14 Maggio 2014, 09.08
Gavardo
Presentazione libri

«Il giudice Albertano», presentazione a Civiltà Bresciana

di Cesare Fumana

Il romanzo di Enrico Giustacchini, ambientato sulle sponde del Chiese, sarà presentato questo giovedì 15 maggio nella prestigiosa cornice della sede di Fondazione Civiltà Bresciana in città


Sta riscuotendo molto interesse fra i lettori il romanzo «Il giudice Albertano e il caso della fanciulla che sembrava in croce», scritto da Enrico Giustacchini, edito da Liberedizioni.

L’ultima fatica letteraria del giornalista e scrittore gavardese sarà presentata a Brescia questo giovedì 15 maggio, alle 17, nella prestigiosa cornice della sede della Fondazione Civiltà Bresciana, in vicolo S. Giuseppe 5, da Alfredo Bonomi, storico della Valle Sabbia e vicepresidente della Fondazione, e da Carlo Simoni, storico e scrittore.

Il libro di Giustacchini è un appassionante giallo e nel contempo un romanzo storico, ambientato nella Gavardo del Duecento, con protagonista Albertano da Brescia alle prese nella risoluzione di un misterioso delitto.

Giustacchini ha avuto il merito di riportare all’attenzione del grande pubblico una figura poco nota della Brescia medievale: Albertano fu uomo di cultura della Brescia del suo tempo (giurista, filosofo, letterato, politico, diplomatico, militare) e scrisse alcune importanti opere di natura filosofica e sacra, che si diffusero in tutta Europa.

In una di queste, il Liber consolationis et consilii, un trattato morale sul tema del perdono, inteso non solo come alta virtù umana e cristiana, ma come necessaria dote civile, viene descritto un delitto simbolico, con una trama complessa e articolata.

Giustacchini, con l’espediente letterario del romanzo storico, fa accadere questo delitto pieno di simbolismo a Gavardo, dove il giudice Albertano da Brescia fu mandato nel 1238 a comandare la difesa del borgo fortificato di Gavardo, strategico per le comunicazioni, contro le truppe di Federico II, in procinto di assediare la città di Brescia.

Il libro, oltre ad essere un avvincente giallo, descrive con precisione la Gavardo del Duecento e l’ambientazione medievale, frutto di un accurato studio dell’autore. Nell’intreccio della storia vengono toccati diversi temi che consentono al lettore di farsi un quadro della cultura dell’epoca.


Aggiungi commento:

Vedi anche
03/02/2015 15:33

«Il giudice Albertano» e la Brescia medievale Il romanzo di Enrico Giustacchini, ambientato sulle sponde del Chiese, sarà presentato questo mercoledì sera, 4 febbraio, nella biblioteca di Paitone

16/05/2019 09:20

«Il caso del numero perfetto», il sesto romanzo del ciclo Sarà presentato per la prima volta questo venerdì a Leno, dove è ambientato, il sesto romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

15/03/2017 08:00

Il Giudice Albertano, quarto atto Sarà presentato questo venerdì 17 marzo a Gavardo “Il caso della scala senza fine”, il nuovo romanzo della saga del detective medievale creata da Enrico Giustacchini

11/06/2019 11:00

Il sesto Albertano debutta in casa Sarà presentato questo mercoledì sera a Gavardo l’ultimo romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

05/04/2018 07:00

Il giudice Albertano, atto quinto Sarà presentato questo sabato, 7 aprile, a Brescia “Il caso del giardino invisibile”, il nuovo episodio della saga medievale bresciana del giornalista e scrittore gavardese Enrico Giustacchini




Altre da Gavardo
12/05/2021

Dote Comune, tironicini culturali in biblioteca

C'è tempo fino al  20 maggio per presentare la propria candidatura per il bando Dote Comune per tironici presso l'Ufficio Cultura e la biblioteca

11/05/2021

Meno ricoveri e meno posti letto Covid

Prosegue la riconversione dei reparti dell’Asst del Garda al loro impiego originario, visto il calo dei pazienti colpiti da Coronavirus

09/05/2021

Cercasi barista al CogesSport

L’inaugurazione è dello scorso venerdì, ma ancora il Cogess bar di Gavardo è in cerca di personale

09/05/2021

I 20 di Nicolas

Tanti auguri a Nicolas Benedetti, di Soprazocco di Gavardo, che proprio oggi, domenica 9 maggio, compie i suoi primi splendidi vent'anni

08/05/2021

Bar CogesSport, a servizio dell'inclusione

Taglio del nastro per il nuovo bar del centro sportivo gavardese nato da un’intesa fra amministrazione comunale e Cooperativa Cogess

07/05/2021

Filippo Tagliani, un valsabbino al Giro

Il ciclista gavardese, da poco professionista, dopo la Milano-Sanremo percorrerà le strade del Giro d’Italia con la maglia dell’Androni, unico bresciano nella corsa rosa

05/05/2021

Ancora un leggero calo dei ricoverati

Gli strascichi della terza ondata della pandemia da Sars-Cov-2 si riverbera nei posti letti occupati dell’Asst del Garda che ospitano sempre meno malati Covid

03/05/2021

«Grazie Battista»

Ci ha lasciato Battista Grumi, un riferimento solido, sicuro e silenzioso per noi dell’Associazione Volontari Ambulanza Valle Sabbia...

01/05/2021

Maggio apre le porte agli eventi dell'estate

Dopo mesi di iniziative da remoto il Comune valsabbino torna a proporre un calendario di eventi in presenza, in tutta sicurezza. Si comincia il prossimo sabato, 8 maggio

30/04/2021

Don Carlo Tartari presidente di Brevivet

Il sacerdote gavardese, vicario episcopale per la Pastorale e i Laici della Diocesi di Brescia, guiderà l’agenzia turistica specializzata in pellegrinaggi e turismo religioso