20 Gennaio 2023, 09.09
Valsabbia
Blog - Aqua Alma

Acqua e sviluppo sostenibile

di Mariano Mazzacani

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità a cui hanno aderito nel settembre 2015, i 193 Paesi membri dell’ONU


Si tratta di 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile
– Sustainable Development Goals, SDGs – ricompresi in un piano di azione globale per un totale di 169 obiettivi (Gol).

L’avvio ufficiale
degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ha coinciso con l’inizio del 2016, indicando ai governi il percorso da seguire per i prossimi 15 anni: i Paesi, infatti, si sono impegnati a raggiungerli entro il 2030.

Gli Obiettivi per lo Sviluppo danno seguito ai risultati degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Development Goals) che li hanno preceduti, e rappresentano obiettivi comuni su questioni importanti per lo sviluppo: la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico, per citarne solo alcuni.

‘Obiettivi comuni’ significa che essi riguardano tutti i Paesi e tutti gli individui: nessuno è escluso o deve essere lasciato indietro lungo il cammino necessario per portare il mondo sulla strada della sostenibilità.

Gli obiettivi di sviluppo sostenibili
seguono i precedenti obiettivi di sviluppo del millennio che agivano su un orizzonte temporale che andava dal 2000 al 2015. Gli obiettivi del millennio erano molto meno articolati e per quanto riguarda l’acqua, le azioni da compiere erano inserite nell'obiettivo 7 che riguardava la sostenibilità ambientale. Nello specifico l'obiettivo 7.C doveva ridurre della metà, entro il 2015, la percentuale di popolazione senza un accesso adeguato all’acqua potabile ed a servizi igienici di base.

I grafici di seguito
ci indicano la percentuale di popolazione che tra il 1990 ed il 2015 ha migliorato il suo accesso: 1) a fonti d’acqua sicura 2) che utilizza servizi igienici migliorati, Sostanzialmente gli obiettivi del millennio, nonostante abbiano indotto un miglioramento complessivo, non hanno raggiunto gli obiettivi prefissati.

Secondo il rapporto per lo sviluppo umano di UNDP del 2006 per portare acqua pulita e servizi igienici adeguati a tutti sarebbero stati necessari 10 miliardi US$ per 10 anni, 100 miliardi US$ in totale.

Una cifra enorme e difficilmente immaginabile per tutti noi ma contestualizzando questa cifra confrontandola, per esempio, con la spesa militare globale probabilmente riusciamo a ragionare sulla stessa scala.

Nel 2006,
con un incremento del 3,5% rispetto al 2005, la spesa militare globale ha raggiunto i 1.158 miliardi US$ (Fonte SIPRI), di fatto in poco più di 3 giorni si sono spesi 10 miliardi US$ ed in poco più di un mese si sono superati i 100 miliardi US$ di spesa. Di fatto nel mondo (accade tuttora*), si spendono in poco più di un mese una cifra superiore a portare acqua pulita e servizi igienici adeguati a tutti: in poco più di 3 giorni si spendono 100 miliardi US$ per dare la “morte” e non si spendono per “garantire la vita”!

Ritornando agli obiettivi di sviluppo sostenibili
l’acqua viene toccata direttamente negli obiettivi 6 e 14 ed indirettamente nel 13. Nella premessa all’obiettivo 6 si afferma che l’acqua accessibile e pulita è un aspetto essenziale per la vita. Il nostro pianeta possiede sufficiente acqua potabile per raggiungere questo obiettivo. Ma a causa di infrastrutture scadenti o cattiva gestione economica, ogni anno milioni di persone, la gran parte bambini, muoiono per malattie dovute ad approvvigionamento d’acqua non sicura e servizi igienici inadeguati.

La siccità colpisce alcuni dei paesi più poveri del mondo, aggravando fame e malnutrizione. Entro il 2050 è probabile che almeno una persona su quattro sia colpita da carenza duratura o ricorrente di acqua potabile.

Tutti questi fattori hanno un impatto negativo sulla sicurezza alimentare, sulle scelte dei mezzi di sostentamento e sulle opportunità di istruzione per le famiglie povere di tutto il mondo. L’obiettivo macro è quello di garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie ed una serie di altri sotto obiettivi, le cui specifiche potete trovare al link: urly.it/3rppr.

L’obbiettivo 14 punta invece a conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile. Gli oceani del mondo – la loro temperatura, la loro composizione chimica, le loro correnti e la loro vita – influenzano i sistemi che rendono la Terra un luogo vivibile per l’uomo.

L’acqua piovana, l’acqua che beviamo, il meteo, il clima, le nostre coste, molto del nostro cibo e persino l’ossigeno presente nell’aria che respiriamo sono elementi fortemente influenzati dal mare. Nel corso della storia, gli oceani e i mari sono stati e continuano ad essere canali vitali per il commercio ed il trasporto. Un’attenta gestione di questa fondamentale risorsa globale è alla base di un futuro sostenibile.

In particolare, l’obiettivo 14.c. in cui si afferma che è necessario potenziare la conservazione e l’utilizzo sostenibile degli oceani e delle loro risorse applicando il diritto internazionale, come riportato nella Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare, che fornisce il quadro legale per la conservazione e per l’utilizzo sostenibile degli oceani e delle loro risorse, sintetizza la visione che è necessario avere su questa matrice della vita.

L’acqua entrando in tutti i processi umani chiaramente è coinvolta anche in altri obiettivi in particolare sul 13 che promuove azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico ma riteniamo che già riuscire a rispettare l’obiettivo 6 ed il 13 sia un buon viatico anche per gli altri Gol.

Dunque,
mettiamoci in marcia lavorando per il futuro!

*La spesa militare globale totale
è aumentata dello 0,7% in termini reali nel 2021, per raggiungere i 2.113 miliardi di US$ (rete italiana pace e disarmo).


Aggiungi commento:

Vedi anche
15/01/2021 10:38

«Costruiamo un futuro sostenibile» Associazioni ed enti hanno tempo fino al 1 marzo per partecipare al bando indetto dal Comune, presentando un progetto delle attività da svolgere nel 2021. Obiettivo fondamentale lo sviluppo sostenibile

10/10/2014 07:36

Dalle Alpi all'Adriatico, lo sviluppo sostenibile Dolomiti e Garda ricandidati a "Riserva della Biosfera". Se ne parla a partire da domani negli spazi di Agri 90 a Storo

29/10/2010 10:00

Green economy in mostra a Rimini Dal 3 al 6 novembre a Rimini si terr Ecomondo, fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile.

28/05/2007 00:00

Cos'è l'energia? Da un opuscolo didattico distribuito da Asm , abbiamo preso alcuni spunti per parlare di energia, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile. Riteniamo che una positiva evoluzione in tal senso sia indice di crescita culturale.

11/07/2022 00:00

Acqua: perché raccontarla? Prende il via con questo "articolo zero" una collaborazione periodica con Mariano Mazzacani, di "Aqua Alma Onlus", che presto diverrà uno dei nostri seguitissimi blog. Si parlerà di acqua: bene insostituibile e oggi vediamo il perchè




Altre da Valsabbia
31/01/2023

«Nessun dorma. Il Trentino si schieri per difendere il lago»

I festeggiamenti per i 15 anni di attività degli Amici della Terra sono stati l'occasione per invitare la Provincia autonoma al rispetto della naturalità del lago d'Idro
•VIDEO

31/01/2023

Dalla Regione un milione di euro per la Valle Sabbia

Verranno destinati, su proposta di Comunità montana a tre interventi

31/01/2023

A piedi per onorare i Caduti di Nikolajewka

Alcuni Alpini valsabbini sono partiti il sabato da Vestone e dopo essere entrati in Valtrompia a Lodrino hanno raggiunto le altre Penne nere per la sfilata cittadina di domenica

31/01/2023

Giovani in azione

Green e digital: nuovi laboratori gratuiti per ragazzi del Garda e della ValleSabbia promossi da GAL GardaValsabbia2020 e la Cooperativa Sociale Area, insieme a Solco

31/01/2023

Lago d'Idro, Lombardia contro Trentino sul livello dell'acqua

L'abbassamento delle acque del lago d'Idro, invocato come improprio per potenziale violazione della direttiva Habitat del Trentino, è stato valutato dalla Commissione Europea. Ecco la risposta all'interrogazione

30/01/2023

Per un'illuminazione sostenibile

In corso i lavori di potenziamento e miglioramento dell'illuminazione pubblica per un investimento, a cura della Edison, di 28 milioni di euro

29/01/2023

Interventi sulla viabilità

Fra i lavori previsti dalla Provincia anche interventi sulla SP 79 «Sabbio Chiese – Lumezzane»

29/01/2023

Giorni della merla, tutto come da tradizione?

Secondo le previsioni la tradizione popolare che vuole gli ultimi tre giorni di gennaio come i più freddi dell'inverno potrebbe, dopo qualche anno, tornare ad essere rispettata

28/01/2023

Multe e Sanzioni, il bilancio

La Provincia di Brescia ha incassato nel 2021 oltre 28 milioni di euro in multe e sanzioni, dalla Valle Sabbia oltre 900mila

27/01/2023

Acqua: la faccia oscura della plastica

Dell’invasività della plastica per l’acqua in bottiglia, nello specifico nella fase produttiva delle bottiglie di Pet, abbiamo già detto. Rimane però il nervo scoperto riguardante l’impatto della plastica a valle del consumo dell’acqua