03 Ottobre 2008, 00.00
Odolo
Armi bianche

Un'antica produzione delle valli bresciane

di Cesare Fumana

Le armi bianche antiche, risalenti ai secoli che vanno dal XV al XVII, molte di fabbricazione bresciana, sono state le protagoniste di una presentazione, marted์ sera, presso il municipio di Odolo, promosso dal Rotary Valle Sabbia.

Nellโ€™ambito della consueta attivitร  culturale promossa dal Rotary Valle Sabbia รจ stato organizzato un incontro presso il cortile del Palazzo Municipale di Odolo dove protagoniste sono state spade, alabarde e altre fogge di armi bianche risalenti ai secoli che vanno dal XV al XVII.

A mostrarle il maestro Roberto Gotti, esperto e collezionista di armi bianche antiche che a un attento pubblico ha mostrato una selezione di circa trenta spade e una ventina di armi in asta in massima parte di fabbricazione bresciana.

La lavorazione del ferro รจ stata fin dalla preistoria una prerogativa delle popolazioni della terra bresciana, in particolare delle tre valli. Il massimo fulgore delle fucine e dei magli bresciani si ebbe allโ€™epoca della Repubblica Serenissima di Venezia quando anche dalle fucine della Valle Sabbia partivano alla volta della laguna e da lรฌ per il resto dellโ€™Europa i manufatti in ferro.

Se la produzione valsabbina era principalmente rivolta agli attrezzi agricoli vi sono testimonianze di produzioni armiere proveniente dal forno fusorio di Livemmo, in particolare per armare le flotte veneziane che combatterono contro i Turchi nella famosa battaglia di Lepanto.
Il maestro Gotti, facendo un excursus storico anche sullโ€™arte marziale, ha mostrato varie tipologie di spade, evidenziando per ciascuna, il periodo di fabbricazione, la provenienza e lโ€™uso che se ne faceva. Diverse portavano incisa la scritta Caino, il luogo di produzione.

Erano inoltre in visione una decina di volumi del XVI - XVII secolo, scritti da maestri d'arme, di enorme valore storico ed economico parte della sua collezione privata. Dopo la diffusione della stampa, infatti, diversi maestri dโ€™arme italiani, i piรน apprezzati dellโ€™epoca, scrissero numerosi trattati sullโ€™uso delle armi bianche, dai quale si evince anche unโ€™etica del soldato e del combattimento.

Lโ€™avvento delle polvere da sparo relegรฒ le armi bianche non piรน a strumenti di guerra, ma ad uso personale per il duello, che in molti Stati rimase una forma di dirimere questioni fra privati codificata in apposite leggi, oppure a semplice accessorio di militari e di nobili.
E nelle valli bresciane vi fu la riconversione industriale da armi bianche ad armi da fuoco, produzione che continua tuttora.

Al termine della presentazione si รจ potuti assistere nel cortile del municipio a una piccola esibizione di combattimento figurato, offerta dal maestro Roberto Gotti e da un suo allievo.


Aggiungi commento:

Vedi anche
07/01/2015 07:15

Aggredisce il padre, parte la denuncia Minaccia aggravata, danneggiamento, percosse, porto abusivo di armi e omessa denuncia di armi. Nei guai un 38enne di Vobarno

22/09/2014 10:56

Presentazione Bando Territoriale per la Valle Sabbia 2014 รˆ in programma giovedรฌ 25 settembre alle 19 presso la sala consiliare del municipio di Sabbio Chiese la presentazione del bando promosso della Fondazione della Comunitร  Bresciana e del Rotary Valle Sabbia

02/10/2014 13:53

Carabine da ยซdemilitarizzareยป Le armi, di fabbricazione serba, potrebbero inavvertitamente esplodere colpi โ€œa rafficaโ€, costituendo fonte di grave pericolo. In Italia ce ne sarebbero 1.200 e sono tutte da sottoporre a controllo

10/10/2018 07:54

Armi da guerra, arrestati in due A finire fra le sbarre per il possesso di un vero e proprio arsenale due cinquantenni camuni, ma la soffiata che ha portato al loro arresto cosรฌ come l'avvio delle indagini sono valsabbine

12/02/2015 15:56

Cambia la normativa per i possessori di armi Una comunicazione diramata dal Consorzio Armaioli Italiani e che interessa tutti i possessori di armi sta in questi giorni facendo anche il giro del webย 




Altre da Odolo
12/05/2021

ยซUna bestemmia culturaleยป

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo allโ€™iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)
06/05/2021

Perchรฉ dono? Lo racconti tu!

Lโ€™Avis Odolo-Preseglie lancia un contest per la produzione di materiale per la promozione delle donazioni da pubblicare sui propri canali social

06/05/2021

Marco Capitanio nuovo presidente della Piccola Industria

L'imprenditore della Automazioni Industriali Capitanio Srl รจ stato eletto presidente della Piccola Industria di Confindustria Brescia per il quadriennio 2021-2025. Eletto anche il Consiglio direttivo

05/05/2021

Quasi ultimata la nuova palestra di Odolo

I lavori sono a buon punto e lโ€™inaugurazione ufficiale della struttura, punto di riferimento per le realtร  di tutta la Conca dโ€™Oro, รจ prevista tra pochi mesi

03/05/2021

ยซAttenti ai bisogni del nostro territorioยป

Eโ€™ stata costituita nei giorni scorsi la Fondazione Ferriera Valsabbia ETS. Fra gli scopi principali la tutela del patrimonio culturale e la formazione. Sostanziosa giร  la dotazione iniziale

21/04/2021

Pronto Emergenza sempre in prima fila

L'associazione Pronto Emergenza "Volontari in Odolo" non si arrende di fronte alle sfide dell'emergenza sanitaria ed รจ sempre pronta ad offrire i suoi servizi alla comunitร .

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

08/04/2021

Maxi discarica sotto sequestro

I Carabinieri Forestali hanno apposto i sigilli al sito che ha distrutto lโ€™ecosistema di un intero torrente a causa di percolato e metalli pesanti

05/04/2021

Lo schianto, poi il fuoco

Un colpo di sonno e lโ€™auto va a sbattere contro un albero a bordo strada. Eโ€™ alimentata a gpl e di lรฌ a poco prende fuoco

18/03/2021

In Consiglio comunale si discute della Tari

Lโ€™introduzione di una nuova legge statale sulla tassa dei rifiuti ha comportato, anche per il Comune valsabbino, una rimodulazione della suddivisione dei costi della Tari tra utenze domestiche e non. Approvato anche il bilancio di previsione

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo รƒยจ ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un รขย€ยœMuseo del Ferroรขย€ย che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. Eรขย€ย™ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dallรขย€ย™imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi