29 Dicembre 2015, 10.57
Roè Volciano
Incidente

Postina a gambe all'aria in via Covolo

di Redazione

Anche la portalettere 42enne in servizio a Roè Volciano è rimasta vittima della brinata notturna. Stava viaggiando col "Liberty" d'ordinanza quando si è trovata per terra. E' finita all'ospedale, ma non è grave


L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9:30.
A quell'ora la postina, che abita a Polpenazze, dopo aver caricato il baule di posta e giornali aveva da poco inforcato il Piaggio Liberty che normalmente utilizza per fare il "giro" del paese.

Nell'affrontare una delle curve che rimangono in ombra, fra quelle della Via Monte Covolo, nei pressi dei Tormini, complice la brinata notturna, ha perso il controllo del mezzo ed è finita gambe all'aria.

Sul posto per i rilievi è intervenuta una pattuglia della Locale dell'Aggregazione valsabbina.
Per i soccorsi invece un'ambulanza dell'Anc, che ha la sede poco distante.

La postina è stata soccorsa, era dolorante e presentava delle escoriazioni.
Una visita più approfondita al Pronto soccorso di Gavardo sembra che abbia escluso delle fratture.



Aggiungi commento:

Vedi anche
05/07/2017 08:22

Cade col motorino in via Quarena Rovinosa caduta col motorino, per un 44enne che si stata recando al lavoro, lungo via Quarena a Gavardo

19/01/2015 07:36

Cade sulla vecchia Provinciale Brutta caduta in motorino per un 33enne che ieri stava percorrendo via Quarena, a Gavardo. I primi ad accorrere l'hanno trovato incosciente ed è scattato il codice rosso

11/08/2015 10:06

Sbanda col motorino e finisce a terra Aggiornamento ore 18: Col passare dei minuti si sono aggravate le condizioni del 18enne caduto col motorino Bione, tanto che i medici ne hanno disposto il ricovero in Rianimazione al Civile di Brescia con riserva di prognosi

13/10/2018 16:51

Perde il controllo e va a sbattere contro il capitello È stato trasportato in elicottero per precauzione al Santa Chiara di Trento il ragazzo ferito a seguito di una grave caduta dal motorino avvenuta a Darzo

27/07/2017 07:21

Sotto l'acqua... niente Brutta avventura quella capitata ad un 45enne che in occasione dell'ultimo temporale, col suo motorino è finito prima in un tombino e poi all'ospedale




Altre da Roè Volciano
16/06/2021

Charlie Cinelli sul palco con Si può fare band

Questa sera alla Scar di Roè Volciano la prima serata della rassegna “Il dono del tempo”, nell'ambito del progetto “Oltre il Chiostro”, per promuovere la cittadinanza attiva

11/06/2021

Benvenuto don Roberto

Dopo lunghi mesi di attesa, domenica scorsa ha fatto il suo ingresso il nuovo parroco di Roè Volciano

10/06/2021

«Il dono del tempo»: promuovere la cittadinanza attiva

Una rassegna con quattro appuntamenti nell'ambito del progetto “Oltre il chiostro” promosso dalla Rsa e dal comune di Roè Volciano per passare dal fare comunità all'essere comunità

08/06/2021

Trasporti e sicurezza, il caso di Roè Volciano

Anche il “nodo” dei Tormini, punto di interscambio tra le valli, il Garda e Brescia, necessita di un intervento di riqualificazione. La lettera del comitato “Vado a scuola sicuro”

03/06/2021

La vita dopo la terapia intensiva

Cosa succede a chi ha vissuto in ospedale la terapia intensiva e poi viene dimesso? Se lo sono chiesti i ragazzi delle Terze F e G delle Medie di Roè

01/06/2021

Contro lo scuolabus

Solo danni ai mezzi nello scontro fra un’auto e lo scuolabus nel passaggio in una via stretta di Roè Volciano

30/05/2021

Non ce l'ha fatta

Luciana Avanzi, 72enne di Roè Volciano, era stata investita venerdì a Salò mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, è spirata il giorno dopo in ospedale

30/05/2021

Lorenzo diventa maggiorenne

Tanti auguri a Lorenzo Gregori, di Roè Volciano, che proprio oggi, domenica 30 giugno, compie i suoi primi 18 anni

27/05/2021

I 64 di Armando

Tanti auguri, ad Armando Ponchiardi, di Roè Volciano, che oggi, 27 maggio spegne 64 candeline

24/05/2021

A scuola con... gli Alpini

“Gli Alpini sono unione, sono fratellanza, sono una mano pronta per aiutarti, sono coraggio, sono sensibilità, sono le radici dello stato italiano.” (Elisa, terza media, Roè Volciano)