09 Novembre 2016, 07.45
Bione
Comuni di Valsabbia

«Unione? Perchè non la città di Valle Sabbia?»

di Fabio Gafforini

Dopo Agnosine e Odolo ecco che tocca a Bione ospitare la nostra mini-inchiesta sull'idea di un Comune unico per la Conca d'Oro, fra propositi, risparmi possibili, campanilismi ed opportunità


Abbiamo incontrato Franco Zanotti, Sindaco di Bione, nel proseguo della nostra inchiesta.
Quello che ci ha raccontato ci conferma la sua fama: è il “Sindaco podista”, un corridore che non guarda al piccolo... ma al grande. Molto in grande.
Con una punta di delusione, quando si tratta di impegno civico, nei confronti dell’odierna gioventù.
 
Zanotti, lei è uno dei sindaci più giovani della Valle Sabbia, sia in termini di mandato che di età. Ci faccia un bilancio della sua esperienza.
ZANOTTI: sono stato per 10 anni Consigliere di minoranza, per 5 Vice-Sindaco e adesso sono a metà del mio primo mandato.
È una bella esperienza che consiglierei a tutti, mi piacerebbe che i giovani la provassero, ma oggi vedo disinteresse nella politica e una perdita di valori, un distacco verso il Paese e verso la Società.
Anche se sul territorio di Bione ci sono molte realtà associative e di volontariato, vedo che quando chiedi ai giovani una mano, fanno fatica a dartela. 

Il bilancio di Bione: dove può essere tirata la coperta?
ZANOTTI: La maggior parte va negli stipendi, gli oneri urbanistici, che insieme all’IMU sui capannoni erano le entrate maggiori, sono sensibilmente diminuiti. 

Di opere, dopo la Tensostruttura pagata interamente dal Comune 295 mila euro, non se ne possono fare più.
Adesso abbiamo in programma il miglioramento sismico delle scuole elementari, una spesa intorno ai 340 mila euro, per il quale speriamo di prendere un contributo del 70% della spesa. 
 
Bione nel “modello Vallesabbia”: come si trova e come trova il modello delle aggregazioni.
ZANOTTI: Bione ci ha creduto fin da subito, un po’ obbligato, ma ha iniziato un percorso da portare comunque a termine.
Grandi risparmi economici non se ne sono veduti, anche se il discorso va valutato magari fra qualche anno.

È invece un’esperienza costruttiva per i nostri impiegati, i quali girando per i vari paesi della Valle, possono confrontarsi con realtà differenti e crescere.
Bisogna crederci ed è giusto che i Comuni lo facciano, visto anche l’impegno della Comunità Montana. 
 
Bione nella partita dei rifiuti: quali innovazioni?
ZANOTTI: abbiamo scommesso sul porta a porta puro, che con una percentuale ad oggi di differenziata del 37/38%, può essere l’unica soluzione per arrivare al 65% come ci chiede l’Unione Europea.
Il piano dei costi non vede grandi variazioni, in verità una diminuzione di circa mille euro, meno dell’1%.
I primi mesi sarà difficile, si tribolerà un pochino, ma la gente a lungo andare si abituerà. Importante tener conto del fatto che la raccolta creerà 40 nuovi posti di lavoro.
 
Aggregazioni ne abbiamo parlato. E di Unioni invece? Cosa ne pensa il Sindaco di Bione sull’unione dei comuni della Conca d’Oro?
ZANOTTI: io sarei anche favorevole, ma penso anche che, a livello di mentalità delle persone dei quattro comuni, se non venisse imposta dall’alto, difficilmente potrà realizzarsi.

Secondo me c’è ancora troppo campanilismo tra i quattro comuni.
Io vedo comunque una diversità nei comuni, non credo che quelli che possono essere gli incentivi a livello economico riescano a far cambiare idea alla gente. Quello che potremmo fare a livello di appalti come comune unico, possiamo comunque farlo in aggregazione.

Vedo che forse il campanilismo nel mio comune si sta un po’ disciogliendo, ma a livello degli altri comuni proprio no.
Magari Bione e Agnosine, però faccio fatica, a mia sensazione, a pensare che Odolo e Preseglie posando accettarci.
E la sensazione è che ciò succeda anche a livello delle nuove generazioni. 

E se dovessero proporle un referendum?
ZANOTTI: sarei disponibile, viste anche le esperienze in Val Camonica. Si può anche far presto a dire e parlare, ma alla fine deve essere la gente a decidere.
Però io ho un’idea: per potersela giocare, bisognerebbe proporre il Comune della Valle Sabbia. 50 mila abitanti, potremmo essere una bella città. Susciteremmo un interesse maggiore. Saltiamo ai piccoli, andiamo direttamente al grosso.
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
28/04/2019 07:00

Due liste per Bione Per la prossima tornata elettorale per il Comune di Bione sono state presentate due liste: quella della maggioranza uscente di Vivere Bione, che ricandida il sindaco Franco Zanotti, e la lista Bione Che Cresce, con capolista Ubaldo Vallini

22/07/2016 09:50

Restyling per il percorso cicloturistico della Conca d'Oro Non è solo da percorrere in mountain bike l’itinerario ad anello che unisce i paesi della Conca d’Oro, risistemato e allungato grazie all’impegno del Gs Odolese – Mtb Conca d’Oro

26/04/2018 07:14

Conca d'Oro Bike, edizione numero venti La classicissima fra e granfondo nostrane dedicate alle ruote grasse, il prossimo 6 di maggio invaderà i sentieri della Conca d'Oro. Folgorato dall'evento che passa accanto a casa sua, Angelo Lossi, ci manda le sue impressioni, Le pubblichiamo volentieri

06/02/2016 10:21

Salita a Bione dal «bidone» Replica goliardica da parte del Gs Odolese a una critica anonima sul nuovo percorso allestito per la prossima edizione della Conca d’Oro Bike

23/11/2016 08:34

Conca d'Oro, 3-1 per l'Unione All’interno dell’ampia inchiesta che coinvolgerà tutti i comuni della Valle Sabbia, possiamo ritenere conclusa quella "mini" che ha avuto come oggetto la Conca d’Oro




Altre da Bione
10/04/2021

Finanziamenti e opere pubbliche a Bione

Già tutti finanziati e solo in attesa di appalto i lavori pubblici nel comune valsabbino. E c’è anche un “concorso di idee” aperto a tutti

24/02/2021

Rosa fa gli 85

Tanti auguri a Rosa Grandi, di Bione, che proprio oggi, mercoledì 24 febbraio, compie 85 splendidi anni

22/02/2021

Lavori in corso

Un “disegno” migliore per la strada e nuovi marciapiedi. La parte di via Oddone Grazioli fra le intersezioni con Via Ponti e via Roma cambia aspetto

30/01/2021

Gli splendidi 80 della Sabì

Tanti auguri a Sabina Vallini, di Bione, che proprio oggi, sabato 30 gennaio, raggiunge splendidamente la ragguardevole età di 80 anni

24/12/2020

Auguri in musica dalla Filarmonica Conca d'Oro

Vista l’impossibilità si svolgere concerti dal vivo, la Filarmonica Conca d’Oro ha realizzato un video per rivolgere a tutti gli auguri di buon Natale
• VIDEO

08/12/2020

«Togliete le limitazioni per i piccoli Comuni»

Anche i cinque sindaci valsabbini della Lega sono fra i firmatari della lettera inviata dai primi cittadini bresciani del Carroccio al presidente del Consiglio Conte

12/11/2020

Mario e Caterina festeggiano il 65°

Auguri a Mario Amolini e Caterina Vallini, di Bione, che oggi, 12 novembre, festeggiano il loro 65° anniversario di matrimonio

07/11/2020

Tre denunciati in Valle Sabbia

I controlli della Polizia Provinciale distaccamento di Vestone hanno scovato un bracconiere con numerose trappole e rilevato una serie di irregolarità commesse da due cacciatori, compreso l’abbattimento di fauna alpina protetta

20/10/2020

I 62 del Peverada

Tanti auguri a Pierangelo Peverada, di San Faustino di Bione, visto che proprio oggi, 20 ottobre 2020, scoccano per lui i 62