03 Aprile 2009, 00.00
Agnosine
Istituti didattici

Un mosaico quello di Agnosine

di Ubaldo Vallini

Per descrivere l’Istituto scolastico che ha sede ad Agnosine e che si occupa di scuola dell’Infanzia e di Primaria in gran parte della media Valle Sabbia, l’immagine che pi si addice quella del mosaico...

Per descrivere l’Istituto scolastico che ha sede ad Agnosine e che si occupa delle sedi di scuola dell’Infanzia e di Primaria di gran parte della media Valle Sabbia, l’immagine che più si addice è quella del mosaico.
Mosaico come l’oggetto di un interessante progetto didattico che ha coinvolto nel plesso di Preseglie l’Accademia delle Belle Arti Santa Giulia di Brescia (ne abbiamo scritto ieri).
Mosaico per la gran quantità di “tessere”, rappresentate ciascuna da un plesso, che tutte insieme accolgono gli 801 alunni del Circolo.

Prima i numeri
Partiamo da loro, i bambini, “figli” di ben sette territori comunali che abbracciano l’intera Conca d’Oro, scendono fino al Chiese e risalgono dall’altra parte, fino al confine con Treviso Bresciano.
Per la scuola dell’Infanzia di alunni ce ne sono 62 a Preseglie suddivisi in tre sezioni e 35 a Provaglio Valsabbia su due corsi, e sono gli unici plessi di questo ordine di scuola nella zona ad avere un riferimento statale.
A frequentare la Primaria ce ne sono invece 86 ad Agnosine, 54 a Barghe, 83 a Bione, 141 a Odolo, 71 a Preseglie, 52 a Provaglio Valsabbia e 217 a Sabbio Chiese, il plesso maggiormente fornito di “materiale umano”.
Altri dati significativi sono quelli che registrano l’inserimento in classe di figli di immigrati: 19,46% la media per le elementari, con la punta massima del 36,2% a Odolo e quella minima del 10,4% ad Agnosine.
“Solo” l’8% la percentuale degli alunni di origine extracomunitaria iscritti nei due plessi della scuola dell’Infanzia, che non è obbligatoria: dato questo che permette alle maestre di gestire meglio gli inserimenti, ma che rimanda il problema a quando i bimbi entrano in prima elementare.

Stretta collaborazione col territorio
A “mosaico” anche la fitta rete di progetti che coinvolgono uno o più plessi: “Tanti davvero, alcuni particolarmente significativi – ci dice il dirigente scolastico Andus Aristo -. Progetti che per la maggior parte sono stati resi possibili da un alto grado di interazione fra la scuola ed il territorio: amministrazioni pubbliche, ma anche enti privati e la fitta rete dell’associazionismo locale, che non manca di mostrare sensibilità nei confronti dell’istituzione scolastica”.
I plessi di Agnosine, Bione e Preseglie, tanto per dirne una, sono stati scelti dall’Ufficio scolastico provinciale per il progetto pilota che ha dotato gli alunni di uno di quei computer del programma “Give One Get One” (G1G1), iniziativa benefica lanciata da Nicholas Negroponte per diffondere in tutto il mondo la cultura del web. Sempre per i ragazzini di Odolo, Preseglie e Bione sono stati organizzati una serie di incontri di educazione al gusto, in collaborazione con la Comunità dei produttori “Terra tra i due laghi”.

Dalla musica allo sport
Le scuole della Conca d’Oro da sempre sono il bacino d’utenza dell’omonima Filarmonica, che si è organizzata con insegnanti diplomate a gestire in aula corsi approfonditi di musica, col risultato di favorire una diffusa cultura musicale oltre che di garantirsi un florido “vivaio” di giovani musicisti. Per quanto riguarda lo sport si può prendere ad esempio Bione dove, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Comunità montana, in due turni autunnale e primaverile, tutti i ragazzini partecipano ad una serie di otto lezioni di nuoto nella piscina comunale di Lumezzane.
“Alle famiglie, trasporto compreso, è costato 20 euro ed è veramente poco – ci dice Aristo -. Si aggiunga in questo caso la grande disponibilità dimostrata dalle maestre, che avrebbero anche potuto rifiutare di accollarsi il rischio di accompagnare i bambini in piscina. Non è cosa da poco di questi tempi”.
Altro progetto legato allo sport è quello che da alcuni anni coinvolge gli alunni di Preseglie che si recano a Sabbio Chiese a fare lezioni di volley con un insegnante federale: sei lezioni per classe su tre mesi.

Integrazione ed emozioni
Ma gli interventi sono anche altri e più complessi “per dare risposta ad un territorio che manifesta problemi di tenuta sociale, il disagio delle separazioni sempre più numerose, la sfida dell’integrazione.
Ansie che i ragazzini finiscono inevitabilmente col portare in classe” per dirla con le parole del dirigente.
Ecco allora lo sportello d’ascolto psico-pedagogico dedicato a genitori, bambini ed insegnanti, tenuto dal dottor Riva, impegnato per nove incontri al mese.
Ecco l’aggiornamento “emotivo” con la dottoressa Ventimiglia, per insegnanti condotti a lavorare sulle proprie emozioni e sulle relazioni con gli altri: colleghi, famiglie, alunni, dirigenti.

Fermento di progettualità a tutto campo
Dalla salute mentale a quella alimentare, con un curioso accordo stipulato con il Comune di Agnosine che in occasione della lezione tenuta da una nutrizionista ha distrubuito ai ragazzini coupon da spendere per tutto il mese di aprile nei negozi del paese, acquistando merendine consone ai corretti dettami nutrizionali.
Soprattutto alle realtà di Odolo e di Preseglie sono dedicati i progetti sull’integrazione che prevedono laboratori “di recupero e di rinforzo linguistico”, la presenza di un mediatore e di alcune mamme disposte ad accogliere le nuove “colleghe” con l’operazione “Ti presento la nostra scuola”.
Un fermento di progettualità a tutto campo, insomma, quello che interessa il Circolo didattico di Agnosine.


Aggiungi commento:

Vedi anche
31/01/2016 09:41

Mosaico e musica a Gazzane di Preseglie Giornata di festa oggi a Gazzane di Preseglie. Al mattino il ritrovo in oratorio per l'inaugurazione di un mosaico, al pomeriggio in chiesa con un concerto al quale parteciperanno musicisti di fama internazionale

26/11/2014 08:16

Il Mondo ti aspetta... puoi fare quello che vuoi Confartigianato e Donne Impresa insieme per l'orientamento scolastico degli alunni di Terza media della Conca d'Oro. Sabato un incontro a Sabbio

18/01/2019 12:00

Open day al «Perlasca» Le sedi di Idro e Vobarno dell'Istituto d'Istruzione Superiore della Valle Sabbia saranno aperte sabato pomeriggio per gli studenti della terza media in vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico

03/10/2006 00:00

Agnosine in festa per municipio e Reguitti Doppia occasione quella che sabato scorso ha riunito un gran numero di valsabbini ad Agnosine. Da una parte la celebrazione dei fasti della Reguitti, dall’altra l’inaugurazione del nuovo municipio di Agnosine,

15/11/2008 00:00

Nuova scuola dell'infanzia con micronido a Idro Anche a Idro stato aperto da poco il cantiere per una nuova scuola dell’infanzia con annesso micronido. La nuova scuola si trova vicino alla scuola primaria e a quella secondaria di primo grado, in modo da creare un unico polo scolastico.




Altre da Agnosine
12/04/2021

Spiedo e taragna per l'ambulanza

Polisportiva e cacciatori Acl insieme, ad Agnosine, per una giornata di solidarietà. Obiettivo: una nuova ambulanza per Pronto Emergenza

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

07/04/2021

Franco e Tina, grazie di cuore

Una lettera di ringraziamento, da parte di un'amica, ai due farmacisti di Agnosine che ora si godranno la meritata pensione

01/04/2021

Cade con l'e-bike, vola in elicottero

Brutta avventura quella occorsa ad un biker di 63 anni scivolato lungo un ripido sterrato sul Bertone

20/03/2021

Carissimo Don Pietro Chiappa

E’ con immensa gioia che oggi voglio scriverti e altrettanto fiero, orgoglioso di te per il nuovo incarico che il Vicario zonale ti ha assegnato...

20/02/2021

Agnosine punta tutto sulla sicurezza

Contributi regionali, l'aiuto della Comunità Montana di Valle Sabbia e risorse comunali in campo per la messa in sicurezza di alcuni punti critici del paese

03/02/2021

Dal Cavallo... a cavallo del guard-rail

Tanto spavento, per fortuna pochi danni e nessuno ha dovuto ricorrere al ricovero in Pronto soccorso

04/01/2021

Geiger vince il ricorso contro la Provincia

Mancano le prove. L’ente pubblico è stato condannato a rifondere alla società che gestisce l’impianto di trattamenti rifiuti le spese di giudizio

24/12/2020

Tamponati al 70%

Sono gli ultrasettantenni di Agnosine, che in massa hanno partecipato allo screening-Covid proposto dall’Amministrazione comunale, di cui abbiamo già scritto nei giorni scorsi

24/12/2020

Auguri in musica dalla Filarmonica Conca d'Oro

Vista l’impossibilità si svolgere concerti dal vivo, la Filarmonica Conca d’Oro ha realizzato un video per rivolgere a tutti gli auguri di buon Natale
• VIDEO

Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente