13 Maggio 2014, 06.50
Bagolino
Amministrative 2014

A Bagolino una sola lista per 4 mila

di Ubaldo Vallini

Nella «città della montagna» Gianluca Dagani cerca la riconferma e per farlo corre da solo, contro il quorum: Colpa della disaffezione alla politica?


Si chiama “Patto per Bagolino e Ponte Caffaro” ed è l’unica lista per quattromila abitanti.
Situazione decisamente anomala per Bagolino la “città della montagna” valsabbina che amministra un territorio dalla doppia anima, per altro fra i più estesi a livello provinciale: dalle balze che raggiungono i tremila metri di quota al confine con la Valle Camonica ed il Trentino, fino alle sponde caffaresi dell’Eridio.

«Una novità della quale abbiamo preso atto con un poco di rammarico e non la consideriamo certo una nota positiva per il paese» ci dice Gianluca Dagani, che si ritrova ad essere candidato al ruolo di sindaco che succedere a se stesso.

«Non ho ben capito perché l’attuale minoranza abbia rinunciato a formulare una sua proposta.
Del resto anche noi abbiamo avuto qualche difficoltà ad individuare dei nomi con i quali rinnovare lo schieramento, forse la disaffezione alla politica e ad un ruolo pubblico di responsabilità, sta interessando anche il nostro paese – ha aggiunto -. Ad ogni modo io ho la coscienza a posto: sono certo che in questi cinque anni l’amministrazione da me guidata si è mossa con equilibrio, amministrando in nome di tutti i cittadini».

Cinque solo i nomi che si ripetono, rispetto ai candidati a consigliere di cinque anni fa, sette quelli nuovi: «Abbiamo deciso di rinnovare e di ringiovanire la compagine, così abbiamo fatto, coinvolgendo sia dal capoluogo che dalla frazione Ponte Caffaro delle persone capaci e con specifiche competenze».

Il quorum? «Sento dire in paese che in mancanza di una scelta da fare sia inutile anche andare a votare – ci dice Dagani -. Non è così. Se molti la pensassero a questo modo potremmo avere grossi problemi».

Il perché lo diciamo noi:
se mancasse il voto della metà più uno degli aventi diritto, il Comune bagosso verrebbe commissariato e l’attività ridotta all’ordinaria amministrazione, senza la possibilità di operare delle scelte fino alle prossime elezioni.

«Non solo - aggiunge Dagani -. Ci aspettiamo che gli elettori esprimano la loro preferenza ad un candidato, per ricevere anche delle indicazioni in merito alla composizione della Giunta e per l’assegnazione degli incarichi».




Commenti:
ID44590 - 13/05/2014 07:53:02 - (REBECCA) -

Mi sbaglio ,o mi sembra triste con quasi 4000 abitanti avere solo una lista????e la domanda è perchè?????in comuni moolto più piccoli ne vediamo ,minimo 2,in alcuni anche 3 ..........!!!!!1

ID44838 - 23/05/2014 18:37:52 - (ZEFIRINO) - zefirino

Ci sono voci in paese, diffuse ad arte o per scarsa conoscenza del problema, che consigliano gli elettori a non recarsi al voto, perché " tanto c'è una sola lista",oppure "non c'è scelta di voto".Non mi sembra che sia colpa dell' unica lista se altri cittadini non hanno saputo o "volutamente" non si sono presentati per amministrare il paese, anzi complimenti a chi se è messo in gioco e impegnato per un compito così gravoso e non facile! D'altra parte non è vero che non si può scegliere: infatti chi non si reca a votare, decide in realtà di " consegnare " il nostro destino ad un Commissario straordinario che farà le veci del sindaco , della giunta e del consiglio comunale.In tale situazione, che potrà durare sei o più mesi, il Comune resterà paralizzato,poiché il Commissario, che tra l' altro potrebbe non conoscere Bagolino,svolgerà solo funzioni di ordinaria amministrazione.

ID44839 - 23/05/2014 18:38:07 - (ZEFIRINO) -

dopo tutti questi mesi si dovrà tornare nuovamente al voto, con ulteriori spese per l' erario e in attesa, forse,che altri abbiano deciso diversamente.Ne vale proprio la pena?

Aggiungi commento:

Vedi anche
28/04/2019 07:00

In due per il dopo Dagani A contendersi l'incarico di primo cittadino di Bagolino saranno Gianzeno Marca con la lista Insieme per crescere. Bagolino e Ponte Caffaro e Paolo Zangarini con la lista della maggioranza uscenti di Patto per Bagolino e Ponte Caffaro

26/04/2014 13:58

Bagolino, una sola lista Lista unica a Bagolino, dove il sindaco uscente, Gianluca Dagani, correrà da solo contro se stesso per il secondo mandato. Perchè possa essere eletto, dovranno andare a votare il 50% degli aventi diritto al voto

25/03/2019 07:10

«Insieme per Crescere» candida Gianzeno Marca Presentazione in anteprima della lista civica per Bagolino e Ponte Caffaro capitanata dall’imprenditore 57enne, già presidente dell’Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e lago d’Idro

09/06/2009 08:14

Fra gli ingegneri la spunta Dagani A Bagolino Gianluca Dagani ce la fa, senza grossi problemi, a raccogliere l’eredit di Marco Scalvini che ha invece deciso per una pausa di riflessione.

12/04/2019 12:00

«Patto per Bagolino Ponte Caffaro» si presenta La lista “Patto per Bagolino Ponte Caffaro” candida come sindaco Paolo Zangarini e organizza due serate di presentazione dei candidati alle associazioni lunedì 15 aprile a Ponte Caffaro e mercoledì 17 a Bagolino




Altre da Bagolino
13/05/2021

Visite senza barriere per i possessori di Certificazione Verde

La casa di riposo di Bagolino, Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi, da lunedì 17 maggio apre alla visite ai parenti degli ospiti muniti di certificazione

12/05/2021

«Quella strada va messa in sicurezza»

Un pendolare che transita quotidianamente lungo la Sp 668 che porta a Bagolino denuncia la necessità di mettere in sicurezza il versante dove scendono pietre

06/05/2021

Coi morti a bordo strada

ll fascino comunicativo delle cappelle di famiglia del cimitero vecchio di Bagolino

03/05/2021

A servizio del territorio

Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi. Ecco i servizi erogati, col calendario di maggio

29/04/2021

Chiare, fresche, dolci acque

Regimazione dei reflui: fra lago e monti, Bagolino elenca le priorità e chiede ad A2A di andare oltre l'interessamento e di stabilire un accettabile cronoprogramma

27/04/2021

I ponti di Ponte Caffaro finiscono a Striscia la notizia

La grottesca vicenda dei tre ponti sul confine fra Lombardia e Trentino ha attirato l’attenzione di Capitan Ventosa che è giunto ieri con le telecamere a Storo

24/04/2021

In ricordo di Ivan Roncetti

Anche l'Associazione Artistica Culturale Eridio di Ponte Caffaro ricorda lo scultore valsabbino sempre molto attivo nel sodalizio

23/04/2021

Quando la realtà supera la fantasia

Sembra una barzelletta, ma non è così. Al confine fra Brescia e il Trentino ci sono due ponti sul torrente Caffaro, ma non ne va bene nemmeno uno. Ne verrà fatto un terzo

(1)
22/04/2021

Lettore di targhe sul ponte sì, ma...

Verrà installato questo venerdì 23 aprile sul ponte a Ponte Caffaro per sanzionare i veicoli troppo pesanti. Dubbi sulla sua effettiva efficacia

20/04/2021

Da Bagolino emozioni e riflessioni

Bagolino è un grande borgo ma, a ben riflettere, ha le caratteristiche di una piccola città