01 Novembre 2018, 09.50
Provincia
Elezioni amministrative

Alghisi nuovo presidente della Provincia

di Cesare Fumana

Sarà il sindaco di Manerbio a succedere a Pierluigi Mottinelli sullo scranno più alto del Broletto, superando di poco il contendente di centrodestra Giorgio Bontempi, sindaco di Agnosine


I sindaci e i consiglieri dei Comuni bresciani sono stati chiamati ieri ad eleggere il nuovo presidente della Provincia, ente che con la riforma Del Rio è diventato di secondo livello.

Ad avere la meglio, con il 52,8% delle preferenze, è stato Samuele Alghisi, 47 anni, sindaco di Manerbio, candidato del centrosinistra. Sarà lui a succedere a Pierluigi Mottinelli sullo scranno più alto del Broletto. Sconfitto di poco il candidato del centrodestra, Giorgio Bontempi, sindaco di Agnosine.

Essendo il volto ponderato, pesavano di più i voti dei consiglieri dei comuni più grandi, per la maggior parte di centrosinistra, in particolari quelli della città, mentre per Bontempi si sono espressi in maggioranza i consiglieri dei comuni più piccoli.

Un’elezione, questa del presidente, dovuta a una riforma che doveva essere temporanea, in attesa della soppressione delle Province, poi non avvenuta a seguito della bocciatura del referendum costituzionale, lasciando questo ente in un limbo normativo.

Proprio per questo l’elezione del presidente è sfasata rispetto a quella del consiglio, che si rinnoverà a gennaio. Un non senso, di cui si lamentavano ieri tutti i sindaci e i consiglieri chiamati al voto.

A parole si lamentano anche le diverse forze politiche, ma a Roma, nel Parlamento, non c’è traccia di una riforma che ridisegni il ruolo di questo ente a cui, comunque, sono affidati ancora dei compiti ben specifici: la manutenzione delle strade e dei ponti, la salvaguardia dell’ambiente, la programmazione territoriale, il trasporto pubblico locale.

Con Alghisi presidente si proseguirà con il progetto di rendere la Provincia la «Casa dei Comuni», al servizio dei sindaci e dei cittadini, portato avanti in questi anni da Mottinelli.


Commenti:
ID78110 - 01/11/2018 16:59:53 - (Giacomino) - Avrei votato

Mottinelli

ID78111 - 01/11/2018 17:55:09 - (Valle) - Ho votato

Si al referendum

ID78114 - 02/11/2018 14:59:58 - (liberissimo) - Maa maaa

Maaaa non si diceva ... basta sprechi e basta enti innutili .... invece siamo ancora qua ..... eeeee già ....

Aggiungi commento:

Vedi anche
09/10/2014 15:45

Sindaci e consiglieri comunali al voto per la nuova Provincia Gli amministratori dei 206 Comuni bresciani domenica sono chiamati a eleggere presidente e consiglieri della nuova Provincia che diventa un ente di secondo livello non più eletto dai cittadini e cambierà pelle

13/10/2014 09:24

Mottinelli presidente con il 67% Oltre 80% degli amministratori comunali bresciani si è recato ieri alle urne per l’elezione del presidente e del nuovo consiglio dell’Ente di Area Vasta

09/04/2021 09:44

Franco Gussalli Beretta designato presidente La designazione per il quadriennio 2021-2025 è avvenuta ieri nel Consiglio Generale di Confindustria Brescia; l’elezione in Assemblea Generale a maggio

02/02/2021 09:26

Sorteggiati i tre membri della Commissione di designazione Estratti a sorte all'interno di una rosa di 9 nomi, presiederanno al corretto svolgimento dell'elezione del Presidente di Confindustria Brescia nel quadriennio 2021 - 2025

30/03/2016 09:32

Sabato l'assemblea elettiva Le società sportive della grande famiglia arancioblù sono chiamate a raccolta sabato a Villa Fenaroli a Rezzato per le elezioni del nuovo quadriennio del Csi di Brescia. Oltre al presidente verranno eletti il Consiglio provinciale e i revisori dei conti




Altre da Provincia
14/04/2021

Brescia, con la pandemia smart working al 75%

Nel 2020 il lavoro agile è passato dal 10% al 75% delle imprese bresciane. Con il ritorno alla normalità si attesterà al 38%

14/04/2021

Cabina di regia, dell'ipotesi Lonato preoccupano i tempi

Il nuovo progetto, redatto sulla scia della mozione Sarnico, sarebbe meno costoso dell’opzione Gavardo-Montichiari ma allungherebbe la dismissione delle condotte sublacuali

13/04/2021

Per l'ipotesi Lonato al via il confronto con il territorio

Studio pronto e pubblicato sul sito di Acque Bresciane in un’ottica di condivisione totale con cittadini e associazioni. In programma anche tre tavoli di confronto

12/04/2021

Maltempo, la pioggia salva campi e colture

Una manna contro la siccità che per due mesi ha lasciato a secco le campagne lombarde. Il commento della Coldiretti regionale riguardo alla perturbazione delle ultime ore

11/04/2021

Si torna in zona arancione, cosa cambia da lunedì

Da domani - lunedì 12 aprile - la Lombardia torna in fascia arancione a fronte del miglioramento della situazione epidemiologica. Cosa resta in vigore e cosa invece cambia

10/04/2021

Al via la serie «SummIT in pillole»

Da lunedì 12 aprile arrivano i digital talks promossi dal Settore Terziario di Confindustria Brescia. Il primo appuntamento è con “Tecnologie digitali e smartworking”

09/04/2021

Franco Gussalli Beretta designato presidente

La designazione per il quadriennio 2021-2025 è avvenuta ieri nel Consiglio Generale di Confindustria Brescia; l’elezione in Assemblea Generale a maggio

07/04/2021

«Motore Italia», Confindustria ospita il roadshow di Intesa Sanpaolo

L’appuntamento online – intitolato “Transizione 4.0. Le novità della legge di bilancio 2021 e le soluzioni di Intesa Sanpaolo per gli investimenti in innovazione” – è riservato agli associati e si terrà venerdì 9 aprile

06/04/2021

Brescia, spesa per gli investimenti in calo

Nel 2020 una caduta dell’11%. Lo evidenzia la decima edizione del Booklet Economia curato dal Centro Studi di Confindustria

03/04/2021

Spostamenti nel weekend lungo di Pasqua

Da sabato 3 a lunedì 5 aprile, tutta Italia, a prescindere dalla situazione epidemiologica, sarà in zona rossa, ma con delle deroghe per le festività pasquali. Ecco quali