28 Ottobre 2014, 07.24
Agnosine Provincia
Lettere

Il grazie della Lega all'assessore

Orgogliosa del suo rappresentante in seno alla scorsa amministrazione provinciale, la Lega valsabbina plaude all'operato di Giorgio Bontempi: «Perchè ha dimostrato che "politica" può essere sinomimo di "pensare e fare del bene"»


Buongiorno Direttore,

a nome della sezione “Lega Nord Agnosine – Conca d’Oro” e della Circoscrizione 26 alta vorrei tramite il suo giornale rendere merito ad una persona che con il suo esempio in questi anni ha dato lustro alla figura del politico sia a livello locale, sul nostro amato territorio, sia a livello nazionale.

La sezione vuole infatti ringraziare per il suo operato come assessore in provincia di Brescia e per l’impegno passato, presente e futuro fino al termine del suo mandato di sindaco, Giorgio Bontempi, che ha reso fieri tutti noi grazie alle sue indubbie capacità, alla sua volontà e alla sua determinazione, nonché alla conoscenza delle vere esigenze della gente per cui ha fatto molto, anzi moltissimo.

Per un leghista vero al primo posto viene sempre la propria gente, in questo Giorgio è un maestro, non a caso infatti in questi cinque anni è riuscito nel miracolo di creare attorno al proprio nome una grande credibilità, sia dal punto di vista umano che professionale, e chiunque l’abbia conosciuto in questi anni di lavoro svolto in una provincia seria e democratica come quella bresciana (che non lo sarà più con la “coppia” Renzi – Delrio) ha potuto conoscere la persona vera che è.

In conclusione, tutti noi militanti come te, caro sindaco ed amico, che abbiamo il coraggio di seguire ideali ben precisi, faremo tesoro della luce che brillava nei tuoi occhi quando ci riportavi le tue esperienze lavorative e le azioni svolte in assessorato nonostante il periodo decisamente cupo per il mondo del lavoro e nemmeno dimenticheremo la tua ormai famosa frase “in un periodo così difficile e sfigato l’unica cosa che manca è un’invasione di cavallette” a causa della cupa situazione economica unita ai tagli sempre maggiori alle Province ad agli enti locali, per cui fare del bene per la popolazione con poche risorse è sempre più difficile.

Grazie di cuore Giorgio a nome di tutta la sezione e del suo segretario, di tutta la Circoscrizione e del Segretario del Collegio 26 alto, con la speranza che al più presto tu possa essere utile alla causa italiana che dalla tua figura e dalle tue capacità ne trarrebbe solo benefici.
Noi siamo sempre pronti al tuo fianco per le prossime battaglie.

I militanti della sezione “Agnosine – Conca d’Oro”, che nonostante tutto e tutti sono sempre in prima linea.




Commenti:
ID51463 - 28/10/2014 16:20:59 - (Cipi2) - mamma mai....

Questo articolo letto con voce nasale ci fa tornare almeno.... 80 anni indietro. Siamo al limite del cinegiornale degli italici uomini. pardon: padanissimi uomini!

ID51475 - 28/10/2014 21:01:17 - (Cipi2) - mittico

Perchè è stato tolto il commento di mittico?

Aggiungi commento:

Vedi anche
20/03/2014 07:55

Occupazione, imprese e scuola, Bontempi tira le somme Presentati dall'Assessore provinciale al Lavoro e alle Attività produttive i risultati dell'ultimo quinquennio.
Bontempi: «Più di 30 milioni di euro in favore di oltre 11.500 soggetti»

12/10/2011 08:37

«La Provincia? Non possiamo farne a meno» All'Assemblea generale delle Province lombarde, a rappresentare quella di Brescia c'era l'assessore alle Attivit produttive e sindaco di Agnosine Giorgio Bontempi.

23/09/2017 06:32

In biblioteca con l'assessore Visita istituzionale gradita quella dell'assessore regionale Cristina Cappellini, accolta dal sindaco Bontempi nella biblioteca civica di Agnosine

19/05/2018 09:00

Bontempi pronto per il terzo mandato Con la lista “Prima Agnosine”, Giorgio Bontempi si presenta nel ruolo di candidato sindaco di Agnosine per la terza volta sfidando solo il quorum

26/09/2007 00:00

Agnosine, la Lega difende Bontempi Un volantino a firma “Gruppo Lega Nord Padania Agnosine” stato diffuso in questi giorni nel centro valsabbino. Fra le righe la difesa della scelta del vicepresidente della Comunit montana, Giorgio Bontempi, che rimasto in carica.




Altre da Provincia
14/04/2021

Brescia, con la pandemia smart working al 75%

Nel 2020 il lavoro agile è passato dal 10% al 75% delle imprese bresciane. Con il ritorno alla normalità si attesterà al 38%

14/04/2021

Cabina di regia, dell'ipotesi Lonato preoccupano i tempi

Il nuovo progetto, redatto sulla scia della mozione Sarnico, sarebbe meno costoso dell’opzione Gavardo-Montichiari ma allungherebbe la dismissione delle condotte sublacuali

13/04/2021

Per l'ipotesi Lonato al via il confronto con il territorio

Studio pronto e pubblicato sul sito di Acque Bresciane in un’ottica di condivisione totale con cittadini e associazioni. In programma anche tre tavoli di confronto

12/04/2021

Maltempo, la pioggia salva campi e colture

Una manna contro la siccità che per due mesi ha lasciato a secco le campagne lombarde. Il commento della Coldiretti regionale riguardo alla perturbazione delle ultime ore

11/04/2021

Si torna in zona arancione, cosa cambia da lunedì

Da domani - lunedì 12 aprile - la Lombardia torna in fascia arancione a fronte del miglioramento della situazione epidemiologica. Cosa resta in vigore e cosa invece cambia

10/04/2021

Al via la serie «SummIT in pillole»

Da lunedì 12 aprile arrivano i digital talks promossi dal Settore Terziario di Confindustria Brescia. Il primo appuntamento è con “Tecnologie digitali e smartworking”

09/04/2021

Franco Gussalli Beretta designato presidente

La designazione per il quadriennio 2021-2025 è avvenuta ieri nel Consiglio Generale di Confindustria Brescia; l’elezione in Assemblea Generale a maggio

07/04/2021

«Motore Italia», Confindustria ospita il roadshow di Intesa Sanpaolo

L’appuntamento online – intitolato “Transizione 4.0. Le novità della legge di bilancio 2021 e le soluzioni di Intesa Sanpaolo per gli investimenti in innovazione” – è riservato agli associati e si terrà venerdì 9 aprile

06/04/2021

Brescia, spesa per gli investimenti in calo

Nel 2020 una caduta dell’11%. Lo evidenzia la decima edizione del Booklet Economia curato dal Centro Studi di Confindustria

03/04/2021

Spostamenti nel weekend lungo di Pasqua

Da sabato 3 a lunedì 5 aprile, tutta Italia, a prescindere dalla situazione epidemiologica, sarà in zona rossa, ma con delle deroghe per le festività pasquali. Ecco quali