Skin ADV
Giovedì 19 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    




17.01.2017 Vestone

18.01.2017 Sabbio Chiese

18.01.2017 Bagolino Giudicarie Storo

17.01.2017 Villanuova s/C

17.01.2017 Idro Bagolino Anfo Valsabbia Giudicarie Garda

17.01.2017 Gavardo Valsabbia

17.01.2017 Roè Volciano

17.01.2017 Giudicarie

18.01.2017

18.01.2017 Vestone



13 Gennaio 2017, 17.10
Prevalle
Aziende

Dissequestrata la Val-Ferro

di Val.
Il gip ha accolto l'istanza difensiva di revoca del sequestro preventivo dell'impianto Val-Ferro di Prevalle. La dirigenza: «Riprenderemo al più presto»
 
Oggi, 13 gennaio 2017, è stato revocato il provvedimento di sequestro dell’azienda Val-Ferro srl di Prevalle.
 
E' successo che il giudice per le indagini preliminari ha accolto l’istanza difensiva di revoca del sequestro preventivo dell’impianto, e dei materiali ivi depositati, della ditta Val-Ferro attuato lo scorso 25 maggio.

Il provvedimento in quanto è stato giudicato inesistente il rischio di commissione di reati nell’attività dell'azienda.
 
La dirigenza di Val-Ferro, in una nota, esprime «Soddisfazione nel vedere concluso un periodo di particolare difficoltà per la società e per i suoi lavoratori» e si pone l’obiettivo di «Riprendere l’attività al più presto».

Ecco cosa avevamo scritto il 24 maggio dello scorso anno.

Successive e ripetute analisi sui terreni attorno all'azienda, non avevano riscontrato alcuna anomalia.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID70654 - 14/01/2017 01:57:20 (jocker) vergogna
Se a sbagliare fosse stato un qualsiasi cittadino non imprenditore? Vergogna...lo stato italiano e' una vergogna


ID70658 - 14/01/2017 12:36:47 (Tc) ...
''irregolarita' riscontrate con riprese video ed intercettazioni telefoniche''...e il Gip che fa?? Som prope en italia...do' palanche sa sera la boca a toch...


ID70665 - 14/01/2017 14:51:35 (And75) Che ragionamento...
Chiedilo a quei "qualsiasi cittadini" che lavorano in quell'azienda se sono d'accordo con te o se preferiscono stare a casa o venire licenziati...


ID70667 - 14/01/2017 16:36:19 (Tc) And75
Vero...ma c'e' anche un altro discorso da fare...Eternit docet...Ilva docet...e la lista si potrebbe allungare...bisognerebbe chiedere anche ai famigliari dei defunti,che nemmeno loro volevano fermare l'azienda...bisognerebbe chiedere a quegli operai se son contenti di lavorare in una azienda che potenzialmente forse o non forse inquina...loro ne sono,anche se indirettamente complici e' un parolone,ma e' cosi...quando il mio capo mi disse di buttare l'olio nel tombino l'ho mandato a quel paese e son ancora li a lavorare,ma ora l'olio lo mette nei bidoni appositi per smaltimento...son piccole cose...ma non e' che adesso in nome di un posto di lavoro taccio e contribuisco a far si che questo mondo gia' inquinato lo diventi ancor di piu'...o no?


ID70668 - 14/01/2017 16:53:12 (PETER72) Tc
me sa che ta ghet prope risu'...;-)


ID70670 - 14/01/2017 16:57:21 (maxero)
Non sono un magistrato e mi auguro che chi agisce in nome della giustizia sia illuminato o almeno misurato nelle azioni.Perdonatemi ma se questa azienda risultasse estranea ai fatti o se i fatti fossero tali da poterla riaprire, che senso avrebbe avuto tutto ciò? Mi chiedo da profano se, essendo come abbiamo letto questa azienda economicamente florida, non si potessero utilizzare le risorse della stessa per pagare uno o più commissari per affiancare i titolari durante il loro lavoro, facendo emergere le eventuali responsabilità, bloccandone le operazioni illecite e comminando le dovute sanzioni o pene. Non chiudendo l'azienda si sarebbe salvaguardato il lavoro dei dipendenti e il fatturato della stessa che è anche garanzia di gettito fiscale per lo stato e con i denari avviare le bonifiche.Credo che le azioni clamorose portino titoli sui giornali che fanno rumore per qualche giorno ma rischiano di essere prive di senso e drammaticamente controproducenti nel


ID70671 - 14/01/2017 16:59:02 (maxero)
controproducenti nel medio periodo.Buona serata a tutti.


ID70672 - 14/01/2017 17:16:45 (Tc) maxero...
perche' all'Ilva o all'Eternit (2 ad esempio) non e' stato fatto questo che tu proponi??...Marzullo dice...''Fatti una domanda,datti una risposta''...;-)


ID70694 - 15/01/2017 20:26:05 (jocker) Ma per favore
Tc...ma cosa dici? Ma cosa dici? Ma cosa dici? Spegni la tv e vai a conoscere la strada....vergogna


ID70697 - 15/01/2017 23:00:47 (Tc) jocker...
e' meglio che ci vada tu per le strade e stacci anche se devi fare commenti del genere...a me vergogna...som ala vetta...


ID70699 - 16/01/2017 09:47:15 (jocker) appunto
Tc...io per Le strade ci son stato e ci staro' ancora....ecco perche' non mi faccio ingannare dalle tue storie....il classico inpremditore che fa bene all'operaio non dichiarando Le tasse, cosicche ' lo stesso operaio finisce col pagarle per lui! !!!!!!vergognati


ID70700 - 16/01/2017 12:30:48 (Tc) jocker
''te prope ta stet se un alter pianeta''...non mi devo vergognare di nulla,sei tu che non capisci il mio discorso,che esula completamente dal discorso tasse e strada (che caz centreranno con l'articolo,sul te tal set...)...pero' se vuoi continuare a dirmi di vergognarmi,no problem fallo pure...per me il discorso con te finisce qui...ciao e sta sereno...;-)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/05/2016 14:02:00
Sigilli alla Valferro Area sottoposta a sequestro preventivo. Il cartello è stato apposto all'esterno dello stabilimento Valferro che apre nella zona industriale di Prevalle


25/07/2016 07:29:00
Valferro, bene a Prevalle, ma altrove? Possibile che si pensi possa essere sufficiente verificare che i rottami cammuffati nella Valferro non abbiano inquinato il terreno attorno allo stabilimento? E dove questa materia prima è stata infilata nei forni che può essere successo?


06/10/2007 00:00:00
Tolti i sigilli, riprende la produzione Scossa breve e senza troppi danni, almeno ad una prima analisi, quella “sismico-occupazionale” che nei giorni scorsi ha investito Odolo e una delle unità produttive più rappresentative del comparto siderurgico.

11/09/2015 15:56:00
Sequestro preventivo I sigilli sono scattati un laio di giorni fa al negozio "Stile Uomo" di via Capoborgo 16 a Gavardo, apposti dai militari della locale stazione carabinieri


19/01/2015 07:25:00
Ponte Caffaro: sigilli a tre depositi Area sottoposta a sequestro penale» c’è scritto sui cartelli, apposti davanti a tre siti dove altrettante imprese edilizie bagosse depositano temporaneamente i loro materiali



Altre da Prevalle
11/01/2017

«Ho cominciato io, 52 anni fa, in questo stesso negozio...»

Agnese Gamberini ci racconta degli esordi dell’attività di famiglia, un negozio di merceria e abbigliamento che ha chiuso i battenti il 31 dicembre 2016. Una grande perdita per la storia commerciale del paese di Prevalle

06/01/2017

Aqua Alma Onlus, salvaguardare l'acqua «generatrice di vita»

Nata come comitato contro la privatizzazione della gestione delle risorse idriche del comune di Prevalle, Aqua Alma è diventata da alcuni anni un’associazione onlus per la difesa dell’acqua come bene comune e risorsa indispensabile per la vita umana

03/01/2017

Angela Bresciani, una piccola donna con un gran cuore

Nella cornice della seconda guerra mondiale e del fascismo, una storia di vita, di forza e di talento tutta al femminile. Ce l’ha raccontata Maria Rosa, cugina di secondo grado di questa donna straordinaria

27/12/2016

Sul monte Budellone a rimirar le stelle e il presepio

È in programma venerdì 30 dicembre una camminata notturna sulla “montagna di casa” di Prevalle per ammirare il suggestivo presepio allestito anche quest’anno sulle sue pendici e sulla cima



16/12/2016

Gruppo Aido, donare gli organi per dare nuova vita

La sezione prevallese dell’Aido si racconta. Da più di trent’anni i volontari si occupano di corretta informazione e sensibilizzazione, in difesa della vita e del suo inestimabile valore

04/12/2016

Inseguimento col botto

Una manovra disperata, nel tentativo di fuggire alla "gazzella" del Radiomobile salodiano. Così sbanda e finisce nel giardino di una casa. E' successo a Gavardo, lungo via Quarena. Strada chiusa per fuga di gas (3)

28/11/2016

Prevalle inaugura il Museo della Civiltà contadina e dello Spiedo

Taglio del nastro per la collezione di attrezzi antichi del mondo rurale e dei girarrosti per il tradizionale piatto bresciano. Presentati i progetti dell’Ecomuseo diffuso del Botticino nella nuova prestigiosa sede di Palazzo Morani



26/11/2016

Museo diffuso da Brescia a Vallio Terme

Questa domenica 27 novembre a Prevalle sarà presentato il progetto del Museo diffuso dell’Ecomuseo del Botticino e inaugurati presso Palazzo Morani il Museo della Civiltà Contadina e dello Spiedo

21/11/2016

Monsignor Tullo Goffi nel Famedio della Città di Brescia

Abbiamo già scritto dell'inserimento nel Famedio di Brescia dello storico valsabbino Ugo Vaglia. Il riconoscimento, è arrivato anche per l'insigne teologo prevallese scomparso vent'anni fa

18/11/2016

Traffico di rifiuti

Trattavano rifiuti tossici e con la complicità di controllori compiacenti li piazzavano nelle ferriere e nelle acciaierie del nord Italia. Sgominata una banda con base a Sabbio Chiese e Rogno nella Bergamasca (28)

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia