10 Luglio 2018, 14.48
Agnosine Valsabbia
Viabilità

«Lasciate ogni speranza voi ch'entrate»

di red.

Quelle gallerie sono pericolose. Solo l’ultima di una lunga serie, è stata inviata alla nostra redazione da un appassionato delle due ruote a pedali


«Io sono uno dei tanti ciclisti che percorrono le strade della nostra valle e non solo, mi piacerebbe sapere perché non ripristinano le luci alle gallerie fra la Valle Sabbia e Lumezzane – ci scrive il lettore - . In questi giorni le ho percorse in automobile e vi giuro: sono veramente buie anche con fanali accesi.
Sono stati messi dei cartelli con scritto gallerie non illuminate tanto tempo fa, dopo l'incidente che è costata la vita ad un ciclista, si sperava che qualcuno intervenisse ma niente è stato fatto».

Troppo comodo, diciamo noi, scaricarsi la responsabilità con un cartello di pericolo, come a dire: “fatti vostri”.
E il paragone con le “parole di colore oscuro” impresse sulla porta dell’Inferno nella Divina Commedia, viene facile: “Per me si va nella città dolente….”

Pubblichiamo volentieri, nella speranza che chi di dovere, leggendo queste righe, possa porre rimedio a questa situazione di estremo pericolo, soprattutto per i ciclisti, che per altro non hanno alternative.

Abbiamo verificato anche oggi
: salendo da Agnosine verso il Passo del Cavallo, meno di un terzo delle luci sono accese, in tunnel per altro anneriti dal fumo.




Commenti:
ID76845 - 10/07/2018 16:45:01 - (parcifes) - Chiaro

quelle gallerie sono extra scure e non si capisce perchè certe gallerie tipo a sabbio e vobarno sono illuminate a giorno tanto da creare addirittura fastidio. Ma i progettisti progettano a caso o seguono delle normative. Spero che qualche lettore competente ci "illumini".Si beh il cartello rasenta il ridicolo per non dire di peggio.

ID76846 - 10/07/2018 16:52:33 - (ulisse46) - Certamente vanno ripristinati

ma tutti i ciclisti hanno le luci o almeno i catarifrangenti previsti dal CDS? pane al pane vino al vino.

ID76848 - 10/07/2018 17:11:34 - (altoidro) -

le gallerie le hanno illuminate da pochi anni, sono sempre state buie. ma i ciclisti le conoscono realmente le regole per circolare bene? io dico di no. per quanto sia bello andare in bicicletta, trovarsi la "mandria" di ciclisti fa innervosire non poco. mai che stiano in fila per uno, mai che abbiano i segnalatori catarifrangenti (su 100, saranno in 10 che li portano) e poi in galleria.. "Se attraversate una galleria in bicicletta, dovete indossare anche un giubbotto retroriflettente ad alta visibilità (oppure delle bretelle con le identiche caratteristiche)" dal CDS. quanti le hanno? nessuno, men che meno i turisti. e il campanello?e le piste ciclabili ignorate quando disponibili? eh eh? certo le gallerie ben tenute fanno comodo a tanti, ma vediamo di usarle in modo adeguato.

ID76850 - 10/07/2018 17:44:53 - (parcifes) -

Non è questione di comodità ma di sicurezza, la moto ha un solo faro e non si vede na mazza.

ID76851 - 10/07/2018 17:46:44 - (Granma) -

Un lettore sta segnalando una situazione che, se migliorata, gioverebbe all’intera collettivitá e i nei commenti si scagliano contro ai ciclisti. Se non è analfabetismo questo...

ID76855 - 10/07/2018 22:31:08 - (altoidro) -

analfabetismo? cioè lei sa leggere, il che fa piacere.si mi scaglio contro i ciclisti che NON SANNO il codice della strada. embè?vanno a mucchio, in ogni dove. non è così che devono andare.vuoi farti la gamba e fingerti Pantani (eh.. vecchia scuola gente tosta e se tirate fuori il doping vi asfalto) te la fai sulle ciclabili della zona oppure sgobbi sul Gaver, dopo aver mollato la macchina a Val Dorizzo. se invece sei al piano... TE PEDALI E MUS!le moto non hanno UN fanale. a meno che non sia un Ciao. ciaone neh...

ID76856 - 11/07/2018 00:42:31 - (Tc) - ...

lasciando perdere il talebanismo di certi automobilisti contro i ciclisti,ricordo che laddove il ciclista puo' passare e percorrere una galleria,vi e' l'obbligo per lui di usare tutti i metodi di legge per farsi vedere dagli automobilisti,cosi come ben specificato del CDS,ma dal momento in cui una galleria rtisulta,per negligenza,ed e' la parola esatta,del comune di appartenenza priva di luci...gli automobilisti dovrebbero quantomeno moderare e o drasticamente ridurre la velocita',invece spesso risulta esattamente il contrario,e' troppo comodo addittare una categoria,e non pensare che anche l'altra ha le sue regole...da ciclista,quale sono,evito accuratamente le gallerie e qualora ne dovessi fare,uso tutto cio' che e' a mia disposizione,per risultar visibile ai mezzi a motore,i quali spesso,essendo su un tratto di strada con doppia riga continua,non stanno a regola,facendo sorpassi,sfiorando quasi il povero ciclista che si trova li al momento...

ID76857 - 11/07/2018 00:48:23 - (Tc) - ...

sorvolando sul discorso ''ciclabili''...ricordo che da noi son tutte ciclopedonali e non vi e' l'obbligo per il ciclista di percorrerle,cosi come dice la legge e riporto quanto sotto:in un particolare caso, i ciclisti sono esonerati dall’obbligo di percorrere la ciclabile: è il caso della pista ad uso promiscuo bici/pedoni.Quando gli spazi siano condivisi indistintamente da ciclisti e pedoni, infatti: “Tale fattispecie non può considerarsi quale pista riservata alla circolazione dei velocipedi, secondo la definizione di cui all’art. 3, comma 1, n. 39 del Nuovo codice della Strada (DLs n. 285/1992), proprio perché ammette la circolazione promiscua di velocipedi e di pedoni. Pertanto, per essa, non sussiste l’obbligo di cui all’art. 182 comma 9 del Codice della Strada.Si mettano pure il cuore in pace certi automobilisti,dei quali tra l'altro ne faccio parte...;-)

ID76859 - 11/07/2018 09:59:30 - (NICK) - BELLA LA LETTERA MA...

l'informazione andrebbe data completa scrivendo anche che è già in programma un piano di riqualificazione delle gallerie bresciane...illuminazione compresa...comprese proprio quelle gallerie

ID76860 - 11/07/2018 10:03:00 - (ubaldo) - Bene NICK, ci fa piacere

Già che ci sei dalla completa anche tu l'informazione, dicendoci dove possiamo andare a vedere quel piano. Grazie

ID76861 - 11/07/2018 10:31:20 - (NICK) - NON NE HO IDEA

le mie fonti di informazione sono gli articoli dei giornali, ne hanno scritto tutti, anche vallesabbianews

ID76862 - 11/07/2018 10:34:14 - (jonwine) -

Ubaldo l'avete scritto Voi qualche mese fa c'è in programma un rifacimento della Valle Sabbia orologi a led Se non ricordo male il programma dovrebbe svolgersi e terminare nei prossimi due anni

ID76863 - 11/07/2018 10:42:48 - (jonwine) -

Nel frattempo che aspettiamo Speriamo che passi in una di queste gallerie il sedicente senatore col portaborse e magari chiede che vengano immediatamente illuminate lampadari della Kartell

ID76864 - 11/07/2018 10:55:55 - (ubaldo) - Che roba è jonwine?

Il tentativo di inserire messaggi pubblicitari fra i commenti?

ID76865 - 11/07/2018 11:02:01 - (ubaldo) - NICK

«Prima vedere cammello poi dare moneta». Non temere: saremo i primi a dare il benvenuto ad una illuminazione adeguata in quei tunnel. Fino a quando ai proclami non faranno seguito azioni concrete, però, quelle gallerie rimarranno pericolosissime.

ID76866 - 11/07/2018 12:22:55 - (jonwine) -

Hahaha Bella spiritosa ma non è così Però a pensarci Qualcuno potrebbe prenderla come idea Chiamare un'enoteca John Wine.. magari la mettiamo solo io e te in società io procuro la materia prima

ID76870 - 11/07/2018 13:51:40 - (Beltr1972) -

Per me all'IKEA i lampadari non sono male e costano meno (nn sono proprietario dell'IKEA e nn prendo percentuali) per all' enoteca mi raccomando solo vino buono e bianco... i ROSSI non mi piacciono... mai...

ID76871 - 11/07/2018 13:54:44 - (Beltr1972) -

sono andato OT scusate...

ID76876 - 11/07/2018 18:00:41 - (jonwine) -

Hahaha vai tour 1972 Sei un grande il vino rosso ok le magliette rosse no Hahaha

ID76877 - 11/07/2018 18:06:08 - (jonwine) -

PS correggo errore ; belur,,,, PS audio che vieni accusato di fare campagna elettorale politica occulta

ID76878 - 11/07/2018 20:06:45 - (Tc) - jonwine...

capito che ti piace il rosso,ma forse ti piace troppo...hai sbagliato di nuovo,furtuna ta ghet curigit... :-D l'e' Beltr1972...mia belur...;-)

ID76879 - 11/07/2018 23:20:01 - (jonwine) -

Eh be poteva scegliere un nik name en pet pi facil tipo il mio... cin cin libriamo icalici

Aggiungi commento:

Vedi anche
16/09/2016 20:04

Le gallerie, il buio, la Rai Inviato da "Tempo & Denaro" di Rai 1, il giornalista Fabio Gallo e la sua troupe si sono collegati in diretta dalle gallerie del Passo del Cavallo, dove tre settimale fa ha perso la vita il ciclista quarantenne Marco Pernini

28/07/2014 11:46

Buio pesto nelle gallerie al Cavallo Davvero poche le lampade in funzione all'interno delle gallerie che lungo la Provinciale numero 79 collegano la Val Trompia alla Valle Sabbia. Un disservizio di natura cronica

09/12/2018 07:30

Nuova luce in galleria Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

26/08/2016 06:09

E' un quarantenne di Pezzaze Ci sono volute ore per dare un nome al ciclista che nella serata di ieri è stato travolto e ucciso da un camion sotto le gallerie che da Agnosine portano al Passo del Cavallo. VIDEO

24/02/2015 07:14

Viaggio nel passato La probabile chiusura per qualche giorno della SP 79 che unisce Lumezzane alla Valle Sabbia apre l'album dei ricordi




Altre da Valsabbia
15/05/2021

Approvato nuovo bando Dote Scuola

Il consigliere regionale Floriano Massardi (Lega): “13,6 milioni di euro per gli studenti lombardi under21”

15/05/2021

Covid, Girelli: «Urgente far ripartire la sanità non covid»

Secondo il consigliere regionale valsabbino del Pd in Lombardia si è registrata una pesante riduzione di visite, interventi e screening

15/05/2021

La mulattiera di «Gruffo»: la strada del mercato, antichissimo percorso tra vicinie

Oggi resiste ancora, vecchio tratturo da restauro, colma di innumeri ricordi e di antiche memorie che una sua sistemazione aiuterebbe a conservare

14/05/2021

Tavolo delle associazioni: «Peschiera la soluzione più economica e meno impattante»

La Federazione delle associazioni ambientaliste del Chiese guidata da Gianluca Bordiga ha commissionato uno studio nel quale vengono comparati i diversi progetti per il depuratore che sarà sottoposto all’Ato e alla Cabina di regia

13/05/2021

Un blogger sulle strade della Valle Sabbia

I noto blogger di viaggi Gio del Bianco sta percorrendo questa settimana le strade della Valle Sabbia lungo un itinerario alla scoperta del borghi che circondano il lago d’Idro

13/05/2021

«Orizzonti di giustizia»

Al Perlasca di Idro si è tornati agli incontri in presenza, con “Orizzonti di Giustizia”. Protagonista dell’evento Fiammetta, la terzogenita del giudice Borsellino, ucciso da un agguato mafioso il 19 luglio del 1992

12/05/2021

Depuratore a Lonato, in cosa consiste il progetto?

L’impianto sorgerà nella frazione di Esenta e, secondo Acque Bresciane, darà ampie garanzie di sostenibilità ambientale. Resta da sciogliere il nodo dello scarico dei reflui

12/05/2021

È Lonato la scelta finale per il depuratore

L’ufficialità arriverà nei prossimi giorni, ma la scelta è già stata fatta nel corso della Commissione Ciclo Idrico del Broletto, alla presenza dei vertici di Acque Bresciane e dell’Ufficio d’Ambito

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

(1)