04 Dicembre 2014, 07.00
Valsabbia Roè Volciano
Nera

Preso il presunto aggressore

di Salvo Mabini

Avrebbe un nome e un volto l'uomo che nella notte fra sabato e domenica scorsa ha brutalmente violentato una giovane donna valsabbina fuori dal Plaza di Roè Volciano. Dopo il riconoscimento è stato rinchiuso a Canton Mombello


Il presunto stupratore, un marocchino di 31 anni, sarebbe stato rintracciato dai carabinieri al termine di un'indagine lampo.
Fondamentali i racconti circostanziati della stessa ragazza vittima della violenza e quelli di alcuni testimoni, presenti quando i due si sono incontrati.
Massimo il riserbo dei carabinieri sulla vicenda.

Dopo ore di interrogatorio, il 31enne sarebbe stato riconosciuto e senza dubbi anche dalla stessa 25enne.
L'uomo si troverebbe ora in carcere a Canton Mombello in attesa che vengano messe a confronto le due "verità": da una parte quella della donna che ha denunciato di essere rimasta in balia del suo aguzzino per un paio d'ore; dall'altra quella del 31enne che prima le aveva offerto il suo sostegno nel diverbio con un buttafuori, convincendola ad allontanarsi dalla discoteca, poi ha abusato di lei.

Intanto la 25enne ha fatto rientro in famiglia: le ferite fisiche, ridotte all'ospedale di Gavardo dove un medico ha potuto accertare anche lo stupro, si stanno rimarginando.
Quelle inferte nell'anima di questa giovane donna certamente no.





Commenti:
ID52430 - 04/12/2014 08:19:31 - (armandoilias) -

L'ergastolo con lavori forzati in suo paese e non è male un operazione chirurgica prima dell'espulso.

ID52434 - 04/12/2014 08:58:27 - (steANO) -

"presunto" Arma` "presunto" mica e ancora condannatofai il bravo Armaaaa`

ID52435 - 04/12/2014 09:02:29 - (alil) -

bastardo... deve marcire in prigione!... Armandoilias, io non sono d'accordo sull'operazione chirurgica, andrebbe fatta un'operazione di taglio "manuale" senza anestesie.

ID52438 - 04/12/2014 09:25:55 - (pino88) - ehi armando

Ehi armando, sar mussulmano vero o finto ???? sentiamo...

ID52442 - 04/12/2014 09:55:39 - (armandoilias) - x pino88

Il musulmano NON beve alcool, il musulmano NON stupra, il musulmano NON va dalle prostitute, il musulmano rispetta l'essete umano e anche gli animale... Anzi l'Islam condanna con legge molto severe questi atteggiamenti... Questo stupratore non è musulmano e penso che i stupratore italiani sono lontanissimi dal cristianesimo.

ID52443 - 04/12/2014 09:59:49 - (valista) -

Sarà anche presunto,ma se la ragazza lo ha riconosciuto mica lo puoi negare,bastano due accertamenti al corpo "dell'animale" e due esamini e la verità l'abbiamo. Spero in una punizione esemplare.

ID52445 - 04/12/2014 10:15:52 - (steANO) -

Ah ecco la giustizia popolare alla BRUNO VESPAaspetto con ansia il modellino della discoteca e lo schema del dirupo..ridicolilasciate che la giustizia faccia il suo corso in maniera umana oh castratori folli....

ID52446 - 04/12/2014 10:49:25 - (armandoilias) - vi lo dico chiaramente

Il mostro stupratore è stato lui, basta la prova della sua presenza in quel giorno in quel locale che dopo il peccato del'abuso del l'alcool può commettere qualsiasi altro peccato dallo stupro al omicidio... Vi lo dico chiaramente se uno di origini musulmana non rispetta la sua religioni (come l'assunzione del'alcool o lo spaccio della stupefacenti) non fedati di lui perché non avrà il rispetto a nessuno, può stuprare può rubare e può commettere qualsiasi altro reato... Quindi l'Islam non è il problema ma può essere la soluzione.

ID52447 - 04/12/2014 11:11:52 - (armandoilias) - a parte la religione

Il problema non è la discoteca, il problema è l'abuso dell'alcool... Quello che mi stupisce è minimizzare le conseguenze dell'abuso dell'alcool... L'ubriaco o il drogato è un pericolo per la società, basta il dato che il 40% dell'incidente stradali sono commesse dai ubriachi, e il maggior parte dei crimini sono commesse dopo l'abuso dell'alcool o droga.

ID52449 - 04/12/2014 11:20:20 - (snaf) -

Il musulmano NON... e dove si è mai vista questa cosa che gli articoli dei giornali nazionali sono pieni di musulmani immigrati che compiono sul nostro territorio ogni nefandezza possibile! Di gente che non è santa ce n'è trai cristiani come trai musulmani, ma sembra con prefernza per questi ultimi.

ID52453 - 04/12/2014 12:01:38 - (sonia.c) - come faccia a dire una persona(snaf) cose cosi documentabilmente false ,non sò..

vorrai dire che l'italiano medio il marcio dell'italiano medio è più somerso! gurda la pedofila! hanno deto che non ri4escono a controlarla in rete perchè è tropo vasta eradicata! per coerenza,se davvero si dovesse guardarla da un punto di vista "democratico" domani dovrebbe venire legalizzata al punto che trova consenso(ovviamente non dichiarato apetamente ,ma praticato attivamente)dato l'alto numero dei sostenitoria questa pratica! per fortuna,non conta solo il numero per legalizzare una cosa o l'altra..per fortuna!!!!! e la pedofila eclesiastica è un fenomeno cosi vasto e radicato nel tempo che,oggi,combatterlo,è una VERA rivoluzione culturale moderna si è sempre fatto con un lasismo-omertà che sfiorava la connivenza!

ID52454 - 04/12/2014 12:06:46 - (sonia.c) - e la pedofilia..

è stupro. anche se ci fosse una parte di consenso,perchè,un minore è sempre inferiore intellettualmente ad un adulto ! e quindi,non è veramente responsabile di sè stesso..

ID52458 - 04/12/2014 13:17:42 - (sonio.a) -

Per la cronaca il marocchino arrestato ear un cllandestino da 6 anni in Italia gi noto per vari reati...era al plaza con altri 2 connazionali anche loro noti alle forze dell'ordine per spaccio...insomma tutta brava gente...fonte bresciaoggi

ID52459 - 04/12/2014 13:17:58 - (armandoilias) - x snaf... la vostra convenzione che gli immigrati musulmani commettono più reati

È basata sulla convenzione che L'indiani sono musulmani invece in realtà 83% sono induisti e buddisti... E che i libanese sono musulmani invece 40% sono cristiani... E che tutti gli egiziani sono musulmani invece il 14% sono cristiani...e che gli africani sono musulmani invece il cristianesimo la 1 prima religioni (per esempio kabobo è un cristiano ma non abbiamo mai sentito dire a nessuna parte)...e la maggioranza della popolazione delle paese islamici sono laici ( non credono ne di dio ne dell'Islam), non rispettano la legge islamica che coincide alle legge attuali (dal furto, lo dtupro, al omicidio)quindi piutosto di collegare o accusare l'Islam per i reati fatti dai bast**dI che non hanno il rispetto a nessuno, io vedo che la loro allontananza dal'islam può essere una causa ai suoi fatti.

ID52461 - 04/12/2014 13:33:03 - (Denis66) - ......

Bella questa sui pedofili...ma se non erro sono MUSSULMANI quelli che sposano BAMBINE.....posso vero la legge,la loro lo PERMETTE!!!!!MA......cosa c'entra con l articolo?????????

ID52462 - 04/12/2014 13:36:54 - (armandoilias) - per soni00

Quindi dal 2008 che questo stupratore con altri precedenti gira in Italia... Mi domando, dove il tuo ministro del'interno MARONI??? e dove la tua legge BOSSI-FINI???.

ID52464 - 04/12/2014 14:01:47 - (jolli) - jolli

VA EVIRATO TAGLIATO VIAAAAAAAAA

ID52465 - 04/12/2014 14:24:46 - (DODECA) -

stavolta concordo con Armando... è come dire che tutti gli italiani sono cristiani.... forse il 5% sono cristiani e vivono secondo religione... il resto sono finto-cristiani...

ID52467 - 04/12/2014 14:51:09 - (sonio.a) -

Evidentemente con il foglio di via il clandestino si pulisce il culo!bisogna prenderli fisicamente e portali dal loro paese!ma adesso ci pensano Renzi e Alfano ad accompagnarli...sempre che lo stupro non sia stato depenalizzato!

ID52468 - 04/12/2014 14:58:31 - (And75) -

a me questa cosa di giudicare uno basandosi sulla sua religione mi sembra un discorso non proprio da persone intelligenti... questo qua è un criminale, punto. Se poi vogliamo dire che siamo già abbastanza dotati di criminali "Made in Italy" e non ci serve importarli dal Marocco, posso essere d'accordo... Per conto mio quando uno entra in italia gli dovrebbero scansionare le impronte digitali e la retina, come fanno negli USA, in modo da avere una banca dati per individuare subito chi commette reati per poterlo "deportare" nel proprio paese a scontare la pena nelle poco confortevoli galere d'origine, senza pesare sulle nostre tasse...

ID52469 - 04/12/2014 15:08:35 - (armandoilias) -

Quindi MARONI all'interno, e la legge BOSSI-FINI,e la lega al governo. Tutto questo non ha servito niente, o servito per scrivere una carta (foglio di via)...per me se è così è meglio depenalzzare tutti i crimini, e mandare lega, bossi, fini, e maroni a quel posto, almeno risparmiamo qualche soldi pubblici.

ID52470 - 04/12/2014 15:14:32 - (armandoilias) -

Depenalizzare tutti i crimini e chiudere tutti i carcere.

ID52471 - 04/12/2014 16:23:09 - (Capitano) - ottimo Armandoilias oggi

Dopo i post on italiano corretto di ieri temevo avessi abbandonato la macchietta del finto immigrato. Mi rincuora vedere i vecchi errori. :D

ID52472 - 04/12/2014 17:36:41 - (Tc) - And75...

uno dei commenti piu' intelligenti che io abbia mai letto,sopratutto le prime 3 righe...bravo,mi hai rubato le parole di bocca ;-)

ID52473 - 04/12/2014 17:40:54 - (a95i) -

Parlo da italo-marocchina musulmana .. posso semplicemente dire di vergognarmi del genere umano di qualsiasi etnia o religione ESSO faccia parte che violenta la donna! Questo articolo non riguarda l'Islam (che non è sinonimo si sottomissione) ! Stiamo parlando di un criminale!!

ID52474 - 04/12/2014 17:42:22 - (snaf) -

non mi baso sulla religione per quantificare il potenziale crimaniale, ma sulla cultura civle che ad ogni religione è associata che evidentemente in certi casi rende alcuni crimini più auto-giustificabili per chi li compie. E' innegabile quale sia la considerazione e il trattamento della donna nel mondo musulmano, è noto che la guerra santa è cosa attuale mentre noi abbiamo smesso secoli fa, si sa che razza di abiette pene corporali infliggono ai loro condannati, etc, etc. Mi sembra piuttosto che sia Armandolias che afferma che i musulmani, in quanto tali, NON e NON e NON. Il Non a sto mondo non esiste più per nessuno!

ID52475 - 04/12/2014 17:56:39 - (sonia.c) - mi stupisco di tè tc..

? perchè? cos'è che sembra più inverosimile? che è intelligente? che ha il coraggio di scrivere? adesso scrive anche una signora! benvenuta!la lunga camminata comincia dal primo passo..

ID52477 - 04/12/2014 18:10:38 - (armandoilias) - benvenuta (a95i)

Abbiamo bisogno di voi seconda generazione per dare una informazione giusta su tanti temi collegati agli immigrati (onesti) e sui musulmani(e) e sfatare tutti le disinformazione diffuse da tanti anni sui giornale e i telegiornale che colgono agni occasione per diffamare l'islam e i musulmani.... Mi dispiace le errore grammatici, non ho mai fatto le scuole italiani e faccio il mio meglio per far capire ciò che voglio dire... Benvenuta e non ci abbandoni, grazie.

ID52478 - 04/12/2014 18:11:49 - (bernardofreddi) -

Calcolato che Carminati, ex NAR, ex banda della Magliana, era in giro a piede libero, mi sa che 'sto porco se la cava con una multa per atti osceni. Se invece la ragazza lo avesse colpito in testa con una pietra, sarebbe lei in carcere per eccesso di legittima difesa.

ID52479 - 04/12/2014 18:50:11 - (ric) -

Che idiozie dici su MARONI....la Bossi Fini grazie ai giudici sinistroidi non è mai stata applicata....e i criminali vanno sbattuti in galera musulmani o cristiani che siano....ma quanno sono stranieri VANNO MANDATI A CASA LORO!!!! a calci in culo non pagando il biglietto aereo.....e piantala di rompere con la Lega Nord....E' il partito più pulito e serio d'Italia.....Ti piaccia o no è così !!!!!!

ID52480 - 04/12/2014 19:05:36 - (ric) -

Il 50% della popolazione carceraria è straniera ......mandiamoli tutti a casa loro e si libera lo spazio per ladri e mafiosi....altro che depenalizzare i furti....... Lavori forzati per pagate le spese carcerarie e chi non può lavorare ci si rivolga sui parenti...... Come succede per chi si ammala e ha bisogno della casa di riposo..

ID52481 - 04/12/2014 19:12:45 - (snaf) -

ebbravo Ric!!!

ID52482 - 04/12/2014 19:21:39 - (a95i) - "non mi baso sulla religione per quantificare..eccecc...ma io penso che tutti i musulmani siano da bruciare!"

Questo mi sembra un tipico ragionamento da razzista..non per puntare il dito su di lei..ma sinceramente questo tipo di discorso l'ho sentito tante volte..l'islam non è sinonimo di estremismo, terrorismo e nemmeno sottomissione della donna! Lo confermo in quanto donna 19enne musulmana..e io non sono l'eccezione della donna musulmana che come pensa la maggior parte degli italiani venga sottomessa e picchiata ecc.. prima di argomentare su qualsiasi fatto o religione cerchi prima di informarsi! Detto questo, penso che per violentare picchiare o uccidere una donna non si debba per forza essere musulmani..infatti ,se non erro, l'Italia é il primo paese con la percentuale di femminicidi molto alta. In ogni paese c'é gente buona e anche cattiva!

ID52483 - 04/12/2014 19:27:50 - (bernardofreddi) -

Ciao, Ric. Salutami il Trota.

ID52484 - 04/12/2014 20:10:34 - (brogio) - per Ric

Sono d'accordo con lei se aggiunge ai papabili passibili di carcerazione i politici corrotti (e i loro alleati storici) che a Roma hanno fatto soldi con i Rom e gli stranieri

ID52485 - 04/12/2014 20:20:59 - (ric) -

Certo anche i politici corrotti.....ma corrotti non quelli dei quali si scrive sui giornali e poi risultano puliti......non posso salutare il Trota .....in lega non c'è più ..... Non siamo come gli altri partiti noi.... Da noi chi sbaglia paga!!!!!!!

ID52486 - 04/12/2014 20:29:36 - (sonio.a) -

Bernardo freddi salutaci i tuoi amici del Pd romano...il partito degli onesti!begli amici ha il ministro Poletti.bravo ric..tanto i capis mia

ID52487 - 04/12/2014 21:10:25 - (Diogene) -

Sentito prima al Tg regionale, il tipo ha detto il giudice, è incapace di tenere l'uccello nei pantaloni ( non ricordo il termine ma il concetto è questo)Soluzione, taglamoglielo, problema risolto

ID52488 - 04/12/2014 22:00:45 - (brogio) -

tutti i politici corrotti. Anche gli "i tuoi amici del PD romano" anche il trota e compagnia bella, Alemanno in testa.Bisognerebbe riaprire i carceri nell' Isola del Diavolo nella Guyana per farcene stare un buon numero. Non è abbastanza capiente purtroppo. Che shifo!

ID52489 - 04/12/2014 22:14:26 - (vallesabbia) - ...

ragazzi!!! smettetela tutti, dopo tutto si sta parlando di una risorsa...eh!

ID52490 - 04/12/2014 22:31:57 - (sissy) - uffff.

Leggo i commenti a questo articolo e a quelli dei giorni precedenti, relativi a questo fatto di cronaca,sempre intrisi di politica e di religione e mi stranisco! La mia famiglia mi ha insegnato fin da piccola a trattare gli altri come io vorrei che trattassero me, Se tutti applicassimo questa semplice regola il mondo sarebbe migliore. Senza sempre tirare in mezzo sto c**o di politica e religione, Gli uomini sarebbero pi liberi senza nessuna delle due, soprattutto senza la seconda. Non occorre andare a messa tutte le domeniche o pregare allah per rispettare il prossimo. Basta avere una coscienza ed applicare la regola di cui sopra ed il gioco fatto.

ID52491 - 05/12/2014 00:05:04 - (sonia.c) - e invece no !cara sissy.

la religione e la politica centrano eccome! come puoi dire questo se ogni giorno leggi certi commenti? ognuno è frutto della sua cultura certo!e da come si esprime una persona(anche a grandi linee) capisci cosa vota o quale è stata la sua "formazione"..sia familiare che ..politica! negare che la politica e la religione "formi e modelli" le nostre idee,vuol dire :NON RICONOSCERE...molte cose. la tua famiglia ti ha insegnato..le famiglie di altri paesi insegnano...guarda che un musulmano che lapida l'adultera..fà quello che la sua cultura considera un DOVERE ! come per noi,tempo fa,uccidere la moglie traditrice..

ID52492 - 05/12/2014 00:16:14 - (pino88) - armando

Armandoilias reciti bene la parte di finto immigrato sinistroide, non preoccuparti che il tuo amico Renzi non durerà tanto, ci pensera' Salvini a prender a calci in culo tutti i tuoi amici clandestini irregolari e ROM. Abbiamo gia' migliaia di delinquenti in Italia, non vedo perche' dobbiamo importarli da tutto il mondo!!

ID52493 - 05/12/2014 00:29:19 - (armandoilias) -

Secondo l’ultimo rapporto di Amnesty International, la lapidazione è legge in Paesi quali l’Arabia Saudita, il Pakistan, il Sudan, la Nigeria, la Libia e la provincia di Aceh in Indonesia, Non tutti, però, la applicano. Sono inoltre giunte notizie di singole esecuzioni per lapidazione dall’Afghanistan e dalla Somalia... Il Corano, dice che per accusare qualcuno di adulterio sono necessari quattro testimoni oculari, una circostanza che DIFFICILMENTE SE NON IMPOSSIBILMENTE si può realizzare... e ANCHE L'UOMO ovviamente è punibile con la lapidazione... Nei casi di donne rimaste incinte dopo la morte del marito, inoltre, nel mondo islamico venne creata la categoria del “feto dormiente”: per salvarle dalla lapidazione si disse che il bambino era stato concepito prima della morte del marito ma si era addormentato ed era nato solo dopo la morte del compagno...IN POCHE PAROLE NON VIENI QUASI MAI APPLICATA (per fortuna e purtroppo).

ID52494 - 05/12/2014 00:30:55 - (ric) -

Per noi tempo fa uccidere la moglie traditrice???????MA DI COSA C@@@O PARLI SONIA?????Ma tu sei Bresciana o talebana? Io non ho mai sentito dire che in Valsabbia fosse un DOVERE uccidere la moglie traditrice!!!!!!nemmeno secoli fa.....domani mi leggo un bel libro " gli statuti di Bagolino del 1614 " ma mi sa che nemmeno lì si parli del DOVERE di uccidere la moglie traditrice......sai nrl 1614 a Bagolino non erano così trogloditi come 400 anni dopo in certi paesi da voi amati e presi da esempio......Siamo proprio messi male

ID52495 - 05/12/2014 00:39:54 - (ric) -

è piu forte di te prendere per il culo scrivendo una volta in modo corretto ed una volta come un extracomunitario che sta cercando di imparare l'italiano......Certo che te ghet el to bel de fa eh.....ah ah ah notte a tutti!!!!

ID52496 - 05/12/2014 00:52:49 - (armandoilias) - secondo la legge islamica di 1436 anni fa, e non degli legge dei paese musulmani

Condizioni per la lapidazione:Perché un reato di zina possa essere punito con la lapidazione:1.l’accusato deve essere conosciuto come Musulmano praticante2.l’accusato deve essere stato in grado di intendere e di volere al momento dell’atto3.l’accusato dev’essere adultO4.l’accusato deve aver commesso l’atto di propria spontanea volontà5.l’accusato dev’essere libero e non schiavo6.l’accusato sposato deve poter godere di normali relazioni sessuali con il proprio sposo/a, avendo pertanto un mezzo legittimo di soddisfazione sessuale.7.l’accusata non deve essere incinta o in fase di allattamento.8.l’accusa deve essere sostenuta daquattro adulti Musulmani testimoni oculari dell’atto della penetrazione (è prevista la pena di 80 frustate nel caso la loro testimonianza non fosse valutata attendibile), oppure daconfessione ripetuta 4 volte di fronte a 4 giudici diversi, precisa e dettagliata, e

ID52497 - 05/12/2014 00:57:47 - (armandoilias) - segui

confessione ripetuta 4 volte di fronte a 4 giudici diversi, precisa e dettagliata, e ritrattabile in qualsiasi momento prima della pena..le condizioni stringenti per la lapidazione hanno il fine di regolamentare una pratica fortemente in uso al tempo, come mostrato dai diversi riferimenti alla lapidazione, in forma di linciaggio, presenti nel Corano. L’obiettivo del processo sarebbe stato quello di portare,eventualmente, all'abolizione delle pene fisiche, creando principi tanto rigorosi nella ricerca delle prove da rendere praticamente impossibile l’emissione del verdetto.

ID52498 - 05/12/2014 01:01:05 - (sonia.c) - ma te sei furoi come una mina..

ric? per tè il mondo comincia e finisce nel tuo paese?ma sei una cosa orripilante! ma roba da mattiiiiiiiiiii!!il delitto d'onore ha consociuto pene più lievi fino a non molto tempo fà..e se vai avedere i processi sui mostri del CIRCEO ,vedi come sono state trattate le vittime dai giudici! ignorante abissaleeeeeeeeeeee..e sissy ha il coraggio di dire che la politica NON con ta!la tua a leghalizzato l'ignoranzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ..notte .

ID52499 - 05/12/2014 01:20:16 - (sonia.c) - non mi consola più di tanto Armando la tua precisazione..

e se si certificano "tutte" le "condizioni" per cui si può procedere alla lapidazione? resta il fatto che non dovrebbe essere considerato un reato. nè da un punto di vista legale ,nè religioso.no? è questo il punto.c'è! e se c'è..potrà avvenire di usufruirne.

ID52501 - 05/12/2014 01:39:08 - (sonia.c) - x ric..la vendetta pasionale ,era considerato dalla legge ,un attenuante,NON un aggravante!

comunque,intendevo la CULTURA misogina e maschilista. la cultura non sempre segue la legge! vedi i mafiosi! non è cultura quella? lo stupro è stato considerato un reato contro la morale e NON contro la persona..sempre fino a non molto fà.

ID52503 - 05/12/2014 01:46:06 - (armandoilias) - ric informati

Nel diritto romano l'adulterio della moglie era previsto come reato ed era punibile, in età regia, con la pena di morte per mano del marito o dei familiari maschi.In seguito, si hanno controverse interpretazioni delle previsioni in età repubblicana, mentre con Augusto fu emanata la Lex Iulia de adulteriis coercendis per la quale il marito adultero era punito con sanzioni pecuniarie, comportanti la restituzione della dote, se dal fatto derivava il divorzio.Per la moglie adultera invece, la prospettiva era assai diversa. Se colta in flagrante adulterio dal padre, questi poteva ucciderla insieme all'amante, qualunque fosse il suo lignaggio o carica pubblica. Il marito poteva uccidere solo l'amante e solo in flagranza, mentre al padre non era consentito uccidere l'amante senza uccidere contemporaneamente anche la figlia fedifraga. Per la flagranza, il marito aveva l'obbligo del divorzio, in caso contrario sarebbe stato accusato di crimen lenocini...

ID52504 - 05/12/2014 01:46:46 - (sonia.c) - e la cultura ai tempi del circeo..

"bollava" le ragazze torturate e uccise(da" bravi ragazzi "hè?)come, "facili" puttanelle che.. se l'erano cercata..

ID52506 - 05/12/2014 01:54:41 - (armandoilias) - L'adulterio nella Bibbia

"Non avrai relazioni carnali con la moglie del tuo prossimo per contaminarti con lei". Nell'Antico Testamento questa infrazione è considerata tanto grave da meritare la morte (Levitico 20:10)...« Se una fanciulla vergine è fidanzata, e un uomo trovandola nella città, si sarà giaciuto con lei (avrà privato il fidanzato della verginità della "futura" moglie), siano ambedue condotti fuori della porta della città e siano lapidati, finché muoiano: la fanciulla, perché, pur trovandosi in città, non ha gridato, e l'uomo perché ha violato la donna del suo prossimo. Togli così il male di mezzo a te. » (Deuteronomio 22,13-21...Varie indicazioni nella tradizione giudaica suggeriscono come a volte questo castigo sia stato inflitto con lo strangolamento.Dato che la pena di morte poteva essere inflitta su una persona "colta in flagrante adulterio" (Giovanni 8:4), la donna sospettata dal marito d'aver

ID52507 - 05/12/2014 06:02:38 - (bernardofreddi) -

Non ho amici né nel PD romano, né in quello valsabbino, men che meno da quando c'è Renzi. Se non altro dalle parti del PD fanno finta di mettere in campo qualche ragionamento logico; dagli amichetti di Rosy Mauro non si sentono che insulti, parolacce, vento dallo stomaco (a volte anche dall'intestino), rigurgiti di propaganda berlusconiana più o meno maldigerita.

ID52515 - 05/12/2014 08:33:36 - (valista) -

E di nuovo si va oltre....ma non c'era un o spazio apposta per questi discorsi? Concordo con Sissy cmq,sia in religione che in politica il prossimo a sempre rispettato,questo è quello che in teoria ci distingue dall'animale.

ID52518 - 05/12/2014 09:16:20 - (sonia.c) - la religione insegna il rispetto..

concordo.la politica molto meno. basta pensare ale politiche razziste ,naziste e omofobe.siore? in russia fano la caccia al gay..in italia al negro e all'immigrato ecc. o pensate anche voi che,il mondo inizia e finisce fuori dalla vostra porta?..

ID52532 - 05/12/2014 12:28:52 - (Tc) - sonia.c.

non c'e' da stupirsi...sono fermamente convinto che tirare in ballo la religione,qualunque essa sia,in casi del genere,non centri assolutamente nulla,qui si parla di delinquenza efferrata pura,che poco a che vedere con una religione...non occorre essere dei buoni religiosi,per essere buone persone,tutto sta nella capa delle gente...tutto qui...;-)

ID52533 - 05/12/2014 12:32:18 - (ric) -

Armandoilias ti sei risposto da solo......in età romana.....VOI SIETE FERMI A DUEMILA ANNI FA!!!!!! E ANCHE SONIA che parla di cultura mafiosa.....la mafia è é portatrice di criminalità non di cultura......siete proprio irrecuperabili ......fatevi vedere da un bravo psicologo....ma BRAVO MI RACCOMANDO!!!!

ID52539 - 05/12/2014 13:54:32 - (sonia.c) - DAVVERO la ,mafia non ha radici e basi , culturali-sociali.psicologiche ecc..

non sai una cippa di niente. hai una in-cultura abissale,ripeto.

ID52569 - 05/12/2014 19:02:34 - (ric) -

Ma vai a farti inculturare dai talebani vah!!!o si dice acculturare?Mah fammi correggere da armando che a volte scrive come un giornalista a volte come un analfabeta......MA Ubaldo non è che sè

ID52570 - 05/12/2014 19:07:51 - (ric) -

Ma vai a farti inculturare dai talebani vah!!!o si dice acculturare?Mah fammi correggere da armando che a volte scrive come un giornalista a volte come un analfabeta......MA Ubaldo non è che sei tu Armandoilias?di là verità...lo fai per avere più commenti

ID52575 - 05/12/2014 20:19:50 - (sonia.c) - eeeeee. se fosse..un bel gomblotto ..

"giudaicomassonicopalestineserumeno"?ci sono! la supercazzola prematurata con scappellamento a ... sinistra? ihihihih...

ID52642 - 07/12/2014 01:18:45 - (ric) -

Ueh...la farsa dell'armandoilias è é finita?!?!?A volte analfabeta a volte letterario.....Dai non prendiamoci per il culo .....Grazie continuate voi!!!!!

ID52745 - 10/12/2014 17:52:21 - (sonia.c) - .

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/12/10/gilberta-palleschi-trovato-corpo-insegnante-scomparsa-confessa-uomo/1262062/

Aggiungi commento:

Vedi anche
04/12/2014 23:07

Lo stupro dopo che è rimasta sola Abbandonata dagli amici coi quali era arrivata in discoteca: «Avevamo sonno e lei non voleva venir via, è maggiorenne, cosa dovevamo fare?» l’affermazione di uno di loro

26/07/2018 11:53

Violenza sessuale di gruppo, tre minorenni nei guai La violenza si era consumata nella notte dello scorso 12 luglio fuori da una discoteca a Manerba del Garda, ai danni di una turista danese diciassettenne

01/12/2014 07:00

Violentata fuori dalla discoteca Notte di incredibile violenza quella vissuta da valsabbina 25enne che sabato sera si era recata con amici in una discoteca a Roè Volciano

02/12/2014 07:42

E' caccia all'uomo Chi sa qualcosa lo riferisca ai carabinieri, anche in forma anonima. Un gesto che permetterà di ricostruire meglio i contorni della terribile vicenda di cui è stata vittima la 25enne valsabbina

06/09/2017 07:45

In festa per «alleggerire» i costi Obiettivo centrato: ecco i numeri della riuscitissima festa andata in scena nelle scorse settimane alla discoteca Plaza, organizzata da Sportmid Onlus




Altre da Valsabbia
19/06/2021

Cordoglio per la morte di Padre Oscar

E’ giunta inaspettata in Valle Sabbia la notizia della prematura morte di monsignor Oscar Therà, il "figlio delle stelle" che amava trascorrere periodi di riposo in Degagna

18/06/2021

Aliscargo Airlines, a capo degli azionisti Alcide Leali

La nuova compagnia aerea per il trasporto intercontinentale delle merci vede alla guida degli investitori privati l’imprenditore valsabbino, già fondatore di Air Dolomiti e patron dei Lefay Resorts

18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità

17/06/2021

Cosa significa essere un «Comune turistico»

E’ sufficiente istituire un assessorato al turismo, elencare edifici storici ed eventi estivi per essere un comune turistico? Secondo l’Istat non basta e vediamo perché. Ecco come sono messi i Comuni valsabbini

16/06/2021

Aria spa, Girelli: «Un nuovo problema. Per i centri estivi bando da rifare»

La segnalazione del consigliere regionale valsabbino del Pd: «600 tra Comuni e parrocchie che avevano partecipato al bando, ora dovranno ripresentare le domande»

15/06/2021

Cinque milioni di euro per la Protezione Civile

Le risorse stanziate dalla Regione saranno destinate all'acquisto di mezzi, dotazioni tecniche e attrezzature necessari alla gestione delle emergenze. Massardi: “Protezione Civile risorsa fondamentale per il nostro territorio”

15/06/2021

Scuola finita, ora c'è la maturità

Bilancio in chiaroscuro per gli alunni del “Perlasca” per l’anno scolastico appena trascorso segnato dalla didattica a distanza. Da mercoledì il via agli esami di Stato

15/06/2021

DAD, ovvero Differenti Approcci Didattici

L’acronimo è lo stesso per la Didattica A Distanza, l’intendimento, made in Fondazione della Comunità Bresciana è limitarne le distorsioni. VIDEO

15/06/2021

La poesia premia, anche a... «d'istanza»

Due studentesse del Liceo Scientifico del Perlasca di Idro si sono aggiudicate il secondo e il terzo posto al concorso POESIA D’ISTANTI

14/06/2021

Ripartono i corsi creativi

Il FabLab Valle Sabbia riprende le sue attività e organizza per l'estate alcuni corsi per adulti e bambini