24 Luglio 2017, 10.26
Bagolino
Penne nere

Più di trecento al Raduno in Bruffione

di Lorenzo Bacchetti

Un appuntamento che richiama sempre tanti alpini e tanta gente quello organizzato ogni estate dal Gruppo Alpini di Bagolino all’ex cimitero di guerra del Bruffione


Il Gruppo Alpini di Bagolin,o nella giornata di sabato 22 luglio, ha organizzato il 19° raduno presso il cimitero militare nella piana di Bruffione.

È ormai una vera e propria tradizione, che richiama centinaia di persone, tra cui tantissime Penne nere da ogni parte del nord Italia.
La partenza, come ogni anno, dalla piana di Gaver, con 40 minuti di camminata per raggiungere la malga di Bruffione, ritrovo alpino con la tensostruttura allestita per l’evento.

Da lì è iniziata la sfilata dei gagliardetti e dei partecipanti, accompagnata dalla fanfarina per raggiungere il cimitero militare dove negli anni della Grande Guerra furono sepolte le spoglie dei fanti che durante una sortita con dei soldati Austriaci persero la vita, e di altri sfortunati militari che durante l’attraversamento della malga furono sorpresi dall’impeto della valanga.

Con l’alzabandiera ufficiale è iniziata la suggestiva cerimonia commemorativa e la deposizione della corona, a seguire il parroco di Bagolino, don Paolo Morbio, ha celebrato la Messa in suffragio dei Caduti. Rivolgendosi ai presenti, ha ricordato il grande significato della pace, conquistata a caro prezzo da giovani militari che hanno sacrificato la loro vita per noi.

Alla cerimonia erano presenti 17 gagliardetti, i vari vessilli dei marinai, fanti, artiglieri e carabinieri; fra le autorità istituzionali, l’assessore alpino Paolo Zangarini, per il Comune di Bagolino, il presidente della sezione Ana di Salò “Monte Suello, Romano Micoli e altri consiglieri sezionali, nonché il capogruppo delle penne nere  locali Elia Bordiga, che non ha potuto fare a meno di ringraziare tutta la comunità presente: più di trecento persone. 

Presenti anche una rappresentanza alpina di Ivrea e del gruppo gemellato con gli alpini di Bagolino per il Premio fedeltà alla montagna, alpini dell’Alta Val di Ceno, in provincia di Parma. Era presente il coro di Bagolino che ha cantato per l’intera manifestazione, conclusasi con la recita della Preghiera dell’alpino e il canto di “Signore delle cime”.

Il tutto è terminato con un momento conviviale presso la malga.
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
25/07/2016 09:18

In Bruffione per ricordare i caduti Nonostante la pioggia intensa, un centinaio di persone hanno preso parte sabato al tradizionale pellegrinaggio degli alpini di Bagolino presso l’ex cimitero della Prima guerra mondiale

24/07/2013 09:00

Strade di guerra, percorsi di pace Sabato al cimitero di guerra della Piana del Bruffione, l'annuale commemorazione dei Caduti degli alpini di Bagolino

03/07/2019 09:15

Prima sui monti e poi per le vie del centro Si svolgerà sabato prossimo il 21° Raduno Alpino al Cimitero di Bruffione, organizzato dal Gruppo Alpini di Bagolino. In serata nella “città di montagna” spazio alla gastronomia tipica

07/06/2017 09:58

Sotto la pioggia al Dosso della Portola Il maltempo non ha consentito la consueta sfilata delle Penne nere in occasione del raduno di Cerreto organizzato domenica 4 giugno dagli alpini di Bagolino

31/07/2012 09:42

Penne nere, partecipata cerimonia in Bruffione Presso il cimitero della Prima guerra mondiale l'annuale commemorazione degli alpini bagossi con ospiti oltre provincia.




Altre da Bagolino
26/01/2022

Vent'anni in coro

Ricorre oggi il ventennale di fondazione del Coro di Bagolino, un'istituzione per il paese montano valsabbino
• VIDEO

(1)
22/01/2022

Si ribalta con l'escavatore

Eliambulanza in azione a metà pomeriggio sulle montagne di Bagolino, a causa di un ribaltamento. Ferito, ma non grave il conducente

10/01/2022

Orgoglio valsabbino ai Campionati Italiani Giovanili

Buoni piazzamenti per gli atleti dello Sci Club Bagolino nelle gare dello scorso fine settimana

10/01/2022

Cantieri sulla Cerreto-Riccomassimo

In attesa della galleria fra Sant'Antonio e Prada, un milione e duecentomila euro in interventi, su due lotti, serviranno a rendere l’arteria una via di fuga agevole in caso di blocco della 669

31/12/2021

Giancarlo Bronzi è «andato avanti»

Ha destato profondo cordoglio la repentina scomparsa dell’uomo da sempre impegnato sui vari fronti del volontariato

30/12/2021

Annamaria Mora e Leuterio Garzarella trionfano ai regionali

La coppia di ballerini salodiani ma orgogliosamente originari di Bagolino ha aggiunto un’altra medaglia al suo nutrito palmares

26/12/2021

Bagolino borgo dei presepi

Anche quest’anno a Bagolino fanno bella mostra di sé negli angoli più caratteristici del paese tantissimi presepi allestiti dagli abitanti del borgo montano

23/12/2021

Atti di vandalismo, i carabinieri indagano

Dopo i ripetuti danni provocati alle luminarie e i furti in alcuni dei presepi della rassegna la Pro loco ha sporto denuncia

22/12/2021

Nuova ambulanza per Alta Valle Sabbia Soccorso

Inaugurato il nuovo mezzo per il sodalizio del soccorso di Ponte Caffaro che presto vedrà ampliata la propria sede

19/12/2021

Camino in fiamme

Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Vestone ha evitato il propagarsi dell’incendio