26 Aprile 2007, 00.00
Casto
Musei

Nuove «tappe» per il Sistema valsabbino

di Ubaldo Vallini

Inaugurazione museale itinerante quella prevista per sabato 28 in Valle Sabbia. Una giornata dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico legato alla lavorazione del ferro che inizier a Casto e si trasferir per il pomeriggio a Odolo.

Inaugurazione museale “itinerante” quella prevista per sabato 28 in Valle Sabbia. La giornata dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico legato alla lavorazione del ferro, infatti, inizierà a Casto per le 11 con la fucina Zanetti e si trasferirà nel primo pomeriggio a Odolo, nella fucina di Pamparane, dove a scopo didattico due antichi magli sono addirittura tornati a battere vanghe e badili.

Fra gli invitati gli assessori regionali Nicoli Cristiani e Scotti, il presidente della Provincia Cavalli, quello della Comunità montana Pasini, i sindaci della valle e i molti imprenditori che alla tradizione lavorativa valsabbina devono gran parte del loro successo. A Casto, ma soprattutto a Odolo, l’uso del maglio azionato dalla forza dell’acqua per la realizzazione di manufatti in ferro è andato avanti per secoli e non serve avere i capelli bianchi per ricordare il caratteristico battere di queste macchine certo fra le più ecologiche mai inventate dall’uomo. In base al ritmo imposto al maglio l’orecchio allenato era in grado di distinguere persino chi fosse in quel momento l’operatore, o a quale pezzo stesse dando forma.

Tradizione tutto sommato recente, dunque. Eppure senza quest’opera di salvataggio voluta dalle Amministrazioni pubbliche ed in parte sostenuta dagli imprenditori, il rischio di perderne velocemente la memoria era in agguato. Ora i due siti diventeranno tappe di quel percorso museale valsabbino dedicato all’archeologia industriale al quale la Comunità sta lavorando da parecchio tempo. Lo faranno in modo intelligente, perché pur essendo entrambe officine provviste di maglio, l’una non è certo il doppione dell’altra e assai diverse sono le modalità di fruizione di questo notevole patrimonio.

L’officina Zanetti di Casto, infatti, è soprattutto il punto di partenza di un percorso naturalistico inedito per quella zona da sempre dedita soprattutto al lavoro che è il Savallese. Un itinerario che affiancando da una parte e dall’altra la strada per Alone, ha portato alla riscoperta dei ruderi di antiche fucine e alla valorizzazione di particolari conformazioni di tipo carsico di cui è ricca la zona, veramente unica dal punto di vista geologico.

L’officina Pamparane di Odolo, invece, con due magli perfettamente funzionati, la taglierina, la mola, la forgia e la “tina de l’ora”, è in grado di riprodurre fedelmente le attività lavorative che vi si svolgevano, tanto che le vanghe realizzate “tanto per provare” e per calibrare il maglio dal “maester” ottantenne Renato Zola, sono in grado di vangare per davvero. A Odolo, per i giorni successivi all’inaugurazione, è già stato fissato un nuovo ciclo del “museo animato” gestito dal Centro Teatro Ragazzi della Valle Sabbia.


Aggiungi commento:

Vedi anche
26/04/2007 00:00

Nuove «tappe» per il Sistema valsabbino Inaugurazione museale itinerante quella prevista per sabato 28 in Valle Sabbia. Una giornata dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico legato alla lavorazione del ferro che inizier a Casto e si trasferir per il pomeriggio a Odolo.

27/04/2007 00:00

Un itinerario per il ferro Inaugurazione museale “itinerante” quella prevista per oggi. La giornata, infatti, inizier a Casto per le 11 con la fucina Zanetti e si trasferir nel primo pomeriggio a Odolo in quella di Pamparane.

26/02/2017 10:15

Il sistema museale di Valle Sabbia si fa... in tre Sferzata di novità per rendere noti ad un pubblico più vasto non solo i musei della valle, ma anche i siti di interesse storico-archeologico e i parchi come quello della Rocca d’Anfo

05/07/2010 10:00

Guida ai musei della Valle Sabbia Una colorata e agile guida dei musei valsabbini stata realizzata dal Sistema museale valsabbino. Sar distribuita agli alunni delle scuole.

13/10/2016 15:57

Alchimie tra ferro e fuoco Sarà il Museo del Ferro - Fucina di Pamparane di Odolo ad ospitare da questo sabato il secondo appuntamento di “Insoliti incontri. Contaminazioni d’arte lungo il fiume Chiese”, con una mostra fotografica dedicata alla lavorazione del ferro




Altre da Casto
01/05/2021

Ecco cosa è successo a Franco

Ha trovato la morte in un istante: il suo furgone è stato travolto all’improvviso da un camion che ha invaso la sua corsia e l’ha letteralmente trascinato oltre il ciglio della strada

30/04/2021

Era Franco

Si chiamava Franco Piccinelli ed era un valsabbino di Casto, la vittima dell’incidente stradale avvenuto lungo la 45Bis a Rezzato

30/04/2021

Colbrelli fa sua la seconda tappa la Giro di Romandia

Il corridore valsabbino s'impone di prepotenza in volata e taglia per primo il traguardo della seconda frazione della competizione elvetica conquistando la prima vittoria stagionale

(1)
29/04/2021

Colbrelli, un bruciante secondo posto

Il corridore valsabbino ha concluso in seconda posizione la frazione di ieri del Giro di Romandia, battuto soltanto da Peter Sagan

15/04/2021

Padre Organtino Gnecchi Soldi, da Casto al Giappone

Si terrà questo venerdì per iniziativa della rivista “MissioneOggi” e di Fondazione Civiltà Bresciana un incontro alla scoperta del missionario gesuita valsabbino attivo in Estremo Oriente nel XVI secolo

12/04/2021

Viabilità e rigenerazione urbana

Sono le priorità dell’amministrazione comunale che sta investendo risorse per rendere sempre più bello il paese, anche per incentivare la proposta turistica legata al Parco delle Fucine ma non solo

05/04/2021

Novità al Parco delle Fucine

Niente avvio di stagione a Pasquetta neanche per il parco avventura valsabbino, che però nei mesi scorsi è stato oggetto di numerosi lavori di sistemazione delle strutture, pronti alla ripartenza con nuove attrazioni

(2)
29/03/2021

Colbrelli quarto alla Gand-Wevelgem

Buon inizio di stagione per il ciclista professionista valsabbino che nella prima delle Classiche del Nord ha dimostrato buona forma fisica

17/03/2021

La gran «macchina lignea» dell'ancona del santuario di Auro

Dove uomini, virtù ed angeli, concorrono a rendere gloria alla Vergine

04/03/2021

Il Dad... è tratto: arrivano i carabinieri

Carabinieri in aula nei giorni scorsi alle Medie di Casto: otto gli alunni rimandati a casa perchè risultati "non in regola" con le norme anticovid. Ecco perchè