13 Dicembre 2017, 07.20
Gavardo
Commemorazioni

Il centenario del sacrificio del capitano Bertolotti

di Cesare Fumana

Per iniziativa del gruppo Alpini di Gavardo, venerdì sera si terrà la commemorazione dell’ufficiale degli alpini morto cent’anni fa nel corso della Grande Guerra


Ricorre in questo mese di dicembre il centenario della morte del capitano di artiglieri alpina gavardese Giuseppe Bertolotti, una delle due medaglia d’oro al valor militare (l’altra è quella del generale Achille Papa) di cui si fregia il vessillo della sezione “Monte Suello” di Salò.

Per iniziativa del Gruppo Alpini di Gavardo, con il patrocinio del Comune, questo venerdì sera, 15 dicembre, si terrà la commemorazione del capitano Bertolotti.
Alle 20, presso l’istituto comprensivo di Gavardo, intitolato proprio al cap. Bertolotti, saranno resi gli onori alla lapide commemorativa.
A seguire, alle 20.30, presso la Chiesa di S. Maria, sarà ricordata la figura dell’eroe a cura del prof. Angelo D’Acunto, con la lettura di alcune sue lettere dal fronte, alternate a brani musicali proposti dal coro “La Faita”.

Giuseppe Bertolotti, figlio di Cesare e Teresina Lancellotti, nacque a Gavardo, in località Doneghe, l’8 maggio 1890. Frequentò le elementari e il liceo a Brescia e la Facoltà di ingegneria navale di Genova da dove, nel 1915, passò all’Accademia Militare di Artiglieria di Torino, uscendone sottotenente. Combatté in Cadore. Con il grado di tenente, nel 1916 passò sull’Isonzo e poi in Carnia. Divenuto capitano nel settembre 1917, con la 44ª Batteria di montagna, 2° Reggimento di artiglieria alpina, combatté sull’Altipiano dei Sette Comuni, a Monte Lozze e a Monte Badenecche, dove il 4 dicembre 1917 fu ferito e fatto prigioniero.

Morì ad Innsbruck il 29 dicembre 1917 a causa delle ferite. Le sue spoglie vennero traslate nel cimitero di Brescia il 23 maggio 1923. Fu decorato con la Medaglia d’Oro al Valor Militare.

La sua avventura di soldato fu raccolta dal padre che pubblicò in un volume le lettere dal fronte inviate alla famiglia, libro ristampato in forma anastatica dieci anni fa dalla sezione Ana di Salò.



Aggiungi commento:
Vedi anche
19/12/2017 10:45

In ricordo di Giuseppe Bertolotti Una serata carica di emozioni quella in ricordo dell’artigliere alpino gavardese, nel centenario della sua morte durante la Grande Guerra, grazie agli alpini, agli artiglieri e soprattutto al coro “La Faita”

23/10/2008 00:00

Le «Lettere dal fronte» del capitano Bertolotti Questo venerd sera a Gavardo sar presentata da Gian Battista Lanzani, gi direttore del Giornale di Brescia, la ristampa del volume “Lettere dal fronte” del capitano Giuseppe Bertolotti, curata dalla sezione alpina “Monte Suello”.

27/10/2008 00:00

I sentimenti di un ufficiale della Grande Guerra Si sono aperte venerd sera a Gavardo con la presentazione del libro delle lettere dal fronte del capitano Giuseppe Bertolotti, le celebrazioni organizzate dagli alpini della Monte Suello in ricordo dei novant’anni della fine della Grande Guerra.

28/01/2016 11:11

Collettivamente memoria, testimonianze sul bombardamento Per il 71° anniversario del bombardamento di Gavardo, gli alunni della scuola secondaria di primo grado “G. Bertolotti” incontreranno alcuni testimoni nell’ambito del progetto “Collettivamente memoria”. Questo venerdì 29 gennaio in serata la Messa e la commemorazione civile

03/01/2009 00:00

Nuove attrezzature alla scuola media «Bertolotti» Anche la scuola media “Giuseppe Bertolotti” di Gavardo ha da poco un nuovo laboratorio di informatica. Venticinque nuovi computer collegati in rete grazie al contributo dell’assessorato all’Istruzione della Comunit montana.



Altre da Gavardo
25/01/2021

Tra Memoria, Ricordo e bombardamento

Le ricorrenze civili nazionali del Giorno della Memoria (27 gennaio) e del Giorno del Ricordo (10 febbraio) si intrecciano con l’anniversario del bombardamento (29 gennaio) con tre iniziative quest'anno trasmesse in streaming

20/01/2021

Gaia: «Depuratore, scelta tecnica o politica?»

I due aspetti si scontrano e si sovrappongono nella decisione da prendere che deve giungere dai gardesani, ma sul fronte Chiese le sentinelle sono sempre all’erta

17/01/2021

Il presidente Mora: «Un grazie al consigliere per il suo contributo»

«Dispiaciuto della scelta, lo ringrazio per le idee e i confronti emersi in questo periodo tra consiglieri». Intanto nella casa di riposo sono inziate le vaccinazioni antiCovid

17/01/2021

I «ragazzi» del coro

Magari qualcuno ha i capelli bianchi, magari ci sono anche brave ragazze, ma tutti i cori hanno in comune due grandi passioni: la bellezza del canto e l’amicizia

17/01/2021

Rsa «La Memoria», dimissioni dal Cda

Un altro scossone all’interno dell’amministrazione della casa di risposo gavardese: un consigliere, già vicepresidente, si è dimesso

15/01/2021

Come «premio» una gran multa

Aveva regolarmente pagato l’assicurazione, ma è stato truffato. Se ne sono accorti i Vigili, che l’hanno fermato

14/01/2021

«Stanze degli abbracci», obiettivo raggiunto

Sono già stati consegnati alle due case di riposo gavardesi i fondi raccolti con l’iniziativa natalizia per consentire agli ospiti di riabbracciare i loro familiari in sicurezza

14/01/2021

Asst del Garda, resta alta la pressione sugli ospedali

Rispetto a dicembre, sono aumentati i ricoveri nelle strutture ospedaliere con pazienti del territorio. Intanto si avvia a conclusione la prima fase della vaccinazione degli operatori sanitari

13/01/2021

Cabina di regia «frenata» dalla mozione

L'incontro convocato stamani dal Ministero dell'Ambiente dovrà necessariamente tenere conto dell'avvenuta approvazione della mozione Sarnico a livello provinciale. I sindaci del Chiese: “No ai balzi in avanti”

13/01/2021

Senza nulla

Cinquemila euro di multa e sequestro dell’auto. Tanto è costato andare a fare la spesa ad un 42enne controllato dagli agenti della Locale in Via Quarena