03 Novembre 2016, 11.42
Vestone Agnosine Odolo Muscoline
Ricorrenze

IV Novembre in Valle Sabbia

di c.f.

Il 98° anniversario della fine della Prima guerra mondiale sarà ricordato questo venerdì e domenica con cerimonie e incontri sulla Grande Guerra


Il centenario della Prima guerra mondiale è l’occasione per enti, istituzioni e associazioni per ripercorrere la storia e offrire riflessioni e approfondimenti sull’evento bellico che portò alla definitiva unità nazionale.

Lo sarà in particolare in occasione del 4 Novembre, che quest’anno celebra il 98° anniversario della fine della Grande Guerra.
Se la festa civile sarà celebrata in quasi tutti i paesi nella giornata di domenica, non mancano anche in Valle Sabbia alcuni momenti di incontro e riflessione.

A Odolo la cerimonia del 4 Novembre si terrà questo venerdì, per iniziativa del Gruppo Alpini, della sezione dei Fanti Odolo-Preseglie, della sezione Combattenti e Reduci e del Comune.

Alle 10, presso il Monumento ai Caduti, si terrà l'alzabandiera e la deposizione di una corona; a seguire presso il parco Odolandia, l'omaggio floreale ai cibi dei caduti odolesi della Prima guerra mondiale. Saranno presenti tutti gli alunni delle scuole primarie e secondarie di Odolo che prenderanno parte alla cerimonia con letture e poesie.

Sempre venerdì, ad Agnosine, per iniziativa del Gruppo Alpini, alle 20.45 presso la chiesa di Santa Maria Assunta del Campello, sarà proposta la rappresentazione “Donne di… fronte”, con Margherita Mensi e Cristian Amolini e con la partecipazione del coro Primo Movimento.

A Muscoline alle 20.30, presso la sede degli Alpini, per iniziativa del Comune, della biblioteca e delle Penne nere muscolinesi, lo storico Marcello Zane introduce e commenta il volume “1... è uno. I Caduti bresciani nella Grande Guerra”, edito da Liberedizioni.

A Vestone sabato 5 novembre si terrà il convegno «Il Piave mormorò». L'appuntamento è alle ore 19 nella chiesa di San Lorenzo a Promo di Vestone per la messa in suffragio dei caduti di tutte le guerre, cui seguirà un rinfresco in oratorio. Alle 20.45 nel teatro dell'oratorio avrà inizio la conferenza con Angelo D'Acunto, docente alla Pontificia Università di Roma e ordinario di Storia al Liceo «E. Fermi» di Salò oltre che cerimoniere ufficiale degli alpini che parlerà di «A cento anni dalla Grande Guerra. 1916: la tragedia della vita in trincea».Poi Veronica Grillo della Croce rossa terrà una relazione sui soccorritori durante la Grande guerra. Infine Elena Abbiatico, il cui nonno ha combattuto nel glorioso Battaglione Vestone, illustrerà la disposizione delle fortificazioni in Valle Trompia.

L'iniziativa è a cura degli «Amici della Storia» di Vestone guidati da Mauro Vivenzi, dell'Associazione amici e discendenti degli esuli giuliani, istriani, fiumani, dalmati della Valle Sabbia con presidente Paolo Tabadorini e delle Guardie d'Onore alle Reali Tombe del Pantheon delegazione di Brescia, ma vede anche la partecipazione dei 2 Gruppi alpini di Nozza e Vestone, dell'associazione carabinieri della Vallesabbia, dei Fanti di Odolo e Preseglie, dei Marinai d'Italia di Idro.

Le cerimonie per la ricorrenza del 4 Novembre, Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, si terranno in quasi tutti i Comuni nella mattinata di domenica. 


Commenti:
ID69200 - 03/11/2016 13:59:42 - (ZEFIRINO) -

A bagolino sabato mattina 9,15 monumento chiesetts adamino - 10,30 santa messa in parrocchiale

Aggiungi commento:

Vedi anche
03/11/2018 10:10

Canti e racconti dal fronte Per la giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate nel centenario della fine della Grande Guerra questa sera a Muscoline uno ricordo in musica dei tragici fatti bellici di cento anni fa

02/11/2014 10:50

Scenari di guerra, teatri di pace Il ricordo della Grande Guerra nel teatro, nella letteratura e nel cinema in una rassegna in programma dal 4 al 9 novembre nell’Auditorium comunale di Nuvolento

29/01/2015 11:47

Pagine di storia Quattro appuntamenti in biblioteca a Muscoline per ricordare le tragedie del Ventesimo secolo: il primo questo venerdì dedicato alla Giornata della memoria e a febbraio quelli dedicati al centenario della Grande Guerra

12/05/2015 14:43

La Patria Magnifica, Salò e la Grande Guerra Prenderà il via venerdì 15 maggio l’articolato programma di iniziative dal titolo “La Patria Magnifica. Salò e la Grande Guerra: verso il centenario” organizzato dal Comune di Salò a cento anni dall’avvio della Prima guerra mondiale.

19/06/2014 10:50

Adamello guerra e memoria Una serie di iniziative per le celebrazioni 2014/2018 del Centenario della Prima guerra mondiale nelle zone della Guerra Bianca in Adamello




Altre da Odolo
12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

08/04/2021

Maxi discarica sotto sequestro

I Carabinieri Forestali hanno apposto i sigilli al sito che ha distrutto l’ecosistema di un intero torrente a causa di percolato e metalli pesanti

05/04/2021

Lo schianto, poi il fuoco

Un colpo di sonno e l’auto va a sbattere contro un albero a bordo strada. E’ alimentata a gpl e di lì a poco prende fuoco

18/03/2021

In Consiglio comunale si discute della Tari

L’introduzione di una nuova legge statale sulla tassa dei rifiuti ha comportato, anche per il Comune valsabbino, una rimodulazione della suddivisione dei costi della Tari tra utenze domestiche e non. Approvato anche il bilancio di previsione

17/03/2021

Le 87 primavere di Lina

Tanti cari auguri alla signora Lina di Odolo che oggi, mercoledì 17 marzo, compie 87 anni

16/03/2021

Trovato senza vita

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche del 59enne di Odolo scomparso nella serata di lunedì

16/03/2021

59enne scompare da casa, ricerche in corso

Sono in corso da ieri sera a Odolo le ricerche di un uomo che non è rientrato a casa, dopo essere stato in un campo

12/03/2021

«I fondi arrivano, ma non sono sufficienti»

Così il sindaco di Odolo Fausto Cassetti riguardo ai fondi regionali del “Piano Marshall”. Le poche risorse a disposizione verranno utilizzate per la messa in sicurezza di un vecchio edificio

09/03/2021

Si ribalta sulle Coste, olio per strada

Spaventosa disavventura per un camionista cinquantenne che salendo lungo la 237 del Caffaro, in territorio di Vallio Terme, ha sfondato l’abitacolo del “bilico” contro un guard-rail

07/03/2021

Fondi per la sicurezza stradale

Anche tre comuni valsabbini beneficeranno di un finanziamento regionale per mettere in sicurezza tratti stradali e per la segnaletica

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi