25 Maggio 2017, 12.50
Roè Volciano
Amministrazioni

Nido e scuola dell'infanzia messi a nuovo

di c.f.

Sono stati stanziati quasi 600 mila euro per l’adeguamento antisismico degli edifici scolastici di Roè Volciano, con un completo restauro per la materna


L’amministrazione comunale di Roè Volciano ha stanziato quasi 600 mila euro per l’adeguamento antisismico del nido e della scuola dell’infanzia: quest’ultima sarà interessata anche di una completa opera di ammodernamento. L’opera, finanziata con risorse interne, attingendo all’avanzo di amministrazione, riguarderà entrambi gli edifici, che necessitavano di essere messi a norma per risultare pienamente idonei dal punto di vista antisismico.

Il primo intervento, di entità minore, riguarderà l’asilo nido. Lavori limitati e tempi di attuazione brevi: trenta giorni, non di più nell’arco del mese di agosto e finire nel mese di agosto, quando la struttura sarà chiusa per le vacanze estive.<
/> Quest’opera serviranno 70 mila euro. Ben più corposo, invece, il complesso di opere di adeguamento della scuola materna, per il quale sono stati stanziati 500 mila euro. L’edificio, costruito negli anni Sessanta del secolo scorso, pur essendo in buone condizioni e non presentando problemi di stabilità, non corrispondeva agli attuali requisiti previsti per il riconoscimento dell’antisismicità.

È stato così programmato un intervento di completa messa in sicurezza, attraverso il consolidamento della parte muraria, della pavimentazione e dei tetti. Nel contempo, si procederà ad un restyling dell’intera struttura, al rifacimento degli impianti elettrici e idraulici, all’ammodernamento dei servizi igienici e al miglioramento dell’area esterna.

"La durata dei lavori sarà di sei mesi – ha spiegato Maria Katia Vezzola al Giornale di Brescia. - Abbiamo deciso, d’accordo con gli insegnanti e la direzione dell’istituto comprensivo, di cominciare a gennaio 2018, anche per disporre di un ulteriore margine nel periodo delle vacanze estive, qualora la chiusura del cantiere dovesse per qualche ragione slittare un poco oltre le previsioni».
Nel semestre dedicato all’intervento, i bimbi che frequentano la materna (in tutto una novantina) verranno «dirottati» alle scuole medie, in appositi spazi ricavati all’interno dei laboratori, al piano terra dell’edificio.

«Siamo consapevoli - osserva in conclusione il sindaco - che questa soluzione, certo non ottimale ma obiettivamente senza alternative praticabili, comporterà qualche disagio, sia per gli insegnanti che per i piccoli ospiti da un lato e per gli studenti della secondaria dall’altro. Chiediamo perciò a tutti fin d’ora pazienza e comprensione».


Aggiungi commento:

Vedi anche
17/11/2017 11:03

Asilo nido, una scuola sicura Terminato l’intervento di miglioramento sismico del nido comunale di Roè Volciano, completato con la riqualificazione del piazzale antistante. A gennaio toccherà alla scuola dell’infanzia

03/12/2019 15:44

Al nido di Gavardo un alert antiabbandono In caso di assenza dei figli dall’asilo, ai genitori viene inviato, tramite un’apposita app, un avviso sullo smartphone: un sistema tecnologico per evitare episodi di dimenticanza dei bambini

09/01/2015 11:37

Iscrizioni aperte al Polo dell'infanzia Quarena Anche le scuole dell’infanzia di Gavardo e Soprazocco aprono le porte sabato 10 gennaio per presentare ai genitori l’offerta formativa e gli ambienti scolastici

13/06/2021 07:30

Lavori in corso 750 mila euro. Tanto verrà speso in totale a Nozza per la sistemazione dello stabile che ospita scuola dell’Infanzia, nido e palestra

24/01/2010 07:38

Una nuova scuola per Idro E' stata inaugurata sabato la nuova scuola per l'infanzia di Idro. Ospiter anche i bambini di Capovalle e di Anfo: 75 bambini in tutto, pi 15 nel nido.




Altre da Roè Volciano
23/06/2021

Lavorare stanca

Il reading di poesie dedicate al tema del lavoro, promosso da due associazioni culturali valsabbine, è in programma domani - giovedì 24 giugno - in città

23/06/2021

Due Vespe in Corsa

Doppia scivolata per due scooteristi, padre e figlio, traditi dalla curva in ingresso del sottopasso di via Ziliani, a Roè Volciano

23/06/2021

Il mistero del muro abbattuto

Se lo sono ritrovato così un mattino a inizio giugno, in via Monteverdi a Roè Volciano. Nessuno però si è fatto vivo per assumersene la responsabilità. Ci hanno pensato i vigili a rintracciarlo

17/06/2021

Assorbenti gratuiti al bar, un aiuto per le donne

Un’iniziativa che è stata molto apprezzata dalle clienti quella di un noto locale di Roè Volciano, i cui titolari hanno dimostrato un’attenzione non comune ad un tema ancora molto sottovalutato

16/06/2021

Charlie Cinelli sul palco con Si può fare band

Questa sera alla Scar di Roè Volciano la prima serata della rassegna “Il dono del tempo”, nell'ambito del progetto “Oltre il Chiostro”, per promuovere la cittadinanza attiva

11/06/2021

Benvenuto don Roberto

Dopo lunghi mesi di attesa, domenica scorsa ha fatto il suo ingresso il nuovo parroco di Roè Volciano

10/06/2021

«Il dono del tempo»: promuovere la cittadinanza attiva

Una rassegna con quattro appuntamenti nell'ambito del progetto “Oltre il chiostro” promosso dalla Rsa e dal comune di Roè Volciano per passare dal fare comunità all'essere comunità

08/06/2021

Trasporti e sicurezza, il caso di Roè Volciano

Anche il “nodo” dei Tormini, punto di interscambio tra le valli, il Garda e Brescia, necessita di un intervento di riqualificazione. La lettera del comitato “Vado a scuola sicuro”

03/06/2021

La vita dopo la terapia intensiva

Cosa succede a chi ha vissuto in ospedale la terapia intensiva e poi viene dimesso? Se lo sono chiesti i ragazzi delle Terze F e G delle Medie di Roè

01/06/2021

Contro lo scuolabus

Solo danni ai mezzi nello scontro fra un’auto e lo scuolabus nel passaggio in una via stretta di Roè Volciano