17 Dicembre 2018, 10.30
Bione Agnosine
Parrocchie

Don Aurelio Cirelli a Calvagese, a Bione arriva don Pietro Chiappa

di Fabio Gafforini

I nuovi avvicendamenti nelle parrocchie della Valle Sabbia decisi dal vescovo Tremolada diverranno operativi dopo le festività natalizie


La girandola di nomine e di parroci che ha caratterizzato l’operato del vescovo Pierantonio Tremolada fin dal suo arrivo a Brescia, è arrivato a toccare anche la Valle Sabbia, in particolare la Conca d’Oro, che vede un parroco trasferito e un altro prendere il suo posto, anche se già insediato nella zona della media valle.

A lasciare la comunità di Bione e le sue due parrocchie, quella di Santa Maria Assunta e quella dei Santi Faustino e Giovita, dopo quindici anni di permanenza, sarà don Aurelio Cirelli, gussaghese classe 1968, che prenderà in carico due delle tre parrocchie di Calvagese della Riviera: quella del capoluogo, dove farà il suo ingresso nel pomeriggio di sabato 2 febbraio, e quella di Mocasina, dove l’ingresso sarà il giorno seguente.

Don Aurelio, che diventa prete nel 1994 e come primo incarico viene nominato curato a Salò, riceve l’incarico di parroco a Bione nel 2003, facendo il suo ingresso nel settembre di quell’anno. Quindici anni segnati dal terremoto del 2005, che ha indebitato entrambe le parrocchie, ma anche da un’attenzione particolare per il patrimonio artistico del territorio, e di conseguenza per la storia e la cultura bionese.

Si devono a lui le spinte organizzative per le tre trasmissioni tv che hanno visto Bione protagonista in questi anni sui grandi schermi, prima su Teletutto a “In Piazza con Noi”, poi su TV2000, l’emittente della Cei che trasmette anche in Canada, Australia e Cina, per la trasmissione “Borghi d’Italia”, per finire con la recente messa di maggio andata in onda su Rai Uno. Da sempre ben voluto, grande amante della montagna, proprio a lui si deve l’istallazione sulla cima del monte Prealba, la vetta bionese più alta, di un piccolo altare per celebrare la messa.

Don Aurelio aveva stretto un forte legame con la comunità tutta di Bione e con le due parrocchie, che saluterà a gennaio: sabato 19 quella dei Santi Faustino e Giovita, domenica 20 quella di Santa Maria Assunta.

Il passaggio di consegne avverrà con il nuovo parroco già nominato: sarà don Pietro Chiappa il nuovo parroco di Bione il quale, già parroco di Agnosine e responsabile della pastorale giovanile dell’erigenda Unità pastorale della Conca d’Oro, ha accettato senza esitazione il nuovo incarico. Un nuovo punto di contatto per Bione e Agnosine, due paesi che già condividono molto e che saranno ancor più vicini.

Sono già fissate anche le date dell’ingresso di don Pietro nelle due parrocchie: il 10 febbraio diventerà arciprete della Pieve di Santa Maria Assunta, il 15, giorno anche della festa patronale, celebrerà la messa solenne nella parrocchia dei Santi Faustino e Giovita.

In foto:
. don Aurelio Cirelli
. don Pietro Chiappa




Aggiungi commento:

Vedi anche
11/02/2019 08:48

Don Pietro, un parroco per tre comunità Da ieri il parroco di Agnosine assume la guida anche delle due parrocchie di Bione: quella della Pieve e quella dei Santi Faustino e Giovita

16/06/2018 06:06

Mezzo secolo per don Aurelio Tanti auguri a don Aurelio Cirelli, parroco di Bione, che proprio oggi, sabato 16 giugno, compie 50 anni

11/02/2017 10:50

Agnosine, oratorio centro della comunità Il nostro viaggio nelle parrocchie della Valle Sabbia fa tappa ad Agnosine, dove da due anni alla guida della comunità c’è il giovane sacerdote don Pietro Chiappa

17/06/2015 08:00

Don Pietro Chiappa nuovo parroco di Agnosine Giungerà nei primi giorni di settembre il nuovo pastore della comunità parrocchiale di Agnosine che sarà anche responsabile della pastorale giovanile delle parrocchie dell’Unità pastorale della Conca d’Oro

01/10/2015 17:49

Doppia accoglienza per don Giuseppe Il nuovo parroco di Serle farà il suo ingresso questo sabato nella parrocchia di San Pietro e domenica in quella di San Gaetano di Castello di Serle




Altre da Agnosine
12/04/2021

Spiedo e taragna per l'ambulanza

Polisportiva e cacciatori Acl insieme, ad Agnosine, per una giornata di solidarietà. Obiettivo: una nuova ambulanza per Pronto Emergenza

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

07/04/2021

Franco e Tina, grazie di cuore

Una lettera di ringraziamento, da parte di un'amica, ai due farmacisti di Agnosine che ora si godranno la meritata pensione

01/04/2021

Cade con l'e-bike, vola in elicottero

Brutta avventura quella occorsa ad un biker di 63 anni scivolato lungo un ripido sterrato sul Bertone

20/03/2021

Carissimo Don Pietro Chiappa

E’ con immensa gioia che oggi voglio scriverti e altrettanto fiero, orgoglioso di te per il nuovo incarico che il Vicario zonale ti ha assegnato...

20/02/2021

Agnosine punta tutto sulla sicurezza

Contributi regionali, l'aiuto della Comunità Montana di Valle Sabbia e risorse comunali in campo per la messa in sicurezza di alcuni punti critici del paese

03/02/2021

Dal Cavallo... a cavallo del guard-rail

Tanto spavento, per fortuna pochi danni e nessuno ha dovuto ricorrere al ricovero in Pronto soccorso

04/01/2021

Geiger vince il ricorso contro la Provincia

Mancano le prove. L’ente pubblico è stato condannato a rifondere alla società che gestisce l’impianto di trattamenti rifiuti le spese di giudizio

24/12/2020

Tamponati al 70%

Sono gli ultrasettantenni di Agnosine, che in massa hanno partecipato allo screening-Covid proposto dall’Amministrazione comunale, di cui abbiamo già scritto nei giorni scorsi

24/12/2020

Auguri in musica dalla Filarmonica Conca d'Oro

Vista l’impossibilità si svolgere concerti dal vivo, la Filarmonica Conca d’Oro ha realizzato un video per rivolgere a tutti gli auguri di buon Natale
• VIDEO

Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente