16 Settembre 2017, 18.15
Agnosine
Incidente

Fra moglie e marito...

di Ubaldo Vallini

Si dice che non stessero… tubando i due “piccioncini” finiti fra le reti del roccolo (finto) che campeggia sulla rotonda fra Agnosine e Bione


Ci permettiamo di prenderla sul ridere, perché alla fine nessuno si è fatto male e ad accusare danni, per altro piuttosto ingenti, sarebbero solo le due auto coinvolte. E poi perché l’episodio si presta ad una certa ilarità.

L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio degli agenti della Locale della Valle Sabbia, intervenuti sul posto con una pattuglia.
Però qualche cosa ce lo siamo fatti spiegare.

Tutto è successo in un attimo qualche minuto prima delle 15:30 di oggi, quando una signora lumezzanese non ancora sulla cinquantina, mentre scendeva alla guida di una Golf lungo la Sp79, ha rallentato fino a fermarsi al rondò, per lasciar girare verso Agnosine una vetturetta grigia che scendeva da Bione.
Dietro di lei stava viaggiando il marito al volante dell’auto del suocero, una Fiat Punto.

Deve essersi accorto all’ultimo momento della manovra eseguita dalla consorte.
Condizione questa che l’avrebbe fatto agire d’istinto, tanto che, abituato com’era a guidare la sua auto col cambio automatico, deve aver pasticciato un po’ coi pedali.

L’ipotesi più probabile
è che non avendo trovato il freno con il piede sinistro, rilasciata poi la frizione, abbia affondato con veemenza quello destro, centrando l’acceleratore.
Ma siamo convinti che gli ingegneri che commentano di tutto, su queste pagine, troveranno delle spiegazioni ancora più plausibili.

Fatto sta che con la Punto
ha dato alla Golf – e di conseguenza alla moglie, una gran botta.
Tanto da sospingerla in avanti, farle abbattere la segnaletica ed attraversare una buona sezione del montarozzo, sul quale i cacciatori di Agnosine hanno piazzato un simil-roccolo, ovvero un “impianto di cattura presicci” come presto ne vedremo solo sui libri di storia, con buona pace delle tradizioni. 

I due coniugi, a pensarci bene, potrebbero essere l’ultima coppia di volatili (leggi piccioncini) ad essere stati catturati da quelle storiche reti.



Commenti:
ID73571 - 16/09/2017 18:52:09 - (cardinale) - Eccolo il direttore

Riconoscibile l'arguzia del nostro direttore, che con un articolo su un banale incidente... Fa pensare anche a tutt'altro con quel po' di satira da redattore d'altri tempi. È sempre un piacere leggerti

ID73572 - 16/09/2017 19:52:01 - (gvx) - Telli

Ah ah a Ubaldo ma la caccia non apre domani?...ah ah divertenze e geniale

ID73573 - 16/09/2017 20:23:27 - (giobia) - giobia

ma il freno che io sappia si aziona col piede destro non sinistro

ID73575 - 16/09/2017 22:42:38 - (sera) - sera

Chiedo venia ai...malcapitati, ma ...mi son fatto un sacco di risate (di questi tempi è cosa rara) L'articolo è geniale,ed ovviamente il "redattore ci sa fare magistralmente".Grazie e complimenti.Sergio

ID73576 - 16/09/2017 23:40:49 - (Tc) - ...

fatto sta che con quell ''ingegneri''..il diretur ha dato sfoggia del suo sarcasmo...

Aggiungi commento:

Vedi anche
17/06/2016 12:00

Taglio del nastro al roccolo Si tratta dell'impianto di cattura, ovviamente finto, che campeggia nel rondò all'intersezione fra le provinciali 79 e 31, fra Agnosine e Bione. L'appuntamento è per questo sabato a partire dalle ore 14

19/06/2016 09:39

Col roccolo sul rondò Ci hanno messo di tutti in mezzo alle rotonde stradali. Fra Agnosine e Bione c'è persino la rappresentazione di un impianto di cattura per uccelletti. Struttura profondamente radicata nella tradizione venatoria

19/05/2010 11:38

Fra moglie e marito ...le manette Marito e moglie sono stati sorpresi dai carabinieri di Vobarno con 37 grammi di cocaina in auto, pronti per lo spaccio.

14/07/2016 23:01

Galeotta la rotonda Ha fatto tutto da sola la ventenne di Bione che ha perso il controllo dell'auto mentre percorreva la rotonda di Pregastine ed è finita in una scarpata. Non sarebbe grave

09/12/2018 08:33

Alla rotonda delle Tre lune Grave incidente nella notte a Paitone, dove un 22 enne con una Clio è decollato sulla Rotonda distruggendo l’auto. Gravi le sue condizioni




Altre da Agnosine
12/04/2021

Spiedo e taragna per l'ambulanza

Polisportiva e cacciatori Acl insieme, ad Agnosine, per una giornata di solidarietà. Obiettivo: una nuova ambulanza per Pronto Emergenza

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

07/04/2021

Franco e Tina, grazie di cuore

Una lettera di ringraziamento, da parte di un'amica, ai due farmacisti di Agnosine che ora si godranno la meritata pensione

01/04/2021

Cade con l'e-bike, vola in elicottero

Brutta avventura quella occorsa ad un biker di 63 anni scivolato lungo un ripido sterrato sul Bertone

20/03/2021

Carissimo Don Pietro Chiappa

E’ con immensa gioia che oggi voglio scriverti e altrettanto fiero, orgoglioso di te per il nuovo incarico che il Vicario zonale ti ha assegnato...

20/02/2021

Agnosine punta tutto sulla sicurezza

Contributi regionali, l'aiuto della Comunità Montana di Valle Sabbia e risorse comunali in campo per la messa in sicurezza di alcuni punti critici del paese

03/02/2021

Dal Cavallo... a cavallo del guard-rail

Tanto spavento, per fortuna pochi danni e nessuno ha dovuto ricorrere al ricovero in Pronto soccorso

04/01/2021

Geiger vince il ricorso contro la Provincia

Mancano le prove. L’ente pubblico è stato condannato a rifondere alla società che gestisce l’impianto di trattamenti rifiuti le spese di giudizio

24/12/2020

Tamponati al 70%

Sono gli ultrasettantenni di Agnosine, che in massa hanno partecipato allo screening-Covid proposto dall’Amministrazione comunale, di cui abbiamo già scritto nei giorni scorsi

24/12/2020

Auguri in musica dalla Filarmonica Conca d'Oro

Vista l’impossibilità si svolgere concerti dal vivo, la Filarmonica Conca d’Oro ha realizzato un video per rivolgere a tutti gli auguri di buon Natale
• VIDEO

Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente