13 Aprile 2017, 11.12
Serle
Tradizioni

Pane e candele per il Venerdì Santo

di c.f.

Anche quest'anno a Serle, nel giorno nel quale la Chiesa ricorda la passione e morte di Gesù, sarà riproposta l'antica tradizione del dono del pane e delle candele a tutte le famiglie del paese


Sarà rievocata questo venerdì mattina a Serle l’antica tradizione del “Pà del Venerdé Sant”. Nella casa museo di don Pietro Boifava, precisamente nel “löc”, ovvero il cortile, il parroco di don Giuseppe Farinelli benedirà il pane e le candele che saranno poi distribuite a tutti gli abitanti del paese.

Questa usanza risala al Seicento, quando un facoltoso mercante del paese, tal Girolamo Tonolini, nel 1648 fece un lascito affinché ogni famiglia serlese ricevesse almeno una volta l’anno un pane per il sostentamento e una candela per l’illuminazione. Due figuranti in abiti del seicento porteranno la cesta del pane e le candele. I due elementi assumono anche un significato religioso in corrispondenza delle feste pasquali.

Questa tradizione è particolarmente sentita da tutti gli abitanti del paese che numerosi partecipano a questa significativa cerimonia per ricevere il duplice dono. A tal punto che vi sono alcuni che mantengono la residenza apposta per poter ricevere il pane del Venerdì Santo, che anticamente veniva spezzato alle tre del pomeriggio, nel momento in cui la Chiesa ricorda la morte di Cristo in croce, e conservato fino alla domenica per consumarlo durante il pranzo di Pasqua.

Per gli abitanti della frazione Castello, quella più periferica e con un dialetto più bassaiolo che serlese, è stato coniato addirittura un proverbio: “Son di Castello e me ne vanto, son di Serle solo il Venerdì Santo”.

Tutti i fornai del paese contribuiscono a fornire il pane per questa festa, grazie al contributo del Comune che offre anche le candele. Questa antica tradizione si è perpetuata nei secoli, con un’unica eccezione in due anni durante la seconda guerra mondiale, per la scarsità della materia prima. Così sarà, a partire dalle 9.30, anche questo venerdì.

Il sabato santo, con ritrovo in piazza Boifava alle 14.30, sono in programma delle visite guidate alla scoperta dei tesori d’arte e di fede conservati nella chiesa parrocchiale di San Pietro e nel santuario dell'Annunciata.


Aggiungi commento:

Vedi anche
24/03/2016 09:35

«Èl pà del Venerdé Sant» Sarà perpetuata anche quest’anno a Serle l’antica tradizione di donare pane e candele a tutte le famiglie del paese prima della festa di Pasqua

29/03/2018 11:07

Pane e candele per il Venerdì Santo Un appuntamento molto sentito dagli abitanti di serle quello del «Pà del venerdé sant», una tradizione che risale alla metà del ’600

09/04/2009 00:00

«El pà del Venerdé Sant» Sar rievocata venerd mattina a Serle l’antica tradizione del “P del Venerd Sant”. Nella casa museo di don Pietro Boifava, precisamente nel “lc”, ovvero il cortile, il parroco benedir il pane e le candele per ogni famiglia del paese.

21/03/2008 00:00

«El pà del Venerdé Sant» Sar rievocata questa mattina a Serle l’antica tradizione del “P del Venerd Sant”. Nella casa museo di don Pietro Boifava, precisamente nel “lc”, ovvero il cortile, il parroco benedir il pane e le candele per ogni famiglia del paese.

18/04/2019 09:40

«El Pà del Venerdé Sant» Anche quest'anno a Serle, nel giorno nel quale la Chiesa ricorda la passione e morte di Gesù, sarà riproposta l'antica tradizione del dono del pane e delle candele a tutte le famiglie del paese




Altre da Serle
21/07/2021

Luca Sorsoli presenta «Vivi/Sezione»

Questo venerdì, 23 luglio, nel bosco di Cariadeghe la presentazione del libro di racconti del giovane serlese

14/07/2021

Misteri (quasi) buffi

Torna la Notte letteraria di Acque e Terre Festival con teatralizzazioni itineranti sull'Altopiano di Serle

14/07/2021

Cave di marmo, settore in crisi

Un convegno promosso dalla Provincia di Brescia e dai comuni coinvolti nel settore estrattivo farà il punto della situazione con amministratori e operatori del settore

07/07/2021

Cariadeghe, continua la regimazione idraulica

Per fermare le frequenti esondazioni procede l’intervento sui corsi d’acqua dell’altopiano di Serle. La seconda tranche si concluderà nei prossimi mesi

06/07/2021

Rifacimento condotta del gas, strada chiusa per Castello di Serle

Viabilità interrotta per due mesi lungo la strada che sale da Botticino per la posa della rete del metano, con passaggio a senso unico alternato a cantiere fermo

01/07/2021

Un'ippovia sull'altopiano

Il progetto dell’amministrazione comunale per incrementare l'attrazione turistica in cantiere grazie ai fondi del Gal GardaValsabbia

27/06/2021

Individuati gli organizzatori rave party

La Squadra Mobile della Questura, su segnalazione della Locale della Valle Sabbia, ha identificato gli organizzatori dell’evento abusivo, e provveduto a sequestri e sanzioni

23/06/2021

Juri Ragnoli sfiora il podio all'Europeo

Il biker di Serle convocato in maglia azzurra è quarto al Campionato Europeo Marathon Mtb

22/06/2021

Rave party nella notte, allarme a Serle

Sono giunti da tutto il nord Italia – e anche dall'estero, pare – e si sono riversati in una zona boschiva del comune valsabbino per fare baldoria, senza autorizzazione. Allarmati i cittadini

18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità