Skin ADV
Domenica 29 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








28.03.2020 Valsabbia

27.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

29.03.2020 Agnosine

28.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

27.03.2020 Val del Chiese

28.03.2020 Bione

27.03.2020 Gavardo

28.03.2020 Valsabbia Garda

28.03.2020 Villanuova s/C

28.03.2020 Preseglie






23 Marzo 2020, 07.55
Bagolino Valsabbia Val del Chiese Storo
Viabilità

Limitazioni al transito sul Caffaro

di val.
Un'ordinanza provinciale prevede il divieto di transito ai veicoli che pesano più di 40 tonnellate. E per tutti la distanza di 30 metri un veicolo dall'altro. «Decisione unilaterale» lamenta il sindaco di Storo. E ci sarebbero dubbi sulla effettiva possibilità di controllare i carichi

L’ordinanza della Provincia di Brescia è del 16 marzo e nella mattinata stessa è stata apposta la segnaletica.
Da allora, sul ponte che a Ponte Caffaro unisce le regioni Lombardia e Trentino Alto Adige, i mezzi che pesano più di 40 tonnellate non possono più passare.

Lo impone una perizia che ha valutato la tenuta del vecchio ponte sul Caffaro, che dovrebbe essere uno dei quattro lati della “rotonda quadrata” che avrebbe dovuto risolvere i cronici problemi di viabilità. Perizia redatta a dicembre, a cura del Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente, Matematica dell'Università degli Studi di Brescia.

I mezzi che pesano più di 40 tonnellate,
secondo le tabelle del Cds, sono gli autotreni o autoarticolati con 5 o più assi e le autobetoniere.
Tutti i veicoli dovranno rispettare il limite dei 30 Km/h e mantenere 30 metri di distanza uno dall’altro.

Limitazioni che potrebbero essere causa di seri problemi di approvvigionamento, ma anche spingere gli enti interessati alla ricerca di una soluzione, per l’utilizzo della ormai famosa, ed incompiuta, “rotonda quadrata” del Caffaro.

Il provvedimento ha fatto saltare la mosca al naso al sindaco di Storo, che nero su bianco si è lamentato per la mancanza di coordinamento, nel prendere una decisone così drastica, in tempo di coronavirus, senza preventivamente avvisare i vicini di casa.

E c’è anche un “giallo”, piuttosto sbiadito per la verità.
Inizialmente il cartello apposto indicava il divieto di transito ai veicoli che pesano più di 40 tonnellate “a pieno carico”.
Poi è stato sostituito con un cartello che indica il divieto di transito ai veicoli che superano la massa “effettiva” di 40 tonnellate.

Ma chi è deputato a fare tali controlli
, dove lo andrebbe a pesare un autoarticolato di quelle dimensioni?
Questo non si sa.

.in foto: la segnaletica attuale; quella della prima ora.
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
12/04/2019 12:00:00
«Patto per Bagolino Ponte Caffaro» si presenta La lista “Patto per Bagolino Ponte Caffaro” candida come sindaco Paolo Zangarini e organizza due serate di presentazione dei candidati alle associazioni lunedì 15 aprile a Ponte Caffaro e mercoledì 17 a Bagolino

12/09/2017 06:57:00
Sostituite quel ponte Novità sulla "rotonda quadrata" di Ponte Caffaro: il vecchio ponte di confine verrà smantellato e ricostruito da un'altra parte. Al suo posto verrà edificata una nuova struttura, più ampia e robusta


25/05/2016 15:00:00
Sport Day a Ponte Caffaro Sabato 21 maggio gli alunni delle Scuole Primarie di Ponte Caffaro e Bagolino si sono ritrovati al Campo Sportivo di Via Campini a Ponte Caffaro per la giornata conclusiva del progetto di avvicinamento allo sport

04/11/2009 07:41:00
Ponte Caffaro: occhio allo «speed-check» Troppo pericoloso il tratto di Provinciale che attraversa l'abitato di Ponte Caffaro. In arrivo tutta una serie di dotazioni che lo renderanno più sicuro.

19/07/2017 10:30:00
Al via Ponte Caffaro by Night Da questo giovedì 20 luglio prendono il via le fantastiche serate estive della frazione a lago di Bagolino con animazione, musica, artisti di strada e attrazioni per bambini



Altre da Bagolino
19/03/2020

Orario ridotto alla Rurale

Mantenere la continuità del servizio ottemperando alle disposizioni sull’emergenza, nel rispetto di operatori e clienti. Così si è regolata la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Ecco gli orari delle filiali valsabbine e della Valle del Chiese in vigore da questo giovedì


16/03/2020

Un contagiato anche a Bagolino

Dieci nuovi casi ieri, che portano il numero delle persone infette a settanta. La Valle Sabbia, insomma, almeno facendo riferimento a quel che accade nel resto della Provincia, sembra reggere meglio di altre zone all’onda d’urto del virus

13/03/2020

Andrà tutto bene, ce la faremo

Anche a Bagolino l'iniziativa è piaciuta e il Gruppo Oratorio ha rivolto un invito ai ragazzi per la realizzazione degli arcobaleni con un messaggio di ottimismo e augurio per tutto il Paese

12/03/2020

Morire col virus, a 53 anni

Si è spento Adriano Foglio, origini bagosse e residenza vestonese. Lo scorso 3 marzo era stato ricoverato all’ospedale di Desenzano con una polmonite


09/03/2020

Dogana rediviva... per un'ora

Fra le 14 e le 15 di domenica 8 marzo l'impressione era che a Ponte Caffaro fosse stata ripristinata la dogana fra Italia ed Austria. Esperienza che potrebbe ripetersi


07/03/2020

Istituto comprensivo di Bagolino, pronti per la didattica online

Anche gli istituti scolastici della Valle Sabbia stanno adottando in questi giorni le modalità di insegnamento telematico, per il quale avevano già gli strumenti, come nel caso delle scuole dell’alta valle

03/03/2020

Tanta neve, in forse lo Sleddog

Nevicata copiosa in montagna e anche al Gaver, dove la garanzia di proseguire con le sciate e le ciaspolate fino a Pasqua si scontra con le recenti norme sanitarie. In forse il Campionato di Sleddog atteso per domenica prossima


29/02/2020

Quel che resta del Carnevale

Sappiamo come è andata a finire, il carnevale a Bagolino e Ponte Caffaro c'è stato e non c'è stato, perché l'ordinanza regionale è stata solo parzialmente rispettata...

26/02/2020

Nonno Ilario, morto sotto l'albero

L'hanno trovato alcune ore dopo, morto schiacciatosotto il tronco di un piccolo abete che lui stesso aveva tagliato. A Ponte Caffaro, in via Quadri III


25/02/2020

«Ci hanno trattati come delinquenti»

In barba ai divieti, soprattutto domenica, ma anche il lunedì, Bagolino ha fatto il pieno di gente e di "assembramenti". Bloccate sul nascere le danze di una trentina di balarì "dissidenti"


Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia