25 Novembre 2008, 00.00
Roè Volciano
Calcio

Roè, pesante sconfitta in casa

Pesante sconfitta in casa del Ro Volciano contro il Castelmelal, primo in classifica, anche se il risultato penalizza oltre misura i demeriti dei padroni di casa. Critiche all'arbitraggio.

Roè Volciano – Castelmella 0 – 4

Pesante sconfitta in casa del Roè Volciano contro la prima della classe, anche se il risultato penalizza oltre misura i demeriti dei padroni di casa. Serena recupera qualche pedina, ma deve fare a meno dei due tra i più esperti giocatori della squadra, Zecchi e Laffranchi, squalificati dal giudice sportivo.
Partono comunque bene i valsabbini, costringendo gli ospiti nella propria metà campo. Al 3° minuto Bortolotti prova ad impensierire Rivetti dalla distanza ma il suo tiro viene parato a terra.
Al 9° minuto bella azione di prima intenzione sulla sinistra, Essiya serve Pettenò che lancia Esposito il quale entra in area sul vertice sinistro, avanza e cerca di sorprendere il portiere con un tiro a giro che esce di poco a lato alla sinistra di Rivetti. Al 16° minuto il Castelmella si fa pericoloso la prima volta sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Parmigiani che salta più in alto di tutti e di testa devia a lato.
Al 27° minuto azione di rimessa degli ospiti con Parmigiani che si libera sulla sinistra, serve per l’accorrente Dorosini che di piatto al volo angola troppo il tiro da buona posizione.
Al 32° punizione sulla tra quarti campo a favore del Roè. Bosetti in diagonale serve dalla parte opposta del campo Esposito. Il biondo attaccante con un colpo di tacco si libera del proprio avversario e compie un tiro cross. Sul lato opposto dell’area la palla arriva a Maestri che non riesce a battere a rete di prima intenzione, stoppa si coordina e tira ma Rivetti para a terra.
Al 39° minuto azione che genera numerose proteste dei padroni di casa. Lancio lungo dalla difesa, il pallone scende spiovente, il portiere del Castelmella esce di pugno tra un gruppo di giocatori toccando la palla con le mani fuori dall’area di rigore. L’arbitro fischia il fallo estraendo il cartellino giallo, mentre per i giocatori locali il cartellino doveva essere dell’altro colore. Si incarica della battuta Bortolotti che calcia bene superando la barriera, ma il tiro non è forte e Rivetti in tuffo respinge, poi la difesa libera.
Al 45° minuto a sorpresa, su una ripartenza, passano in vantaggio gli ospiti. I giocatori del Roè sono in attacco e in seguito a due distinti interventi difensivi al limite del consentito chiedono l’intervento dell’arbitro il quale invece è di diverso parare facendo proseguire l’azione che porta sul capovolgimento di fronte al goal di Parmigiani.
Il primo tempo finisce tra le proteste.

Nella ripresa al 6° minuto Esposito scende sulla destra arriva quasi a fondo campo e compie un retro passaggio per l’accorrente Bortolotti che tira da ottima posizione alto sulla traversa sprecando così l’opportunità del pareggio.
Sul capovolgimento di fronte, Ricca in scivolata devia in angolo su incursione di Arminio, partito alle spalle della difesa. Per l’arbitro l’intervento è da punire con il calcio di rigore che trasforma Prandelli al nono minuto.
I ragazzi di Serena si sentono beffati e con nervosismo attaccano a testa bassa. Ma così facendo offrono il fianco ai contropiedi avversari e attirano i cartellini del direttore di gara.
Al 10° minuto Bortolotti compie una serpentina saltando un paio di difensori, giunto al limite dell’area non si accorge che alla sua sinistra Maestri è solo con la porta spalancata cerca invece di superare Rivetti in uscita ma il suo tiro è nuovamente alto sulla traversa.
Al 16° minuto calcio d’angolo per il Castelmella. Castellini di testa compie il più classico degli autogoal da distanza ravvicinata.
La terza segnatura taglia le gambe ai padroni di casa mentre gli ospiti dominano ora il campo tenendo sapientemente la palla.
La quarta ed ultima rete arriva a compimento di un’azione corale con il neo entrato Dentuti che da buona posizione non perdona Pettenò.
Peccato che il Roè abbia dovuto affrontare i leader della classifica senza due pedine fondamentali e per quanto visto al comunale Valsabbino il Castelmella si è dimostrata squadra organizzata e forte in tutti i reparti che non avrebbe bisogno degli aiuti arbitrali per vincere le partite.

Giuseppe Messali

A.C. Roè Volciano: Pettenò Alberto; Castellini; Essiya (37°2T Vitrano); Bodei; Ricca; Bosetti; Esposito; Marchesi; Pettenò Fabio; Bortolotti; Maestri (37°2T Ponzoni). A disposizione: Perlotti; Bonomini; Musesti; Dallavilla; Tirali. Allenatore: Serena Nicola.

Castelmella: Rivetti; Boldini; Ghidoni (37°2T Mosca); Prandelli; Bolpagni; Zanetti; Dosi (30°2T Dentuti); Giacobbe; Arminio; Parmigiani; Dorosini Simone. A disposizione: Gaffurini; Mastropasqua; Catina; Zotti; Dorosini Michele. Allenatore: Salomoni

Arbitro: Sig. Gasparetti Sezione di Chiari.

Reti: 45° Parmigiani (C ); 9°2T Prandelli Rig. (C ) 16° 2T Castellini Autogoal; 41°2T Dentuti (C ).


Aggiungi commento:

Vedi anche
26/03/2009 00:00

Seconda sconfitta consecutiva per il Roè Seconda sconfitta consecutiva al comunale di Ro per la squadra di casa che contro il Folzano gioca un bellissimo primo tempo, si porta meritatamente in vantaggio ma nella ripresa ha 5 minuti di pausa permettendo agli ospiti di ribaltare il risultato.

11/10/2010 12:00

Pesante sconfitta contro la capolista Nonostante il risultato non troppo lusinghiero le ragazze del Gsp Casto non demordono e proseguono con compattezza e determinazione.

06/10/2008 00:00

Castellucchio - U.S. Vobarno 3-0 Il Vobarno, punito oltre i propri demeriti, subisce la seconda sconfitta di questo campionato, soccombendo 3-0 al cospetto di un Castellucchio quadrato e cinico. Sconfitta meritata, ma risultato eccessivo.

19/03/2012 15:34

Asco Vestone, scudetto addio? La pesante sconfitta casalinga contro l’Alfan Ghedi mette in luce alcune pecche tattiche della squadra di mister Morghen con le inevitabili ripercussioni in classifica.

19/11/2013 16:41

Volley Sabbio, pesante sconfitta I ragazzi di mister Taiola rimediano una brutta sconfitta casalinga contro il Casalmaggiore e si preparano ad affrontare la capolista




Altre da Roè Volciano
16/06/2021

Charlie Cinelli sul palco con Si può fare band

Questa sera alla Scar di Roè Volciano la prima serata della rassegna “Il dono del tempo”, nell'ambito del progetto “Oltre il Chiostro”, per promuovere la cittadinanza attiva

11/06/2021

Benvenuto don Roberto

Dopo lunghi mesi di attesa, domenica scorsa ha fatto il suo ingresso il nuovo parroco di Roè Volciano

10/06/2021

«Il dono del tempo»: promuovere la cittadinanza attiva

Una rassegna con quattro appuntamenti nell'ambito del progetto “Oltre il chiostro” promosso dalla Rsa e dal comune di Roè Volciano per passare dal fare comunità all'essere comunità

08/06/2021

Trasporti e sicurezza, il caso di Roè Volciano

Anche il “nodo” dei Tormini, punto di interscambio tra le valli, il Garda e Brescia, necessita di un intervento di riqualificazione. La lettera del comitato “Vado a scuola sicuro”

03/06/2021

La vita dopo la terapia intensiva

Cosa succede a chi ha vissuto in ospedale la terapia intensiva e poi viene dimesso? Se lo sono chiesti i ragazzi delle Terze F e G delle Medie di Roè

01/06/2021

Contro lo scuolabus

Solo danni ai mezzi nello scontro fra un’auto e lo scuolabus nel passaggio in una via stretta di Roè Volciano

30/05/2021

Non ce l'ha fatta

Luciana Avanzi, 72enne di Roè Volciano, era stata investita venerdì a Salò mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, è spirata il giorno dopo in ospedale

30/05/2021

Lorenzo diventa maggiorenne

Tanti auguri a Lorenzo Gregori, di Roè Volciano, che proprio oggi, domenica 30 giugno, compie i suoi primi 18 anni

27/05/2021

I 64 di Armando

Tanti auguri, ad Armando Ponchiardi, di Roè Volciano, che oggi, 27 maggio spegne 64 candeline

24/05/2021

A scuola con... gli Alpini

“Gli Alpini sono unione, sono fratellanza, sono una mano pronta per aiutarti, sono coraggio, sono sensibilità, sono le radici dello stato italiano.” (Elisa, terza media, Roè Volciano)