Skin ADV
Giovedì 24 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Neve a Lorica, Cosenza

Neve a Lorica, Cosenza

di Gianfranco Fenoli



23.01.2019 Bagolino

23.01.2019 Bione

22.01.2019 Barghe

23.01.2019 Val del Chiese

22.01.2019 Storo

23.01.2019 Valsabbia Valtenesi

23.01.2019 Garda Valtenesi

23.01.2019 Bagolino

23.01.2019

23.01.2019 Barghe






23 Gennaio 2019, 12.43
Val del Chiese
Tragedia

L'ultimo commosso saluto a Matteo

di Aldo Pasquazzo
La chiesa di Santa Giustina di Creto era troppo piccola per contenere tutti gli amici e i parenti accorsi per l’ultimo saluto a Matteo Pesana, morto per una tragica caduta mentre scalava una cascata ghiacciata

La comunità di Pieve di Bono,
Valdaone e dell'intero fondovalle del Chiese, ma anche della Valle di Sole, si è stretta ieri attorno alla famiglia Penasa per l’estremo saluto a Matteo, con il funerale officiato nella chiesa di Santa Giustina di Creto.

Un commiato che già al suono delle campane toccava cuori e sentimenti di tutti, mentre in maniera silenziosa parenti e amici si accodavano sul sagrato per l’ingresso in chiesa, troppo piccola per accogliere tutti. La Polizia locale e carabinieri in congedo, che hanno gestito traffico e parcheggi, parlano di 1500 persone.

Al di là dei numeri, una vicinanza partecipata che ha visto tutti stringersi attorno a quelle due famiglie solandre, da Coimasine, che dagli anni 70' vivono e operano a più livelli all'interno delle due unità pastorali di Borgo Chiese e Pieve di Bono, dove prima il padre e poi il figlio Matteo erano in forza alla Hydro Dolomiti Energia (ex Enel).

Un’escursione domenicale e solitaria alle “Quatar Sorele”, la cascata di ghiaccio sopra Malga Caino (a quota 900 metri), è risultata fatale. Ne sa qualcosa la signora che gestisce l'Agritur dove il papà di Matteo si era accasato da ore in attesa di notizie. La solitudine, in casi come questi, di certo non aiuta.

Inutili i soccorsi da parte di volontari, ambulanzieri, carabinieri e uomini del Soccorso alpino. In una manciata di minuti la notizia ha il giro della valle e da allora a varcare le soglie dei Penasa (Condino e Prosnavalle) sono delle interminabili processioni.

La messa funebre è stata officiata dal parroco don Vicenzo Lupoli affiancato dallo storico sacerdote di Rendena don Marcello Mengarda e da don Stefano Maffei, arciprete di Malè, e dal cappellano solandro don Riccardo Pedrotti. Ad accompagnare la cerimonia la corale di Santa Giustina, con all'organo Tiziano Arman,i e la banda di Pieve di Bono, di cui Mario era presidente.

L'omelia di don Vincenzo è stata profonda e ha scosso il cuore di tutti. “Oggi siamo qui, carichi di sgomento, col cuore e la mente strapieni di interrogativi. Siamo costernati e increduli per questa morte improvvisa, e il dolore è grande. La vita e la morte di Matteo, di soli 43 anni, siano una forte provocazione, e per questo chiediamo al Signore che la sua testimonianza sia per tutti noi un invito a comprendere”.

Il sacerdote guarda da vicino i famigliari e ricorda i tanti impegni associativi praticati dal loro Matteo: “Il suo ripetuto impegno nello sport, nelle associazioni e nella banda, ma anche nella catechesi, impegnato ad accompagnare i bambini che si stanno preparando alla prima comunione”.

Al termine della funzione religiosa hanno preso la parola Kristian Foresti Galliani, presidente del Pieve di Bono Calcio, società sportiva nella quale il figlio di Matteo, Gianluca, è impegnato tra i giovanissimi.

Poi il sindaco Attilio Maestri che con dolore ha rimarcato l’inaspettata dipartita di una persona di cui c'era ancora tanto bisogno in seno alla comunità.

Dolore e sconforto ancora sui volti degli stessi tre maestri della banda: Sandro Rota, Emilio Armani e Fausto Pollini “Conoscevamo bene Matteo perché da sei anni a questa parte era il suo presidente: una realtà che tra poco avrebbe avuto la tanto auspicata nuova sede e che in estate a ricordo di Matteo non è da escludere che si possa pure immaginare di ospitare la tradizionale rassegna di valle”.

A funzione conclusa, il triste incamminamento verso il vicino cimitero, accompagnato stavolta dalle note della banda sociale di Condino, dove papà Elio è componente quella direzione.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/01/2019 09:46:00
Fatale caduta dalla cascata ghiacciata È stato recuperato dall’elisoccorso e dal Soccorso Alpino del Trentino Occidentale il corpo senza vita del 43enne di Pieve di Bono caduto mentre scalava la cascata ghiacciata sopra Malga Caino a Cimego

22/12/2015 08:10:00
Intrappolati sul ghiaccio del Pisgana Due 28enni di Vestone si sono trovati in difficoltà su una cascata di ghiaccio, in Alta Valcamonica, in territorio di Ponte di Legno. E sono stati tratti in salvo dal Soccorso alpino


08/01/2017 21:47:00
Precipitano dalla cascata di ghiaccio Sono stati soccorsi nel pomeriggio di questa domenica due giovani veronesi scivolati per circa 15 metri da una cascata di ghiaccio in Val di Daone

24/06/2017 09:58:00
L'ultimo saluto a Ezio Scaia Si terranno quest’oggi, sabato 24 giugno, alle 17, a Pieve di Bono, i funerali dell’ex assessore di Prezzo, molto legato al paese e alle sue montagne

17/02/2018 09:10:00
Celebrati i funerali di don Michele Sono accorsi in tanti ieri, venerdì 16 febbraio, a dare l'ultimo saluto a don Michele Balestra prima a Verla di Giovo e poi, nel pomeriggio, a Pieve di Bono



Altre da Val del Chiese
22/01/2019

«Stella corre», uno spettacolo per la Memoria

Questo giovedì, 24 gennaio, il Teatro Laboratorio di Brescia porta in scena a Condino una rappresentazione dedicata al ricordo della tragedia della Shoah 

21/01/2019

Raduno alpino a Bersone

Domenica l’annuale appuntamento delle Penne nere dell’intera Busa ad esclusione di Daone che fa da sé

21/01/2019

Fatale caduta dalla cascata ghiacciata

È stato recuperato dall’elisoccorso e dal Soccorso Alpino del Trentino Occidentale il corpo senza vita del 43enne di Pieve di Bono caduto mentre scalava la cascata ghiacciata sopra Malga Caino a Cimego

20/01/2019

Benedizione per Sant'Antonio abate

La ricorrenza è ancora molto sentita nella Valle del Chiese dove i sacerdoti passano di stalla in stalla a impartire benedizioni e lasciare santini


19/01/2019

Agri 90 ambisce ad espandersi con nuovi investimenti

La cooperativa agricola di Storo mette in archivio un 2018 ricco di soddisfazioni e si prepara ad affrontare il nuovo anno con nuove sfide e nuovi prodotti

14/01/2019

Galeotto il «Verglass»

Una leggera pioggerella che però si è gelata al suolo, causando ben tre incidenti, quella caduta fra Baitoni e Storo

14/01/2019

Agrone in festa per Sant'Antonio Abate

Fine settimana speciale per la piccola frazione di Pieve di Bono – Prezzo per la ricorrenza patronale del santo protettore degli animali domestici

12/01/2019

Calendarizzate le sessioni forestali 2019

Programmati per i Comuni delle Giudicarie gli incontri per la gestione degli usi civici, i tagli, i pascoli e le manutenzioni delle strade di montagna

11/01/2019

La Croce Rossa informa sulle dipendenze digitali

Il Gruppo Croce Rossa Valle del Chiese organizza per lunedì prossimo – 14 gennaio – una serata informativa gratuita dedicata al riconoscimento e alla prevenzione delle dipendenze legate all'utilizzo di smartphone, videogiochi e social network 

11/01/2019

Lake Idro: un cuore, due valli

L’Eridio protagonista alle fiere turistiche in Olanda e in Germania per la promozione turistica della nuova allenza fra Valle Sabbia e Valle del Chiese
(2)



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia