20 Ottobre 2008, 00.00
Vestone
Valsabbia in musica

«The Spiral»

Continua il viaggio di ValleSabbiaNews alla scoperta dei giovani talenti musicali locali. E chi può dirsi più valsabbino di chi ha scelto come primo nome Gruppo inedito da Vestone.
Loro sono gli Spiral.

Continua il viaggio di ValleSabbiaNews alla scoperta dei giovani talenti musicali locali.
Chi può dirsi più valsabbino del Gruppo inedito da Vestone? Questo, infatti, fu il primo nome scelto da quattro giovani musicisti che, da tre anni a questa parte, suonano in pianta stabile nella sala prove comunale di Vestone, appunto.
Mattia, Jerome, Marco e Luca ora formano gli Spiral e si divertono a suonare musica strumentale (e sperimentale?), spaziando dal grunge all’indie, non disdegnando pure composizioni più melodiche. Sono sicuramente un gruppo poliedrico ed interessante.

Perché suonate musica strumentale?
«Perché siamo, prima di tutto, quattro musicisti. Noi suoniamo insieme in senso vero e proprio. I pezzi che formiamo, quindi, si costruiscono da sé»
Quali messaggi volete trasmettere attraverso i vostri pezzi?
«Vogliamo che chi ci ascolta capisca quanto ci piaccia suonare i nostri strumenti e miscelare le idee, sperando che il risultato sia di buon livello»

Quali sono le vostre caratteristiche che il pubblico dovrebbe apprezzare?

«L’originalità e le atmosfere che riusciamo a creare. Sono relativamente pochi i gruppi che si concentrano sulla musica strumentale. Senza nulla togliere a chi la pensa diversamente e che riesce a creare canzoni “classiche”, anzi; talvolta prendiamo ispirazione proprio da loro»
Prospettive?
«Impegni di studio e di lavoro (abbastanza stravaganti, tra l’altro) hanno rallentato temporaneamente la nostra attività e in questo periodo non riusciamo a produrre in modo ottimale. L’obiettivo, per adesso, è quello di ricominciare, insieme, a trovarci e produrre. In passato siamo stati notati da un’etichetta e questo significa che riusciamo a creare qualcosa di buono e a trasmetterlo»

Siete molto legati alle vostre radici. Perché?

«Provenire da un piccolo paese di provincia è considerato un “gap” notevole, perché riuscire ad emergere diventa ancora più difficile. Noi la prendiamo come una sfida ulteriore. I “Giardini di Mirò”, un gruppo noto a livello nazionale, provengono da Cavriago (RE) e ci tengono sempre a ricordarlo e a ricordarselo»
Quali artisti/gruppi emergenti della realtà locale vi sentite di consigliare ai lettori di ValleSabbiaNews?
«Ci sentiamo di consigliare I Giovani al doppio gin e Nicola Tabellini. Siamo affezionati ai Low Frequency Club, perché li abbiamo seguiti durante tutte le loro evoluzioni. Ci sono anche gli Obiezione, un gruppo di Vestone, che suonano musica esagerata. Guardando a Brescia, poi, consigliamo i Les Petites enfant terribilez, che hanno molto talento anche a livello strumentale, e infine i Don Turbolento, molto originali e seguiti»

Per saperne di più: http://www.myspace.com/spiralsband
Per contatti: spiral5nico5@hotmail.it

a cura di Alberto Zanetti


Aggiungi commento:
Vedi anche
14/12/2017 12:00

Gruppo Musicale Prevalle, scuola di musica e di cultura Inizia da Prevalle il viaggio di Vallesabbianews alla scoperta delle bande musicali dei paesi valsabbini. Paolo Zanatta, presidente della banda prevallese, ci ha raccontato qualcosa in più su questa realtà storica

20/11/2010 08:00

Sei Pomeriggi musicali Domenica pomeriggio a Salò il primo di sei concerti con musicisti di fama e giovani talenti vincitori di concorsi internazionali.

02/10/2017 15:29

Ambulanza Valle Sabbia, il gruppo di Vestone Continua il viaggio di Vallesabbianews all’interno dei gruppi di soccorso della Valle. Oggi parliamo dell’Associazione Volontari Ambulanza Valle Sabbia – gruppo di Vestone

02/05/2018 16:36

Da Vestone alla Degagna, immersi nel verde Il diario di viaggio dei giovani alpinisti del CAI Vestone continua con il racconto dell’uscita effettuata lo scorso 25 aprile

17/08/2013 10:46

La scriteriata Loro sono un gruppo di giovani valsabbini, di Vestone e zone limitrofe, che hanno messo in pratica la loro idea per l'estate: in bici da Parigi a Londra



Altre da Vestone
18/01/2021

Alberto Pelizzari nuovo vice presidente

Prende il posto di Santo Ivano Beccalossi che per oltre 25 anni ha accompagnato lo sviluppo dell'istituto di credito valsabbino. Un nuovo ingresso nel consiglio d'ammistrazione

16/01/2021

A fuoco la canna fumaria

Chi metteva legna nella stufa nemmeno se n’era accorto. Veloce l’intervento dei Vigili del fuoco, nessun ferito, pochi danni

13/01/2021

Al via il corso per nuovi soccorritori

L'Associazione Volontari Ambulanza Valle Sabbia cerca nuovi volontari per il suo organico. Martedì 26 gennaio la presentazione del corso di formazione gratuito

12/01/2021

I primo otto di Niccolò

Tanti auguri a Niccolò, di Vestone, che proprio oggi, martedì 12 gennaio, spegne otto candeline

08/01/2021

Bonus sociale, cosa cambia dal 2021

Dal 1 gennaio non è più necessario fare domanda in Comune per ottenere i bonus sociali per disagio economico. Ecco la nuova procedura

06/01/2021

«Pronti a metterlo in sicurezza»

Si tratta dello stabile dell’ex Albergo Roma, che insiste sulla centralissima via Glisenti a Vestone, la cui precarietà ha imposto nei giorni scorsi vistose transenne. Parlano i proprietari

03/01/2021

Vecchi e cadenti

I paesi si svuotano e le case disabitate non solo invecchiano, ma quando il maltempo imperversa crollano pure. A Vestone come a Treviso Bresciano i due blocchi stradali sono stati risolti con interventi tampone, ma...

02/01/2021

Cede il cornicione, chiusa via Glisenti

Sul posto sono intervenuti anche con l’autoscala i Vigili del fuoco da Vestone e Salò

31/12/2020

Come valorizzare i prodotti tipici locali

L'iniziativa di Mattia Apostoli è quella di unire tradizione e tecnologia, andando a scovare le eccellenze gastronomiche nei piccoli paesi per poi raccontarne genesi e peculiarità, mettendole a disposizione del vasto pubblico del web

27/12/2020

Cade nel dirupo, recuperato dai Vigili del fuoco

E’ successo sabato mattina a Vestone