Skin ADV
Lunedì 23 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    


Castello di Tenno

Castello di Tenno

di Eliana Lombardi



21.01.2017 Bione Roè Volciano

21.01.2017 Sabbio Chiese Prevalle

23.01.2017 Giudicarie Storo

21.01.2017 Odolo Valtrompia

21.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Gavardo

22.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Bione

23.01.2017 Anfo



23 Gennaio 2017, 08.25
Anfo
Profughi

Mozione di sfiducia

di Ubaldo Vallini
In attesa che i propositi del prefetto di destinare 6 profughi e non di più ai Comuni che accetteranno di occuparsene, fra i quali ci sarebbe anche Anfo, la minoranza con Mabellini attacca e si mette a raccogliere firme. Obiettivo: sfiduciare il sindaco

Sulla vicenda dei profughi ospitati ai Tre Casali di Anfo, ben 47 che sono circa il 10% della popolazione del piccolo centro lacustre della Valle Sabbia, la minoranza in Consiglio comunale attacca chiedendo le firme dei concittadini in calce ad una “mozione di sfiducia” indirizzata al sindaco Umberto Bondoni.

«Il sindaco ha sempre affermato di non sapere nulla dell’arrivo dei profughi fino a quando non sono arrivati, noi non gli crediamo – afferma il leader della minoranza anfese Gianpietro Mabellini -. Se fosse tutto alla luce del sole, come lui afferma, perché mai negli uffici comunali non ci permettono di visionare integralmente tutti gli atti di questa vicenda?».

Di qui la raccolta firme, che in tre giorni avrebbe fruttato una sessantina si sottoscrizioni, anche nei paesi vicini.
Sul documento stesso si afferma che si tratta di “un atto meramente politico” perché “non riteniamo opportuno disturbare i nostri concittadini con numeri di carta d’identità ecc. ecc..”.

Curiosa la provocazione che segue
e che suona un po’ così: “se il sindaco vuole la certificazione delle firme, prometta solennemente e pubblicamente di dimettersi il giorno dopo la notifica di una petizione di sfiducia popolare che contenga la firma certificata del 50% più uno degli elettori di Anfo (poco meno di 200), noi provvederemo a consegnarla al protocollo”.

Questa mozione di sfiducia è anche il frutto di costanti sollecitazioni che riceviamo dalla popolazione, stanca di un sindaco che naviga a vista, senza programma e senza risolvere i problemi della nostra comunità, attento ad ascoltare solo una parte di cittadini” si aggiunge.

Non è stato possibile ieri chiedere un parere sulla vicenda direttamente ad Umberto Bondoni, chi gli sta vicino dice che non si cura troppo delle provocazioni di Mabellini e dei suoi e confida piuttosto sui piani del prefetto che lunedì scorso, parlando dell’emergenza profughi, ha dato indicazioni precise che riguardo ad Anfo e ai paesi con meno di 2 mila abitanti si riassume così: 6 richiedenti asilo ciascuno, chi si rifiuta non si lamenti poi se gliene capitano sul territorio molti di più.

«Con questi numeri e indipendentemente da quello che dice e pensa Mabellini – si afferma in municipio -, non avremo certo problemi a fare la nostra parte». 

.in foto: l'ingresso ai Tre Casali; Mabellini moderno Diogene ad una manifestazione contro la presenza di profughi ad Anfo.

 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID70770 - 23/01/2017 11:02:45 (sera) il trombato in rivolta
Democraticamente e sollenemente trombato alle elezioni, questo "signore" attiva cani e porci per non perdere visibilità nel mondo dei perdenti...Che squallore !!!!!sera


ID70771 - 23/01/2017 12:41:49 (ubaldo) Caro signor "sera"
A parte la vigliaccata di insultare, coperti da pseudonimo, persone che quando fanno qualche cosa ci mettono sempre la faccia, ma dica: noi di Vallesabbianews ed io in particolare che ho firmato l'articolo, siamo cani o porci? Ubaldo Vallini


ID70772 - 23/01/2017 13:17:18 (sera)
Sig. ValliniPremesso l'essermi sfuggito che l'articolo fosse da Lei firmato,l'assunto "cani e porci "è nel volgo una normalità,intendendo l'attivare (per aumentare la...caciara) rivolgersi a cittadini non anfesi ma racimolati...altrove.Forse son stato un pò duretto, ma è il senso delle cose da valutare.Lei sa benissimo che non mi nascondo dietro uno pseudonimo, avendole inviato via WApp nome e cognome, esattamente alle ore 12.40 odierne.La saluto-con la massima stima.


ID70774 - 23/01/2017 14:26:33 (ubaldo) x sera
Non ho certo problemi io per il suo anonimato: sapevo benissimo chi era lei anche senza il post su whatsApp. La vigliaccheria è nei confronti del Mabellini, col quale non è necessario essere d'accordo, ci mancherebbe, ma va rispettato nel suo ruolo più che legittimo di oppositore all'attuale Amministrazione di Anfo, ma ancora di più come persona, che ci mette sempre la faccia quando fa qualche cosa e di sicuro l'ha fatto in questa occasione. Tenga sempre presente che Vallesabbianews in nessun caso accetta sulle sue pagine linguaggio scurrile, insulti o giudizi di valore sulle persone, e garantisce l'anonimato solo a chi, nei suoi interventi, ha l'accortezza di adeguarsi almeno a questa semplice regola.


ID70777 - 23/01/2017 18:27:30 (bob63) di male in peggio
A me fa piu pensare il fatto che il Prefetto ti dica: o ne accogli almeno 6 o in alternativa te ne mando quanti ne ho voglia..... " e non si lamentino..." dittatoriale direi.


ID70779 - 23/01/2017 18:39:39 (g.v.p@libero.it)
Avendo io firmato la petizione , gradirei sapere dall'impavido " sera " se mi ritiene Cane o Porco . Ci tengo a sapere chi sono .Grazie per l'attenzione . Seccamani Gianfranco


ID70782 - 23/01/2017 20:21:43 (sera)
Sign. SeccamaniDal dizionario de Mauro cani e porci significa "le persone piu disparate"Oppure da Matteo 7:6 (Bibbia ...)Quindi non è offensivo, ma un modo di dire popolareDel resto la sua petizione non si appoggia forse alla firmadelle "persone piu disparate ?Ad major sera


ID70783 - 23/01/2017 20:33:37 (g.v.p@libero.it)
Grazie per avermi edotto . Seppur in modo anonimo . Io continuo a firmarmi . Seccamani Gianfranco . sera anche a lei .


ID70784 - 23/01/2017 21:24:49 (mananto)
è un conto metterci la faccia e un conto è provocare sistematicamente. Io userei il lanternino per scovare quanto di positivo abbia fatto Mabellini durante il suo mandato a Sindaco, ma penso che nemmeno con il faro di Alessandria troveremmo qualcosa di interessante. La mozione di sfiducia, caro Mabellini l'hanno sottoscritta gli elettori di Anfo non più tardi di qualche mese fa dandole il ben servito. Lasciamo lavorare in pace questa Amministrazione.


ID70785 - 23/01/2017 23:45:41 (PETER72) Ma...
ad Anfo almeno 6 profughi... vuole dire in più ai 47 già presenti o che ne rimarranno almeno 6? Forse meglio precisare...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/01/2017 10:00:00
Anfo attende Nonostante le ripetute promesse al sindaco di Anfo i profughi al Tre Casali ci sono ancora tutti. Smentite invece le voci che indicavano 18 nuovi arrivi in quel di Vobarno

03/07/2015 17:46:00
512 firme per dire di no La raccolta di firme patrocinata dalla Lega Nord è stata consegnata in municipio. Il malumore di chi è contrario ha portato anche alle dimissioni di un consigliere di minoranza

21/10/2016 09:13:00
Anfo, ne arriveranno altri venti E' l'ipotesi ventilata dai responsabili della cooperativa che si sta occupando di accogliere profughi ai "Tre Casali" di Anfo. Intanto gli amministratori precisano: «Mai detto benvengano» 

22/12/2016 06:57:00
Da Santa Lucia alla Befana Slittano i tempi per dimezzare la presenza di profughi al Tre Casali di Anfo. Intanto in Consiglio comunale passa un ordine del giorno proposto dalla minoranza

14/12/2007 00:00:00
«Per un futuro senza atomiche» Approda a Vobarno la campagna di raccolta firme per dichiarare l’Italia “zona libera da armi nucleari”. Una stima vicina al vero indica la presenza sul territorio nazionale di di 90 testate nucleari. Per una proposta di Legge servono 50mila firme.



Altre da Anfo
17/01/2017

Dei costi e dei benefici

Sotto la lente dei 5Stelle, con un'interrogazione a risposta scritta del consigliere provinciale per Trento Filippo Degasperi, il tunnel che dovrebbe unire Valvestino e Bondone, ma anche le decisioni prese in merito all'utilizzo sull'Eridio dei Fondi ex-Odi (7)

16/01/2017

Avviso pubblico dal Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo all'avvio del procedimento per la redazione della Variante n.1 agli atti del Pgt vigente

13/01/2017

Spalatori volontari

Una dozzina, dotati di pale buone per spalare la neve, si sono presentati spontaneamente in paese ed hanno cominciato a ripulire le strade di Anfo (18)

13/01/2017

Anfo attende

Nonostante le ripetute promesse al sindaco di Anfo i profughi al Tre Casali ci sono ancora tutti. Smentite invece le voci che indicavano 18 nuovi arrivi in quel di Vobarno (2)

07/01/2017

Livelli del lago, partita ancora aperta

Le precipitazioni sono scarse, il lago d'Idro riesce ad ogni modo a garantire il minimo deflusso vitale al fiume Chiese. Coi lavori per le nuove opere di regolazione al via, quella dei livelli, è una partita ancora tutta da giocare (64)



07/01/2017

«Pesca all'anatra»

Super impegnati e in allerta per il rischio incendi, che li ha impegnati non poco nelle ore precedenti, i vigili del fuoco di Vestone nel pomeriggio di venerdì hanno trovato anche il tempo per soccorrere un’anatra

07/01/2017

Tuffo in... famiglia

In auspicio per il nuovo anno, in località Spiaggia d'Anfo, un’intera famiglia olandese si è immersa nelle gelide acque dell’Eridio (2)

31/12/2016

Stanziamenti per la tutela delle acque dei laghi

Per l’Eridio, il Benaco e il Sebino in arrivo fondi provinciali da destinare agli enti locali e alle Autorità di Bacino per mantenere pulite le acque degli specchi d’acqua bresciani (2)



22/12/2016

Da Santa Lucia alla Befana

Slittano i tempi per dimezzare la presenza di profughi al Tre Casali di Anfo. Intanto in Consiglio comunale passa un ordine del giorno proposto dalla minoranza

20/12/2016

Spaccio di cocaina al bar

A finire nei guai, per lo scambio di una dose di cocaina ed il possesso di alcuni grammi, anche un barista di Anfo. L'arresto è avvenuto ad opera dei carabinieri di Idro (4)

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia