04 Maggio 2018, 07.00
Anfo Valsabbia
Turismo

Rocca d'Anfo, il 6 maggio la riapertura

di Redazione

La stagione turistica riparte con un restyling dell'immagine della fortezza napoleonica e proposte alternative di visita 


Tutto è pronto per l'avvio della nuova stagione turistica alla Rocca d'Anfo. Molte le novità che attendono i visitatori dal 6 maggio, a partire dal logo e dall'ironico slogan #Anforgettable. Indimenticabile, appunto, tanto da richiamare visitatori da ogni parte d'Europa. Per soddisfarli, quest'anno si sdoppiano le proposte di visita: oltre alla "classica" ascesa dal centro di Anfo fino alla sommità dell'Osservatorio, si propone - per chi ha meno tempo a disposizione o non si sente in perfetta forma - una visita più contenuta, di circa 2 ore 30, con partenza dal Museo della Rocca e la risalita fino al punto panoramico. 
 
Qui tutti potranno restare folgorati dalla Batteria Anfo Superiore, riportata all'antico splendore grazie ai lavori coordinati dalla Comunità Montana di Valle Sabbia e resi possibili grazie a interventi e finanziamenti congiunti di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo. 
 
Prenotazioni e info sul sito www.roccadanfo.eu, è possibile anche concordare visite private per gruppi già precostituiti contattando l'Agenzia territoriale per il Turismo Valle Sabbia e Lago d'Idro (www.vallesabbia.info, tel. 0365/83224).
 
"Stiamo portando avanti il nostro ambizioso progetto per la miglior fruizione della Rocca – spiega Giovanmaria Flocchini, presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia -  e anche quest'anno la visita si arricchisce di un nuovo tassello.  Un doveroso ringraziamento va agli enti e le associazioni impegnati per rendere possibile tutto questo, oltre a Regione, il Comune di Anfo, il Demanio, la Soprintendenza, il Gal GardaValsabbia che ci affianca nelle aperture, l'Agenzia territoriale per il turismo che supporta tutta la parte di prenotazione e le Associazioni, fra tutte il Gruppo Sentieri Attrezzati di Idro, che da anni gestisce il Museo e la neonata "La Polveriera", che ci sta aiutando in particolare per la parte di manutenzione ordinaria e di promozione. La Rocca è a tutti gli effetti un laboratorio di sperimentazione di una nuova alleanza territoriale che sta dando i frutti sperati, anche sul fronte del richiamo turistico, e che nel prossimo futuro rafforzeremo per renderla ancor più vetrina e punto strategico di valorizzazione dell'intera Valle". 

Di grande richiamo è stato anche il concorso per l'individuazione del nuovo logo e pay-off della Rocca. Oltre 100 le proposte pervenute da tutta Italia e dall'estero, di cui 84 valide rispetto ai requisiti formali. 
 
Durissima la scelta della commissione, che ha alla fine premiato Riccardo De Capitani da Vimercate di Lissone (MB) per aver creato un logo che, a detta dell'autore "richiama l'elemento più caratteristico della Rocca d'Anfo, la Torre avanzata della Lunetta, rappresentata attraverso l'ombra autoportata creata dagli archi.
 
Le quattro ombre sono racchiuse nella parte superiore da una linea curva che rappresenta il coronamento dell'edificio; la forma nella parte inferiore, invece, richiama la roccia e lascia percepire il sistema di muri e fortificazioni attraverso il taglio diagonale della base. 
Per i colori, le varianti cromatiche proposte richiamano rispettivamente la presenza del lago, i colori delle mura e i colori della vegetazione circostante" e Massimo Antonino Dilio di Altofonte (PA) per il pay-off Anforgettable. "Ho pensato ad uno "scherzo"; forse un po' azzardato ma sicuramente di impatto e fruibile anche dal teenager alla persona di una certa età.
La parola "Unforgettable" faceva proprio a caso mio. Anche l'internazionalizzazione della parola non guastava, visto lo sviluppo turistico che Vi auguro possa avere da subito. Un aggettivo che in 13 lettere racchiude l'essenza della Rocca d'Anfo ed i mille motivi per cui debba essere davvero indimenticabile. Da qui allo "scherzo" il passo è stato breve; cambiando la prima consonante appariva "Anfo" e sono rimasto folgorato! Ho pensato che fosse un'idea carina, spiritosa, interpretabile anche da uno straniero con un minimo di senso dell'humor, ma allo stesso modo potesse contenere anche un carattere "istituzionale" ed allora mi sono convinto. E ho avuto ragione, sempre grazie a voi". 
 
I due vincitori verranno premiati il giorno dell'inaugurazione e riceveranno rispettivamente un riconoscimento in denaro di 2000 e 800 euro, messi in palio dalla Comunità Montana.
 
Per la stagione 2018 sono previsti numerosi eventi in Rocca, fra cui gli speciali appuntamenti di sabato 9 e domenica 10 giugno e di sabato 15 settembre, dedicati alla commemorazione dell'anniversario della fine della Grande Guerra nel corso del quale si susseguiranno concerti di formazioni bandistiche con ospiti provenienti anche dall'estero. 
 
Confermate inoltre le visite notturne in occasione delle notti di plenilunio (28/06, 27/07 e 26/08), mentre, domenica 22 luglio, per la prima volta si terrà in Rocca un concerto all'alba, con il gruppo Verdecane. 
 
Da ricordare, infine, il "Pranzo con la storia" organizzato con l'associazione “La Polveriera” e la Pro Loco di Anfo proprio il 6 maggio, in occasione dell'apertura della stagione di visite, quando si potrà gustare un ottimo spiedo valsabbino.  Info e prenotazioni 366/3381511.
 
 
 
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
07/08/2015 10:30

Boom di prenotazioni per la Rocca d'Anfo Calorosa accoglienza di turisti e cittadini per la riapertura, fortemente voluta da Regione Lombardia, Comunità Montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo. Oltre 350 visite già riservate in soli 5 giorni per il “gioiello” del lago d’Idro

12/08/2015 12:00

Ferragosto alla Rocca d'Anfo Sabato l'inaugurazione con il taglio del nastro alla presenza di Regione Lombardia, Comunità Montana di Valle Sabbia, Comune di Anfo e delle Istituzioni. Un sito internet dedicato per le prenotazioni delle visite guidate

27/04/2016 13:36

Rocca d'Anfo, visite guidate nei fine settimana Dopo il "tutto esaurito" del 2015 Regione Lombardia, Comunità Montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo da maggio e per l'intera estate replicano la possibilità di scoprire l'importante sito architettonico

02/05/2018 09:35

Rocca d'Anfo, novità della nuova stagione La riapertura questa domenica, 6 maggio. Da quest’anno, oltre alle visite “classiche”, sono in programma anche delle camminate più brevi accessibili alle famiglie con bambini

06/05/2016 14:03

Riapre la Rocca Da sabato e per i prossimi fine settimana estivi riprendono le visite guidate al complesso napoleonico di Anfo. Per l’apertura ufficiale saranno presenti il presidente lombardo Roberto Maroni e gli assessori Beccalossi e Parolini



Altre da Anfo
15/02/2021

Pulmini... al barolo

Per la prima volta, almeno in Valle Sabbia, i Fondi dei Comuni di confine vengono spesi anche per le municipalità "di seconda fascia"

05/01/2021

L'ossario di Montesuello

Nel ricordo di ardimentosi giovani combattenti carichi di idealità

02/01/2021

Addio a Luigi Bonetti

Originario di Anfo e da tempo residente a Storo, il popolare fornaio se n'è andato all'età di 84 anni

23/12/2020

Avviso pubblico Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo all'avvio del procedimento per Variante puntuale delle norme tecniche di attuazione del Piano delle Regole

12/12/2020

Cittadinanza onoraria all'ex farmacista

Con una cerimonia in municipio alla presenza dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Alessandro Mattinzoli, l’Amministrazione comunale ha attribuito il riconoscimento per il prezioso servizio espletato per la comunità

12/11/2020

Perché non visitare Anfo e il lago d'Idro?

È la domanda che dà il titolo al video di Fabio Avigo, che in pochi secondi di riprese valorizza questa zona della Valle Sabbia, spesso ancora poco conosciuta al di fuori della provincia. VIDEO

02/11/2020

Tre interventi sull'Eridio

Sono quelli approvati dall’Autorità di bacino che ha stanziato i fondi per il prossimo triennio per opere sulle sponde del lago di Garda e del lago d’Idro

26/10/2020

Finalmente, ecco l'asfalto

Alcuni tratti della 237 del Caffaro stanno beneficiando di nuova asfaltatura. Proprio necessaria era quella sull’attraversamento di Anfo. Ma c'è ancora da fare

17/10/2020

«L'Italia delle donne»

Domenica alla Rocca d'Anfo l'evento conclusivo della rassegna dedicata alle donne nell'ambito di Tignale Summer Festival

15/10/2020

Trote per strada, anche contromano

A causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia il camioncino è andato a sbattere e decine di trote si sono riversate sull’asfalto