09 Luglio 2018, 11.10
Val del Chiese
Cultura

A Condino i «Martedì della Pieve»

di Aldo Pasquazzo

La rassegna culturale avrà inizio domani, martedì 10 luglio, con una serata di riflessione e confronto condotta da Alberto Conci 


Domani, martedì 10 luglio, alle 20.45 presso la Pieve di S. Maria Assunta a Condino si terrà “Bonhöffer, una spiritualità contro la stupidità”, primo appuntamento della kermesse culturale che si dà in questo bell’edificio sacro fino alla prima settimana di agosto intitolata “I Martedì della Pieve”. 
 
Relatore della serata sarà Alberto Conci, laureato in Teologia e Filosofia presso l’Università di Innsbruck, insegnante nei licei e presso i corsi per operatori sanitari della provincia e curatore, dopo Gallas, dell’edizione critica delle opere di Dietrich Bonhöffer. Le serate culturali a venire, annunciano gli organizzatori, verteranno ancora su temi come il cinema, la politica e la letteratura.
 
Si tratta di una serie di incontri di alto valore culturale, a volte anche provocatorio, allestite con l’intento di rafforzare nel pubblico la capacità critica e il desiderio di approfondire il senso della fede e delle realtà umane in questo momento storico. Tutti gli incontri avranno inizio a partire dalle ore 20.45.  “L’idea, nata in collaborazione con il Gruppo “Amici della Pieve”, è quella di pensare a questi martedì come ad un’occasione per l’adulto di formarsi su svariati temi e al contempo di visitare un luogo particolare come la Pieve”, spiega don Vincenzo Lupoli. 
 
Il successo riscosso dall'iniziativa nella scorsa edizione lascia ben sperare gli organizzatori, che puntano anche sul fatto che quest’anno a dare il proprio contributo ai “Martedì della Pieve” sono stati invitati nomi importanti del mondo culturale trentino come Alberto Conci, Lia Giovanazzi Beltrami, Gregorio Vivaldelli e Marco Odorizzi.
 
La serie di incontri si chiuderà infine martedì 7 agosto con la testimonianza dell'ex - ballerina e attuale membro della Congregazione delle suore operaie della casa di Nazareth Suor Anna Nobili.
 
Gli “Amici della Pieve” invitano il pubblico a partecipare numeroso, ricordando ancora che questo bell’edificio sacro, ricco di tanti esempi dell’arte sacra dei secoli scorsi, apre per visite guidate tra le 17.30 e le 18.30 di ogni giorno fino alla prima settimana di settembre.
 
Calendario dei “Martedì della Pieve”:
 
- 10 luglio: “Bonhöffer: una spiritualità contro la stupidità” (Alberto Conci) 
 
- 17 luglio: “Film “Alganesh” e libro “Libertà Incontro e Avventura” (Lia Beltrami)
 
- 24 luglio: “La politica come una missione. L’alta via di Alcide Degasperi” (Marco Odorizzi)

- 31 luglio: “Una montagna di misericordia. Il sorprendente Purgatorio di Dante” (Gregorio Vivaldelli) 
 
- 7 agosto: “Dal mondo dello spettacolo a danzatrice di Dio” (Sr Anna Nobili). 


Aggiungi commento:

Vedi anche
15/05/2019 09:55

Tra i «Palazzi Aperti» anche quelli di Borgo Chiese Nell'ambito della rassegna culturale trentina la Pieve di S. Maria Assunta di Condino e il portale della sua facciata maggiore saranno oggetto di una conferenza e di una visita guidata 

14/07/2017 10:56

I martedì della Pieve Per iniziativa del Gruppo Amici della Pieve, nel periodo estivo saranno proposte alcune iniziative culturali per turisti e residenti per valorizzare uno dei principali monumenti d'arte della Valle del Chiese, la Pieve di Santa Maria Assunta di Condino

21/09/2018 08:00

Giornate del Patrimonio a Borgo Chiese Il Sentiero Etnografico del Rio Caino a Cimego e l’apertura serale della Pieve di Condino fra le iniziative della manifestazione annuale in calendario questo fine settimana

23/09/2020 09:00

Molte riconferme e qualche novità Nei comuni di Pieve di Bono – Prezzo e Castel Condino riconfermati i sindaci uscenti. Un grande ritorno a Borgo Chiese. A Bondone, dove non si era presentata alcuna lista, è arrivato il commissario

25/10/2019 07:00

Gli scacchi e le scelte sulla scacchiera Un interessante serata dedicata al gioco degli scacchi quella organizzata questo venerdì sera a Condino dalla biblioteca di Borgo Chiese




Altre da Val del Chiese
14/05/2021

L'«albergo diffuso» dei Castellani

Una proposta ricettiva unica nel suo genere in provincia di Trento arriva da Castel Condino, ove questo fine settimana verrà presentato il progetto turistico dell'albergo diffuso

13/05/2021

Renzo Mazzola, dalla Val di Ledro al mondo

Questo è il titolo della mostra fotografica, che si aprirà sabato 15 maggio presso il Centro Studi Judicaria di Tione, con la sua inaugurazione alle 17.30 presso la sala dei convegni della Comunità delle Giudicarie

13/05/2021

Lotta alla mafia, valore comune

«Per le mafie i confini non esistono». Il consigliere trentino per il M5S Alex Marini sollecita la collaborazione con la Lombardia

09/05/2021

I cento di mamma Fiore

Questa seconda domenica di maggio è la festa delle mamme, delle nonne più o meno giovani e sono doverosi a tutte gli auguri più sentiti di bene, salute e serenità e lunga vita

05/05/2021

Cavalier Bertuzzi

Stefano Bertuzzi, comandante della Polizia Locale “Valle del Chiese”, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italia

03/05/2021

Baitoni, esposta la Madonna del Rosario

Anche quest’anno è iniziato il mese dedicato alla Vergine Maria e nel paese trentino affacciato sull’Eridio si ravvivano le tradizioni di un tempo con le limitazioni dovute alla pandemia ancora in corso

01/05/2021

Silvano Capella, DJ per passione

Sono Silvano Capella, classe 1947, sono nato a Prezzo e vivo a Tione. Qui di seguito racconto la mia esperienza di DJ sulle radio private, un breve viaggio tra i più bei ricordi

30/04/2021

I fratelli De Silvestri ripartono con l'attività di famiglia

Anche in tempo di Coronavirus nel fondovalle del Chiese qualcuno è riuscito a ridare vita ad attività altrimenti destinate a cessare, come quella dei due fratelli di Lodrone

(1)
27/04/2021

L'ultimo saluto a Giulio Radoani

Considerato un'istituzione, a Condino, in ambito contadino, si è spento all'età di 90 anni dopo una vita dedicata al lavoro in campagna

24/04/2021

Idroland di Baitoni protagonista internazionale

Parlare di internazionalità  per un giorno della zona di Idroland, limitrofa al lago di Idro, che lambisce il paese di Baitoni nel comune di Baitoni, non è per nulla azzardato. Basta guardare il video allegato