Skin ADV
Martedì 16 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


New York by night

New York by night

by Ale & Dan



15.01.2018 Vestone

16.01.2018 Gavardo

14.01.2018 Gavardo Valsabbia

15.01.2018 Giudicarie Storo

15.01.2018 Vobarno Gavardo Villanuova s/C Roè Volciano

15.01.2018 Agnosine Anfo Mura Valsabbia

14.01.2018 Vobarno

14.01.2018 Preseglie

15.01.2018 Vestone

14.01.2018 Gavardo Valsabbia






16 Gennaio 2018, 07.43
Gavardo
Incidente

Frontale sulla 45Bis

di val.
Invade l'opposta corsia di marcia e si schianta contro un'auto che attiva dalla parte opposta. Sempre allo stesso modo, sempre lungo la stessa strada. Grave un giovane di Roè Volciano

Un copione tristemente noto: ancora una volta un incidente frontale, ancora nel tratto di tangenziale che attraversa il territorio gavardese, che a causa dell’incidente rimane chiuso al traffico per almeno un paio d’ore.

Solita purtroppo anche la dinamica: un’auto che devia dalla traiettoria ed invade l’opposta corsia di marcia, l’altra che arriva dalla parte opposta.
Teatro della replica, ieri sera poco dopo le 19, la lunga curva che per chi sale gira a destra prima di raggiungere lo svincolo per Soprazocco.

L’esatta dinamica è al vaglio della Stradale di Desenzano, giusta sul posto con una pattuglia per i rilievi, mentre i carabinieri, allo svincolo per Gavardo e a quello per Villanuova, invitavano gli automobilisti a deviare sulla “vecchia” provinciale.

A sentire alcuni testimoni tuttavia, ad invadere l’opposta corsia di marcia ed il perché è ancora da stabilire, sarebbe stata la Renault Twingo alla cui guida c’era un 21enne di Roè Volciano, che a quell’ora stava salendo in direzione di Villanuova.

Dall’altra parte scendeva una Volkswagen Tiguan condotta da una donna di 62 anni residente a Soncino, che trasportava anche due passeggeri, un uomo e una donna, suoi coetanei.
La signora ha provato a farsi da parte, finendo persino contro il guard-rail alla sua destra, ma non è stato sufficiente e l’urto, frontale, è stato violentissimo.

Ad avere la peggio il giovane alla guida dell’utilitaria francese, che si è ritrovato col motore nell’abitacolo ed è stato estratto dai Vigili del fuoco giunti sul posto da Salò.
Ha rimediato fratture importanti, soprattutto agli arti inferiori, ma non sarebbe in pericolo di vita ed è sempre rimasto cosciente.

Feriti, ma in modo non grave, i tre che viaggiavano sull’altra auto.
Tutti sono stati ricoverati a Gavardo. Sul posto sono intervenuti i volontari con le ambulanze da Roè Volciano e Nuvolento e la medicalizzata da Gavardo.

Ci sono volute più di due ore per riaprire la strada.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74826 - 16/01/2018 13:27:47 (piccoli) Smartphone alla guida?
causa assai probabile. Basta distogliere l'attenzione dalla guida per un solo istante e si invade l'altra corsia di marcia.


ID74827 - 16/01/2018 14:25:44 (Dioniso) E' proprio vero...
quante volte si vedono automobilisti impegnati con lo stramaledetto smartphone...e basta un attimo.


ID74828 - 16/01/2018 15:22:58 (Tc) ...
e se avesse semplicemente avuto un malore?...


ID74829 - 16/01/2018 16:50:30 (Ila77)
Può essere che sia stato un malore, ma questi malori sono diventati molto frequenti leggendo le cronache. Allora si ritira la patente, e prima di restituirla si devono fare esami che attestino di non essere un pericolo per gli altri.


ID74830 - 16/01/2018 17:31:26 (BreBeMissile)
Di gente che fa c**zate ce ne sarà sempre e ovunque(e può capitare a tutti in qualsiasi momento) , per quanto farlo sia grave. Forse è ora di capire che se una strada ha troppi incidenti è anche perché l'infrastruttura è inadeguata rispetto al carico traffico che deve sopportare. La ss45bis andrebbe raddoppiata da Mazzano fino alla Corda Molle "prima di subito" (progetto già deciso anni fa dalla Provincia ma poi caduto nel dimenticatoio). E in tempi non biblici bisognerebbe raddoppiarla almeno fino al sottopasso di Prevalle, se non addirittura fino a Gavardo (essendo già parzialmente predisposta e sostanzialmente in pianura, non sarebbe poi cosi' insostenibile come costi) . Con due corsie per senso di marcia e spartitraffico centrale in cemento, gli incidenti (e le code) si ridurrebbero praticamente a zero.


ID74831 - 16/01/2018 17:57:40 (Giacomino) D'accordissimo
sul raddoppio a corsie separate. almeno in questo caso i "frontali" non sono possibili, resta sempre d'attualità il cattivo costume che neanche al volante siamo capaci di lasciare in pace quel c.... di smart...


ID74833 - 16/01/2018 18:55:59 (parcifes) spartitrafficp
Conoscendo le italiche tempistiche potrebbero già posizionare lo spartitraffico, viste che cmq tranne per brevi tratti non è consentito il sorpasso.


ID74834 - 16/01/2018 21:10:39 (roberto74) fantascienza pura....
...il raddoppio della carreggiata. Dico, ma ci ragionate prima di sparare ad minchiam? Su dai, in Valsabbia non riescono dopo 10 anni a iniziare un progetto per saltare Nozza e Lavenone e qui pensate che sia una bazzeccola raddoppiare? Siete anche voi in campagna elettorale per accendere la modalità "cazz…." on? Siamo realisti almeno. E smettiamola di incolpare la strada. Sarebbe davvero bello e istruttivo che, ad accertamenti fatti, esistesse un database pubblico con l'elenco degli incidenti e a fianco il motivo vero accertato. Sai che sorprese? La Polizia Stradale ha pubblicato un dato simile….e si parla di 8 su 10 per colpa del telefono.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/12/2017 06:34:00
Frontale sulla 45Bis Due feriti piuttosto gravi e la strada chiusa per più di due ore. E’ il bilancio dell’ennesimo incidente avvenuto lungo la 45Bis, questa volta subito dopo lo svincolo di Gavardo, per chi sale in direzione di Salò

07/10/2012 17:30:00
Frontale sulla 45Bis Scontro fra due auto lungo la 46bis in territorio di Gavardo. Delle otto persone coinvolte almeno due sono rimaste ferite in modo piuttosto grave.

13/11/2017 07:27:00
Frontale sulla 45Bis L’incidente è avvenuto in territorio di Gavardo. Gravemente ferita una donna, morto il suo cagnolino

21/07/2014 18:39:00
Grave incidente, bloccata la 45bis Schianto frontale di un’auto contro un pullman sulla strada statale 45bis fra Gavardo e Villanuova. Strada bloccata per consentire i soccorsi

15/02/2017 21:21:00
Frontale sotto la San Biagio Viabilità in tilt per un'ora e mezza almeno questo mercoledì sera, a causa di un incidente avvenuto in galleria lungo la 45bis, fra le uscite di Villanuova e Gavardo. Nessun ferito grave, per fortuna



Altre da Cronache
15/01/2018

Auto a noleggio? Occhio all'assicurazione

Ne è stata fermata una a Vestone dalla Locale della Valle Sabbia. Alla guida c’era un ignaro ottantenne mantovano

15/01/2018

Un'altra voce di Radio GB1 ci ha lasciato

Luana Ravelli negli anni 80 era una delle voci note a Radio GB1, con studi a Storo. Oggi pomeriggio a Pelugo i funerali (1)

15/01/2018

Riaperta la provinciale della Valdaone

È stata riaperta ieri, domenica 14 gennaio, la provinciale della Valdaone chiusa sabato pomeriggio per la caduta di alcuni massi

15/01/2018

Gallerie chiuse per manutenzione

Per lavori di adeguamento agli impianti tecnologici questa settimana le gallerie degli svincoli valsabbini della 45 bis rimarranno chiuse al transito (1)

15/01/2018

In fiamme il tetto di una palazzina a Promo

L’allarme è stato dato intorno alle 19, quando già il tetto in legno dell’abitazione era avvolto dalle fiamme. Due famiglie fuori casa

14/01/2018

Dopo la frana ecco la rete

Intervento di somma urgenza lungo via Battisti a Vobarno, dove nei giorni scorsi la parete rocciosa che sovrasta la Provinciale IV era stata oggetto di uno smottamento con la caduta di alcuni sassi fin sull’asfalto

13/01/2018

Apprensione per una 13enne caduta da cavallo

L'incidente nelle campagne di Condino, mentre la ragazzina stava cavalcando l'animale di famiglia. Tutto si è poi risolto per il meglio


13/01/2018

Truffava il truffato: preso

Con la promessa di far ottenere il rimborso per la precedente truffa, intendeva gabbare un 73enne di Soiano

13/01/2018

Sovrappasso Falck, l'ipotesi della rotatoria

Nei giorni scorsi, i tecnici hanno dichiarato definitivamente inagibile il vecchio cavalcavia della Falck. In Comune stanno valutando quale soluzione adottare. Individuato il camion che ha tranciato le "trecce"
(1)

12/01/2018

Tempo di bilanci

Anche una complessa indagine affidata dalla Procura e l’impegno a garantire sicurezza nei territori terremotati di Accumoli, nel palmares della Locale di Calvagese e Muscoline per il 2017

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia