15 Gennaio 2018, 10.15
Val del Chiese
Borgo Chiese

Riaperta la provinciale della Valdaone

di a.p.

È stata riaperta ieri, domenica 14 gennaio, la provinciale della Valdaone chiusa sabato pomeriggio per la caduta di alcuni massi


A meno di 24 ore di distanza dallo smottamento è stata riaperta nella mattinata di ieri, domenica, la strada che collega il paese di Daone con l'interno della stessa valle.

La frana si era abbattuta il giorno precedente, sabato, lungo la strada provinciale 27, diramazione Pracul. Lo smottamento, calcolato in circa 4 - 5 metri cubi, aveva invaso buona parte della carreggiata ma fortunatamente non aveva creato danni a persone o cose.

Anche la linea elettrica aveva riportato dei guasti.

La zona era quella compresa tra il ristorante da Bianca e la località Bastione, prima della piana ove è situata la chiesetta della Madonna della Neve. 

Nella mattinata di ieri il geologo, avvalendosi dell'elicottero, ha ispezionato l'intero versante, rilevando che al momento non sussistono ulteriori pericoli.


Foto da Giudicarie.com




 


Aggiungi commento:

Vedi anche
02/04/2016 07:48

Provinciale IV, si passa E' stato riaperto il tratto di ex Provinciale fra Vobarno e la sua frazione Carpeneda, chiuso all'indomani della frana che all'inizio di febbraio ci aveva vomitato sopra massi giganteschi. Ancora da riaprire, però, il bar "La Roccia"

03/04/2015 08:41

Problema risolto E’ stata riaperta verso le 16,30 di giovedi 2 aprile la strada provinciale numero 69 tra Baitoni e Bondone chiusa qualche ora prima a seguito la caduta di alcuni massi

02/04/2015 16:25

Caduta massi Alcuni massi di dimensioni abbastanza consistenti sono caduti poco dopo le 13 di questo giovedì 2 aprile lungo la strada provinciale numero 69 tra Baitoni e Bondone in Valle del Chiese

07/02/2016 04:00

Strada chiusa a Carpeneda I massi caduti in quantità dal "Sengol" hanno suggerito la chiusura della ex Provinciale e di via della Ferriera. Un macigno è anche entrato in Valsir
Aggiornamento ore 11

15/03/2013 08:51

Caduta massi Stavano tagliando le piante che dalla scarpata in forte pendenza rischiano di cadere sulla strada. Ed venuto gi anche un bel "sassolino"




Altre da Val del Chiese
14/05/2021

L'«albergo diffuso» dei Castellani

Una proposta ricettiva unica nel suo genere in provincia di Trento arriva da Castel Condino, ove questo fine settimana verrà presentato il progetto turistico dell'albergo diffuso

13/05/2021

Renzo Mazzola, dalla Val di Ledro al mondo

Questo è il titolo della mostra fotografica, che si aprirà sabato 15 maggio presso il Centro Studi Judicaria di Tione, con la sua inaugurazione alle 17.30 presso la sala dei convegni della Comunità delle Giudicarie

13/05/2021

Lotta alla mafia, valore comune

«Per le mafie i confini non esistono». Il consigliere trentino per il M5S Alex Marini sollecita la collaborazione con la Lombardia

09/05/2021

I cento di mamma Fiore

Questa seconda domenica di maggio è la festa delle mamme, delle nonne più o meno giovani e sono doverosi a tutte gli auguri più sentiti di bene, salute e serenità e lunga vita

05/05/2021

Cavalier Bertuzzi

Stefano Bertuzzi, comandante della Polizia Locale “Valle del Chiese”, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italia

03/05/2021

Baitoni, esposta la Madonna del Rosario

Anche quest’anno è iniziato il mese dedicato alla Vergine Maria e nel paese trentino affacciato sull’Eridio si ravvivano le tradizioni di un tempo con le limitazioni dovute alla pandemia ancora in corso

01/05/2021

Silvano Capella, DJ per passione

Sono Silvano Capella, classe 1947, sono nato a Prezzo e vivo a Tione. Qui di seguito racconto la mia esperienza di DJ sulle radio private, un breve viaggio tra i più bei ricordi

30/04/2021

I fratelli De Silvestri ripartono con l'attività di famiglia

Anche in tempo di Coronavirus nel fondovalle del Chiese qualcuno è riuscito a ridare vita ad attività altrimenti destinate a cessare, come quella dei due fratelli di Lodrone

(1)
27/04/2021

L'ultimo saluto a Giulio Radoani

Considerato un'istituzione, a Condino, in ambito contadino, si è spento all'età di 90 anni dopo una vita dedicata al lavoro in campagna

24/04/2021

Idroland di Baitoni protagonista internazionale

Parlare di internazionalità  per un giorno della zona di Idroland, limitrofa al lago di Idro, che lambisce il paese di Baitoni nel comune di Baitoni, non è per nulla azzardato. Basta guardare il video allegato