12 Dicembre 2015, 08.51
Serle
Amministrazioni

Serle, manutenzioni ordinarie e straordinarie

di c.f.

Decoro urbano al cimitero e sostituzione dei serramenti alla scuola secondaria di primo grado a Serle, quest’ultime con risorse svincolare dall’avanzo di amministrazione grazie al patto di stabilità regionale


Nonostante le ristrettezze del bilancio comunale, sottoposto ai vincoli del patto di stabilità, l’amministrazione comunale di Serle è riuscita a utilizzare al meglio le risorse disponibili per degli interventi attesi da tempo.

Il primo si tratta di lavori di manutenzione al cimitero di Serle centro, con il rifacimento degli intonaci del muro di contenimento e dell’ingresso principale e la sistemazione della pavimentazione del passaggio pedonale Cimitero-Piazza. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 6.849 euro.

Nei giorni scorsi sono iniziati invece i lavori di sostituzione dei serramenti del piano terra e del primo piano della scuola secondaria di primo grado.
“Tale opera – riferiscono dal Comune – è stata inserita nelle progettazioni grazie al “patto di stabilità” promosso recentemente da Regione Lombardia.
Ciò ha liberato somme, prima vincolate nell’avanzo d’amministrazione del Comune, utilizzabili per opere da concludersi entro fine anno”.

L’importo complessivo dei lavori è di circa 48mila euro. 


Aggiungi commento:

Vedi anche
30/07/2015 12:01

Mancano i loculi, lavori urgenti al cimitero Nel cimitero di Serle Centro mancavano i loculi così l’amministrazione comunale ha provveduto a sistemare un'ala del campo santo

16/02/2019 08:00

Conclusi i lavori al parcheggio del cimitero Oltre al completo recupero del parcheggio danneggiato dalle piogge l’Amministrazione comunale di Serle ha promosso l’allargamento della carreggiata stradale e la realizzazione di nuovi posti auto all’inizio di via Pineta 

09/03/2008 00:00

Dopo Pasqua l'ampliamento del cimitero Il Comune di Sal ha disciplinato lo sviluppo e la nuova edificazione nel cimitero monumentale vantiniano di via Tavine. Attualmente il camposanto dispone di 5.400 sepolture, di cui 3.400 loculi, 700 fosse e 1.300 cellette ossario.

17/12/2021 07:00

Adeguamento sismico delle scuole Dopo i lavori di manutenzione all'asilo nido e alla scuola dell'infanzia il Comune di Roè Volciano si concentra sulla scuola media di via Verdi grazie ad un contributo statale a fondo perduto per progettare i lavori

09/02/2009 00:00

Lavenone, lavori in vista sulla Sp 237 Partono i lavori di costruzione del nuovo marciapiede che consentir agli abitanti della zona sud del paese di Lavenone di raggiungere in tutta sicurezza da una parte il cimitero e dall’altra il centro dove si trovano i principali servizi pubblici.




Altre da Serle
14/01/2022

Approvato il nuovo piano socio assistenziale

A Serle vanno a bilancio 265mila euro per potenziare i servizi e supportare i cittadini. Attive anche una serie di convenzioni

04/01/2022

Meriti sportivi

C’è tempo fino al 31 gennaio per segnalare all’amministrazione comunale i propri risultati sportivi ottenuti nel 2021 per ottenere dei riconoscimenti

21/12/2021

Un progetto di tesi per riqualificare Piazza Boifava

Grazie ad un accordo tra Comune di Serle e Università di Brescia due laureande in Ingegneria civile riprogettano la suddivisione e l'arredo degli spazi

08/11/2021

Nuove dotazioni per la Polizia Locale

Grazie alla collaborazione con i vicini Paitone e Serle il Comune di Prevalle ha partecipato ad un bando regionale ottenendo un contributo importante

(6)
19/10/2021

Botteghe storiche, tre nuovi riconoscimenti in Valle

Un comune valsabbino ha visto premiare tre attività storiche presenti sul suo territorio con il prestigioso riconoscimento regionale

18/10/2021

Un mare di pace a Lampedusa

I Comuni bresciani del marmo, con i Consorzi e l’Ecomuseo del Botticino a Lampedusa per fare cultura e dialogo

14/10/2021

Don Boifava e il suo tempo

Questo sabato l’ultimo incontro della serie “Conosci il tuo territorio” promosso durante l’estate dall’Ecomuseo del Botticino

10/10/2021

Cena a base di uccelli protetti, denunciato ristoratore

Privo oltretutto della licenza di caccia, il titolare del ristorante proponeva piatti a base di avifauna protetta. E’ stato sorpreso all'opera dai Forestali di Gavardo impegnati nei controlli antibracconaggio

30/09/2021

Ricostituita la sezione Combattenti e Reduci

Grazie all’adesione delle associazioni d’arma per iniziativa dell’amministrazione comunale è rinata la sezione locale

30/09/2021

Nasce il Botticino Stone District

Il nuovo consorzio del distretto lapideo bresciano nasce dalla fusione dei tre consorzi precedenti e debutta in questi giorni alla fiera Marmomac a Verona