Skin ADV
Domenica 18 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE



18 Novembre 2018, 08.00
Anfo
Ambiente

Oasi di Baremone, patrimonio naturale

di Franco Mingotti
Serata molto partecipata quella organizzata venerdì sera dal circolo Ekoclub di Valle Sabbia ad Anfo per ammirare foto e filmati della flora e della fauna della montagna di casa

Foto e filmati per conoscere. Conoscere per amare. Amare per rispettare. Rispettare per valorizzare. Valorizzare per tutelare. Tutelare per tramandare a chi verrà dopo di noi. Così si potrebbero sintetizzare le quasi tre ore di foto e filmati con le quali, Gianfranco Seccamani e Alessandro Vitali hanno deliziato i cittadini di Anfo, stipati in un’aula consiliare troppo piccola per l’occasione.

La serata è stata introdotta dal dott. Massimo Ragusa, tecnico faunistico, che ha illustrato la situazione delle Oasi in generale e quella del Baremone in particolare. Nell’arco alpino, galliformi ed ungulati registrano, purtroppo, un segno negativo, mentre in Baremone questi animali sono in leggero aumento. La presenza, però, dei cinghiali, che devastano il territorio, potrebbe mettere a rischio alcune specie. È positivo che abbia fatto, in Baremone, la sua ricomparsa il gallo cedrone.

Per il Baremone c’è bisogno di formare volontari che eseguano maggiori censimenti, rispetto a quelli che si fanno ora, così da aggiornare la banca dati relativa alla presenza ed agli spostamenti degli animali. Vista l’estensione dell’Oasi sarà un’iniziativa che dovrà coinvolgere molte persone.

Il lavoro dei volontari del circolo Ekoclub di Valle Sabbia, la scarsa antropizzazione del territorio, l’attenzione dimostrata alla zona da parte dei Comuni che condividono il Baremone ha fatto in modo che l’Osai, per il momento, goda di buona salute. Certo non bisogna abbassare la guardia.

Gli astanti hanno potuto deliziarsi delle stupende immagini fornite da due fotoamatori locali che, rubando molte ore al sonno, hanno potuto catturare immagini di aurore e albe sul “monte di casa”. Tanti sono stati gli appostamenti, con qualsiasi condizione meteo, al fine di catturare scatti di alcuni animali che sono soliti a nascondersi non appena sentono la presenza degli uomini.

Il sindaco di Anfo, Umberto Bordoni, gongolante per la presenza dei suoi cittadini alla splendida serata, ha promesso di ripetere l’iniziativa non appena i fotografi avranno pronti ulteriori scatti.
I presenti porteranno, sicuramente nel cuore, le immagini dei tanti animali che popolano il Baremone.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/11/2018 08:00:00
L'oasi naturale di Baremone a 360° Una serata dedicata alla natura e alla sua conservazione quella in programma venerdì sera ad Anfo organizzata dalla sezione valsabbina di Ekoclub International, in collaborazione con comune e biblioteca

30/05/2018 09:53:00
In Baremone a scuola di… natura Un progetto dell’Ekoclub, che da alcuni anni cura la gestione dell’oasi faunistica in territorio di Anfo. I bimbi della Materna i primi ad usufruirne

24/08/2015 10:40:00
Cerva morta nell'oasi del Baremone La carcassa senza vita di una cerva, colpita a morte con un fucile, è stata ritrovata nell'oasi faunistica protetta del Baremone

27/10/2012 09:42:00
Battuta di contenimento Troppi cinghiali nell'oasi faunistica protetta del Baremone. Con C7 e Provincia, cane da limiere e fucili, per limitare la diffusione della colonia

30/07/2014 10:10:00
In Baremone una festa dello sport Si svolgerà domenica prossima la manifestazione sportiva non competitiva Anfo-Baremone organizzata dalla Polisportiva Anfo in collaborazione con l'Agonistica Valsabbia



Altre da Habitat
18/11/2018

Risorse per l'Antincendio boschivo

85 mila euro per le squadre Aib bresciane della Protezione civile e 40 mila euro in più all’Alto Garda per incendio di Tremosine

15/11/2018

L'oasi naturale di Baremone a 360°

Una serata dedicata alla natura e alla sua conservazione quella in programma venerdì sera ad Anfo organizzata dalla sezione valsabbina di Ekoclub International, in collaborazione con comune e biblioteca

14/11/2018

Boschi disastrati, come intervenire?

Se la normale gestione di un bosco è già di per sè complicata, figuriamoci quando centinaia di ettari di territorio sono stati sconquassati come è avvenuto nei giorni scorsi. Come fare? Ce lo dice l'esperto


14/11/2018

Sperando che non sia troppo tardi

Si chiama Billy ed è scomparso da Bione domenica mattina. Ha 17 anni ed è epilettico, necessita dunque ogni giorno di farmaci. Ricompensa a chi lo riporta


11/11/2018

Lucius in fabula

La giornata si presenta uggiosa con intense nubi che lasciano presagire il peggio. Tempo da lucci?


09/11/2018

Massardi: «Contrari a ipotesi Gavardo-Muscoline, criticità tecniche e ambientali»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega prende posizione sull’ipotesi di collocare il maxi depuratore del Garda fra Muscoline e Gavardo (1)

06/11/2018

Deturpatore? No, grazie

Era scritto a chiare lettere su uno striscione al Teatro “Pavanelli” ed è stato ribadito con forza, ieri sera, nel corso dell’assemblea pubblica indetta per discutere l’ipotesi di collocare il nuovo depuratore del Garda a Muscoline  (1)

05/11/2018

Maxi depuratore del Garda, se ne parla a Muscoline

Questa sera a Muscoline un’assemblea pubblica per discutere dell’ipotesi di costruire sulle colline moreniche il depuratore del Garda

24/10/2018

Fiamme in Vaiale

Il "föhn", vento del Nord che si scalda scendendo repentinamente lungo le pendici alpine, che soffia in queste ore, potrebbe causare disastri sulle nostre montagne. Aggiornamento ore 7:00


24/10/2018

Nella Bassa e in Valsabbia

Una lunga serie di illeciti penali, quelli svelati dai Carabinieri forestali di Vobarno in queste ultime settimane (5)

Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia