Skin ADV
Domenica 23 Aprile 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 


 
 

 
 








 


 









 

 

 





















     
 

 

 


04 Aprile 2017, 14.33
Valsabbia
La Nostra Valle online

Obiettivo turismo

di red.
Venerdì 7 aprile un convegno organizzato nella Casa della Valle, chiuderà un percorso partecipativo con oltre 40 imprenditori ed associazioni del settore. Nuovo logo e nuovo portale, per promuovere la Valle come destinazione d’eccellenza
 
La Valle Sabbia scommette sull’outdoor per affermarsi come destinazione di riferimento per il turismo all’aria aperta in Lombardia.
Un territorio particolarmente vocato per tutti gli sport in ogni stagione, ma anche la presenza di innumerevoli Associazioni e un fittissimo calendario di eventi, sono gli ingredienti di punta del piano di rilancio che la Comunità Montana di Valle Sabbia ha messo a punto nei mesi scorsi insieme agli operatori del settore.

Sono stati oltre 40 i partecipanti ai tavoli di lavoro iniziati a novembre e che restituiranno, venerdì 7 aprile, il disegno del nuovo progetto di sviluppo turistico valsabbino.
Il Convegno “Obiettivo Turismo”, che si terrà alle ore 18 presso la sede della CMVS a Nozza di Vestone, è l’occasione per condividerne gli esiti con la popolazione e per presentare gli strumenti e le risorse messe in campo. In primo luogo, un nuovo logo e un nuovo portale www.vallesabbia.info, per testimoniare il “cambio di marcia”.
 
Ora comincia il lavoro più importante, a fianco degli operatori turistici del territorio – afferma il Presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia Giovanmaria Flocchini - la Comunità Montana ci crede fino in fondo e speriamo che nessuno si tiri indietro.
I tempi sono maturi perché la Valle Sabbia possa diventare la meta dei tanti turisti alla ricerca di una destinazione di qualità, dove vivere esperienze nella natura, con un rapporto qualità prezzo estremamente vantaggioso. Non possiamo perdere questa occasione.
Lo sforzo di tutti è indispensabile, evitando i personalismi e i campanili, per far nascere una nuova identità territoriale e portare reciprocamente alla luce i tanti punti di forza della nostra Valle, oggi poco valorizzati”.
 
A coordinare tutte le fasi del progetto è stata chiamata la società cooperativa trentina IeS, che da una quindicina d'anni si occupa di piani di sviluppo turistico ed ha maturato una significativa esperienza anche in contesti analoghi a quelli della Valle Sabbia, ambito caratterizzato dalla presenza di notevoli risorse naturalistiche e storico-culturali, ma ancora in cerca di una piena affermazione sul piano turistico.

"L'obiettivo va perseguito con convinzione ma anche con molto realismo - afferma il Direttore Giorgio Butterini - poiché il comparto turistico oggi risulta particolarmente competitivo e ad emergere sono solo le zone capaci di esprimere originalità, coesione e consapevolezza rispetto al proprio potenziale: il riconoscimento dall'esterno è imprescindibilmente subordinato alla percezione collettiva all'interno e quindi a una progressiva crescita della cultura dell'ospitalità" .
 
Il team di lavoro ha coinvolto inoltre l’Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e del lago d’Idro e il GAL GardaValsabbia.
Gli obiettivi più immediati consistono nel consolidamento di una nuova immagine e nella costruzione della “Destinazione Valle Sabbia” in particolare sul web e sui social media.
A questo si affiancherà una promozione mirata di alcuni degli eventi clou della stagione turistica oltre alla redazione e alla diffusione di nuovo materiale promozionale, fra cui una dettagliata carta dei sentieri in distribuzione da fine Aprile.

Fra i punti fermi resta la Rocca d’Anfo, il “gioiello della Valle Sabbia” (www.roccadanfo.eu) ma è allo studio anche una valorizzazione del Sistema Museale (www.sistemamuseale.cmvs.it) oltre a sinergie con i territori confinanti, il Garda e il Trentino, e con Regione Lombardia per una promozione congiunta alle più importanti Fiere internazionali.
I mercati di riferimento in questa prima fase restano quelli storici, Germania e Paesi Bassi, ma si vuole promuovere anche il turismo di prossimità dalla provincia di Brescia e dalle altre città del nord Italia.
 
L’outdoor è già oggi, a detta degli operatori, la principale motivazione turistica in Valle.
Impressionanti i numeri delle manifestazioni sportive, oltre 50 nel 2017, che muovono migliaia di appassionati e le loro famiglie.
Il solo “Parco delle Fucine” di Casto, ha avuto nel 2016 oltre 80.000 visitatori.

Secondo il Ciset (Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica) il 12% degli europei che hanno effettuato una vacanza di almeno 4 notti consecutive nel 2015 dichiara come motivazione principale le ‘attività legate allo sport’, senza considerare chi assiste a eventi o gare.

Per quanto riguarda l’Italia, nel 2015 sono stati 887mila i viaggiatori stranieri che hanno scelto l'Italia come destinazione della loro vacanza sportiva, l'1,8 % dei flussi stranieri totali.

In occasione del convegno, oltre a Giovanmaria Flocchini e a Giorgio Butterini, prenderanno la parola l'antropologo e docente universitario Annibale Salsa ed il direttore dell'APT Val di Fiemme Bruno Felicetti.
Interventi che saranno moderati da Francesca Goffi.
Seguirà un rinfresco.

Il convegno è aperto a tutti coloro che sono interessati all'argomento.

.fonte: comunicato stampa


 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/04/2015 08:27:00
Una guida per il turismo valligiano Verrà presentata questo mercoledì 29 aprile alle 21 nella Casa della Valle a Nozza, la guida  turistica di Andrea Vallini, voluta dall’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e lago d’Idro

19/12/2008 00:00:00
Il nuovo portale della Valle del Chiese L'Ecomuseo e il Consorzio Turistico hanno presentato nei giorni scorsi il nuovo portale della Valle del Chiese, completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti.

11/01/2016 14:45:00
Bondone, online il nuovo portale turistico Una panoramica dei luoghi di maggiore interesse culturale, sportivo e naturale per promuovere l'immagine dei paesi di Baitoni e Bondone, ma anche dell'intera Valle del Chiese

25/04/2014 06:51:00
Itinerari, pronta la cartografia di base Verrà presentata nella serata di mercoledì 30 aprile, la base cartografica prediposta da Secoval per l'ammodernamento, la riorganizzazione e il coordinamento dell'offerta turistica valsabbina


08/04/2017 09:54:00
Progetto Turismo Ha avuto luogo nella Casa della Valle di Nozza l'incontro che ha fatto il punto sulle peculiarità e sulle prospettive valligiane legate al turismo. VIDEO



Altre da La nostra Valle Online
24/03/2017

Esco virtuosa

Dati lusinghieri per la gestione dell'energia pubblica valsabbina "targata" Esco. Società che ora, al 100% pubblica, è pronta anche per gestire la partitia dei rifiuti. Videointervista

10/03/2017

Si comincia dai più piccoli

Una serie di laboratori didattici coinvolgeranno gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della Valsabbia per imparare a differenziare correttamente i rifiuti in vista dell'avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti


07/03/2017

Esperienze all'estero, occasioni da non perdere

Visti i positivi riscontri degli anni passati la terza edizione di “My First Job”, promossa da Comune di Gavardo, Comunità montana e Age Gavardo, si amplia e si articola in più proposte. Le domande entro il 9 aprile

04/03/2017

Differenziata «in house»

Sarà una società a capitale pubblico tutta valsabbina a gestire dal 1 gennauio 2018 il ciclo dei rifiuti in Valle Sabbia, dalla raccolta col metodo della differenziata alla vendita dei materiali riciclabili. Una rivoluzione, che prevede anche una cinquantina di assunzioni. VIDEO (1)

28/02/2017

A sostegno dell'assistenza domiciliare

Nell’ambito del Piano Piano di Zona del Distretto sociosanitario 12 è stato pubblicato il bando per la concessione del Buono sociale mensile per compensare le prestazioni di assistenza assicurate dai famigliari o da assistente personale per il 2017

26/02/2017

Il sistema museale di Valle Sabbia si fa... in tre

Sferzata di novità per rendere noti ad un pubblico più vasto non solo i musei della valle, ma anche i siti di interesse storico-archeologico e i parchi come quello della Rocca d’Anfo

21/02/2017

A lezione di... Valsabbia

Comunità Montana di Valle Sabbia e Secoval tra le promotrici del convegno “Building Information Modelling. L'evoluzione della progettazione pubblica” in programma questo mercoledì 22 febbraio presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Brescia

17/02/2017

Per Valsabbia e Valvestino più di 46 milioni di euro

Quella che era una proposta di ripartizione dei fondi per i Comuni confinanti, per Idro, Bagolino e Valvestino, ieri a Nozza è diventata accordo (5)

17/02/2017

Livelli del lago: escursione a 1,30

Escursione del lago contenuta durante la realizzazione delle opere di regolazione. Nulla osta perchè così possa essere anche a lavori terminati. VIDEO (74)

10/02/2017

Sportello agevolazioni, fissato il calendario

Anche quest’anno presso la sede della Comunità Montana di Valle Sabbia a Nozza di Vestone è stato attivato il servizio di monitoriaggio contributi e finanziamenti per le imprese e gli enti pubblici del territorio

Eventi

<<Aprile 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia