ruote sul vuoto. Auto in fiamme nella notte a Provaglio Valsabbia


16/07/2019

Scivola con la moto e va a sbattere

L’incidente in via Don Bazzoli a Bione. Tanta paura, per fortuna pochi danni fisici per il 16enne, che avrebbe perso aderenza su un tratto d'asfalto piuttosto scivoloso

15/07/2019

Ordigni in casa: condanna a due anni

E’ stato condannato a due anni di reclusione (pena sospesa) e al pagamento di una multa l’operaio di Villanuova che rimase gravemente ferito a causa dell’esplosione di un ordigno che teneva in casa (1)

Eventi

<<Luglio 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia