Skin ADV
Giovedì 17 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





Odolo, il paese la sua gente

Il municipio

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

La parrocchiale dedicata a San Zenone

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo


La Fucina di Pamparane

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi





09 Agosto 2017, 10.44
Sabbio Chiese Gavardo Odolo Villanuova s/C Preseglie Serle Provincia
Acque e Terre Festival

Memorie di Terra: concerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago

di Fabio Borghese
In anteprima il programma della seconda parte di Acque e Terre Festival, che dal 25 agosto al 29 settembre toccherà nove paesi lungo l’asse del Chiese con undici spettacoli

Mentre la prima parte di Acque e Terre sta per chiudersi con l’ultimo e particolare viaggio musicale, Quando le stelle vanno a dormire, suggestivo concerto del Gruppo Caronte in Località Prandaglio a Villanuova sul Clisi, che si terrà giovedì 10 agosto alle 5 del mattino e al termine del quale come di consueto verrà offerta a tutti i partecipanti una ricca colazione campagnola (in caso di maltempo manifestazione annullata), ecco il programma di MEMORIE DI TERRA.

Quasi interamente dedicata al teatro, questa seconda parte prende il via però con la musica in un luogo caro alla programmazione di Acque e Terre di questi ultimi anni. A Casa Mori (Via Monte Fratte 14 Serle) venerdì 25 agosto gli Idilliaci&SpaghettiOrchestra, propongono Rockolo in festa un concerto live divertente e coinvolgente dedicato alla musica degli anni '50 e '60. I brani tratti dal repertorio italiano (Celentano, i Ribelli, Little Tony, Carosone e tanti altri… ) uniti ai grandi classici americani come Elvis Presley, Chuck Berry, Buddy Holly, Beach Boys… renderanno la serata un autentico successo!

Sabato 26 agosto a Gavardo presso il Boutique Hotel Villa dei Campi - Via Limone 27 a Limone di Gavardo sarà la volta di una delle tante “amiche del Festival”, Elisabetta Salvatori che presenterà il suo spettacolo VIOLA dedicato alla vita di Dino Campana, il pazzo di Marradi, autore di pagine di poesia vibrante. Lo spettacolo ne racconta con commovente rispetto la vita, mette in luce il rifiuto della famiglia per la sua follia, il rapporto con la sua terra amata e odiata, con i compaesani e i letterati dell’epoca.

Lunedì 4 settembre tornano Monica Morini e Bernardino Bonzani del Teatro dell’Orsa che, con Claudia Catellani al pianoforte, saranno protagonisti presso il cortile di Palazzo Bresciani in via San Martino a Calcinatello, di FOLE DA OSTERIA, uno spettacolo costruito sulle indimenticabili parole dei racconti di Zavattini, Guareschi e Benni, dedicato alle storie di un fiume (il Po) dalla cui nebbia, insieme a echi di valzer, tanghi e mazurke appaiono fantasmi, bestie fantastiche e maliziose ostesse capaci di sedurci in un solo istante.

Martedì 5 settembre a Nuvolento (Cortile Municipio- Piazza Roma) tocca a un’altra grande amica del Festival, MARIA PAIATO proporre LE DUE ZITTELLE di Tommaso Landolfi. Connubio affascinante questo, tra una delle più grandi attrici italiane di questi anni, amatissima oltre che per la sua bravura, per la sua grande generosità teatrale, e un grande autore del ‘900 che racconta con un linguaggio divertito, ironico e tagliente un secolo appena passato ma già percepito distante.

Mercoledì 6 settembre a Nuvolera presso il Parco Invalidi del Lavoro di Via Camprelle torna sul palcoscenico Stefano Panzeri con il secondo capitolo di TERRA MATTA (1918-1943), dall’omonimo capolavoro di Vincenzo Rabito. Questa seconda tappa è il racconto dell'immane e intimo sforzo di sopravvivere ed emanciparsi dalla miseria e dal vuoto umano, sociale ed economico lasciato dalla Grande Guerra e fino ai tempi del fascismo, in un intreccio straordinario di grande e piccola storia.

Sabato 9 settembre a Odolo in Piazza Santa Maria Bambina (frazione Cagnatico) torna uno dei personaggi più amati dal pubblico di Acque e Terre, la signora Maria, a cui dà corpo e voce una strepitosa Paola Rizzi. In Non voglio mica la luna l’anziana signora Maria si trova, per un comico disguido, “prigioniera” al supermercato, in mezzo a merci, facce e situazioni che la costringono al confronto con nomi, modi di vivere e relazioni umane completamente mutati rispetto a quelli che fino a pochi anni prima popolavano il suo mondo.

Domenica 10 settembre a Sabbio Chiese Chiesa di San Martino (Via S. Martino fraz. Sabbio Sopra) è invece la volta di Matilde Facheris e Alberto Salvi che, accompagnati da Luigi Suardi alla chitarra e Stefano Armati al contrabbasso, propongono TERRA MIA, un susseguirsi antologico di frammenti narrativi e musicali che alternano spaccati divertenti di vita reale ad altri suggestivi e commoventi e dai tratti poetici incrociando musica e parola, passando dalla terra intesa come mèta, obiettivo, nuovo inizio, alla terra come luogo di provenienza, appartenenza, radicamento. In mezzo, la terra intesa come elemento naturale, simbolo incarnato di maternità, fecondità e vita.

Venerdì 29 settembre (con replica per le scuole sabato 30 settembre alle ore 10) l’altro appuntamento “al chiuso” (e a pagamento: 10€) della programmazione di Memorie di Terra. A Villanuova sul Clisi, presso il Teatro Corallo-Piazza Roma, il Teatro dell’Orsa sarà protagonista di QUESTO E’ IL MIO NOME, l’esito di un lavoro con i richiedenti asilo e rifugiati ospitati a Reggio Emilia che misurandosi su testi di Monica Morini e Bernardino Bonzani hanno prodotto un dirompente e commovente spettacolo sul tema dell’accoglienza e dell’integrazione.

Ma la programmazione di MEMORIE DI TERRA si arricchisce di una novità dedicata a bambini e genitori. Ben tre saranno gli incontri laboratori che vedono la conduzione di Cosetta Zanotti, scrittrice di libri per bambini, che incontrerà bimbi e genitori per raccontare storie antiche e moderne che vengono da tradizioni diverse ma hanno tutte la capacità di toccare il cuore.

Si comincia sabato 26 agosto alle ore 16.00 a Sabbio Chiese presso il Roccolo di S. Onofrio, vicino alla chiesetta degli Alpini, con Una sola famiglia umana, cibo per tutti, tante storie, alcune dolci e altre salate, alcune vere e altre bizzarre. Tutte ci ricordano che di due cose ognuno di noi ha veramente bisogno: di cibo e di sogni.

Consigliato per bambini a partire dai 5 anni accompagnati da genitori o adulti.

Sabato 16 settembre alle ore 16.00 tocca a Calcinato presso la Sala studio Biblioteca Comunale -Via XX Settembre, 80 con Sotto le nuvole, otto storie più una: una bambina, sdraiata sopra le nuvole, sta per decidere dove nascere: nel paese delle raganelle o in quello del cammello? Scopriamolo insieme…

Consigliato per bambini a partire dai 5 anni accompagnati da genitori o adulti.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti previa iscrizione presso la biblioteca di Calcinato: da martedì 29 agosto tel. 030.963481 mail biblioteca@comune.calcinato.bs.it

Sabato 23 settembre ore 16.00 invece a Villanuova sul Clisi presso la Chiesetta di Peracque  frazione di Prandaglio si racconta la storia di Fu’ad e Jamila che in una notte umida e fredda, assieme a un gruppo di uomini donne e bambini lasciano la propria casa dall’altra parte del mare e si mettono in viaggio. In mezzo ci sono le onde, la tempesta che fa paura, il rischio della deriva. Poi una luce squarcia il silenzio della notte…

Consigliato per bambini a partire dai 6 anni accompagnati da genitori o adulti.

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti previa iscrizione presso la biblioteca di Villanuova sul Clisi: da lunedì 28 agosto tel. 0365.371758 oppure 348.1523345 mail biblioteca@comune.villanuova-sul-clisi.bs.it

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/08/2016 09:44:00
Al via le Memorie di Terra Mentre la prima parte di Acque e Terre Festival sta per chiudersi con l’ultimo e particolare viaggio musicale, Quando le stelle vanno a dormire, ecco il programma di Memorie di Terra

06/08/2014 08:30:00
Dal 27 agosto le «Memorie di Terra» I dieci appuntamenti teatrali e musicali in altrettanti paesi Valsabbini per la seconda parte di Acque e Terre Festival. Ecco in anteprima il programma completo

25/08/2015 09:07:00
Al via le «Memorie di Terra» La seconda parte di Acque e Terre Festival si aprirà venerdì a Serle con il gruppo folk-rock I Luf. Al debutto il nuovo spettacolo del Teatro Gavardo con protagonista la Signora Maria impersonata da Paola Rizzi

06/08/2015 13:40:00
Al via il 28 agosto «Memorie di Terra» Tra gli ospiti I Luf, la Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar, la bravissima Lucilla Giagnoni ad impreziosire una rassegna che ormai è diventata tradizione irrinunciabile della seconda parte dell’estate

22/08/2008 00:00:00
Si riparte con le Memorie di Terra Dopo una breve pausa Acque e Terre Festival 2008 ritorna, dal 26 agosto al 13 settembre, con la seconda parte dedicata alle Memorie di Terra. Protagonisti nomi importanti del teatro di narrazione, della televisione, dello sport e gruppi di musica etnica.



Altre da Odolo
30/07/2017

I 70 dell'Attilio

Tanti auguri ad Attilio Gazzaroli, di Odolo, che proprio oggi, domenica 30 luglio, raggiunge i 70 anni (1)

26/07/2017

Leali Steel, siglato l'affitto del ramo d'azienda

Interessati gli stabilimenti di Odolo e di Borgo Valsugana. Slitta al 20 settembre l'udienza sul reclamo presentato da Mosteel

12/07/2017

Arte all'asta per l'inclusione

Più di 8 mila euro, tanto è stato raccolto domenica scorsa per l'ultimo atto di "Includere è un'arte", il progetto "targato" Cogess e "Via Glisenti 43" che ha favorito l'incontro fra diversità. Fondi che saranno utilizzati per nuovi progetti di inclusione sociale

10/07/2017

D-Skarika Live

Tutto pronto a Odolo per l'ottava edizione della due giorni in musica "live" che va in scena al Parco Rinascita di Odolo

07/07/2017

Grave pensionato caduto dalla scala

Come faceva spesso stava sistemando gli arredi del piccolo santuario della Madonna della Strada, a Odolo, quando ha perso l'equilibrio 

06/07/2017

Vendemmia... globale

Risvolti di micro e macroeconomia piuttosto interessanti quelli emersi a Odolo in occasione della presentazione del libro "Vendemmia in Franciacorta", alla presenza del neoeletto alla presidenza di AIB Giuseppe Pasini 

03/07/2017

Vendemmia franciacortina... a Odolo

"Vendemmia in Franciacorta" è il romanzo sociale sul lavoro di Adriano Baffelli che verrà presentato questo mercoledì in biblioteca a Odolo. L'autore converserà col nuovo presidente AIB, il valsabbino Giuseppe Pasini

 


02/07/2017

56 anni insieme

Felicitazioni a Iole e Tullio, di Odolo, che ieri, 1 luglio, hanno festeggiato il loro anniversario di matrimonio

01/07/2017

Debutto odolese per il Cassetti «ter»

Giovedì sera il municipio di Odolo ha visto il debutto del nuovo Consiglio comunale, con il sindaco Fausto Cassetti a presiederlo per la terza volta. 

29/06/2017

Raffaele è maggiorenne

Tanti auguri a Raffaele Lanza, di Odolo, che proprio oggi, giovedì 29 giugno, compie i suoi primi 18 anni  (1)

Eventi

<<Agosto 2017>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia