13 Gennaio 2014, 07.29
Roè Volciano
Amministrazioni

Cancellato dalla rete

di Lorenzo Papa

L'amministrazione comunale di Ro Volciano ha deciso di non pagare pi i 100 euro l'anno necessari per mantenere il dominio jacopobonfadio.it ed il relativo sito web. Il tutto finir nel sito istituzionale. Aggiornamento ore 17

 
La decisione è stata presa in Giunta nei giorni scorsi.
Jacopo Bonfadio, personaggio illustre del Rinascimento, festeggiato nel 2008 in occasione del cinquecentenario della nascita avvenuta nella frazione di Gazzane, non avrà più le pagine "istituzionali" che sul web ne decantano le peculiarità letterarie.
 
Il sito che lo riguarda, fatto realizzare dall'amministrazione comunale di Roè Volciano, ha i giorni contati. In tempo di crisi, infatti, anche i cento euro necessari ogni anno per mantenerlo in vita vanno risparmiati, tanto più che da mesi ormai non riceverebbe più nemmeno un click.
 
E  pensare che nel corso del 2008 il Bonfadio, chierico e intellettuale, condannato a morte dalla Repubblica di Genova per sodomia nel 1550, era stato ritenuto meritevole di un importante convegno che l'aveva messo al centro dell'attenzione di un'indagine a tutto campo, rivelando che la sua è stata una figura studiata anche a livello inernazionale.
 
Gli atti del convegno erano poi stati messi nero su bianco in un prezioso volume coordinato da Alfredo Bonomi e dall'assessore alla cultura Sandra Zaboni.
Dario Bellini e Paola Pasini avevano realizzato un documentario dal titolo "Pellegrino senza meta", disponibile manco a dirlo su Youtube con la partecipazione dell'attore Andrea Giustacchini.
 
Per ora il sito "istituzionale" c'è ancora, prossimamente ci dovremo accontentare di ciò che di Bonfadio è stato raccolto su wikipedia?
 
Certo che no: come tutti i Comuni valsabbini, anche quello di Roè Volciano possiede un sito istituzionale, che potrebbe senza troppa fatica e troppe spese aggiuntive accogliere tutto il materiale raccolto sul Bonfadio.
Non andrebbe perso nulla, insomma, solo il dominio.
 
--------------------------------------------------------
Aggiornamento ore 17
 
Con una nota, il sindaco di Roè Volciano Emanuele Ronchi precisa che:
 
«La chiusura del sito dedicato allo storico e umanista Jacopo Bonfadio (1508 – 1550) è una decisione legata ad una valutazione complessiva sull’argomento (accessi al sito, opportunità di consultazione e costi).
L’intera documentazione contenuta nello spazio internet che verrà chiuso, sarà presto riversata in un apposito spazio, in costruzione, creato all’interno del sito istituzionale dell’Ente e quindi sempre accessibile e dove saranno in futuro presenti anche i profili dei personaggi più significativi del Comune di Roè Volciano».
 
 
 


Commenti:
ID40285 - 13/01/2014 08:22:14 - (roberto74) - 100 euro per il dominio?

Mi auguro che in quella spesa fossero comprese un paio di ore di lavoro sul sito... Un dominio costa 25 euro all'anno....

ID40289 - 13/01/2014 10:47:31 - (demorenis) -

Un sito che langue dal 2008...

ID40290 - 13/01/2014 10:53:01 - (roberto74) - esatto...

quindi nessuna manutenzione e quindi nessun costo aggiuntivo (che poi un sito cos lo aggiorni in pochi minuti)....quindi i 100 euro sono un furto....e quindi vorrei sapere perch hanno questi costi inutili quando con molto meno hai lo stesso servizio....ma guai a toccare le presunte consulenze....

ID40298 - 13/01/2014 13:38:35 - (blurex) - le mezze verità...

E' singolare come l'estensore dell'articolo, perfettamente informato su tutte le vicissitudini del sito del Bonfadio, comprese le decisioni della giunta, non sia stato informato che la tessa giunta nella stessa seduta ha deliberato lo spostamento di tutto il materiale riguardante il Bonfadio sul sito istituzionale del comune dove è a disposizione di tutti.

ID40299 - 13/01/2014 13:47:00 - (ubaldo) - ...e le mezze letture

Caro blurex, bastava arrivare in fondo all'articolo per trovare lo spostamento del Bonfadio nel sito istituzionale. Ipotesi per ora, visto che contrariamente a quanto lei afferma, al momento, NON "è ancora a disposizione di tutti". Forse lei ha letto l'articolo su un altro giornale.

ID40316 - 13/01/2014 19:46:48 - (blurex) - errare umanum est

Ha ragione sig. Ubaldo, ho sbagliato un verbo, avrei dovuto scrivere al posto di ; comunque al momento il sito del Bonfadio è ancora disponibile dove è stato finora http://www.jacopobonfadio.it/index.html.Per il resto vedo che nel frattempo ci ha pensato il sindaco ha chiarire.

ID40317 - 13/01/2014 20:07:47 - (ubaldo) - Vero blurex

Comunque, sempre a proposito di quello che nell'articolo c'è già scritto, guardi bene che c'è anche il link al sito jacopobonfadio.it e pure quello a "Pellegrino senza meta" su youtube. Davvero, a volte fare questo lavoro è più difficile del solito.

ID40322 - 13/01/2014 21:53:15 - (ulisse46) - Ma quindi...

Andrebbe cambiato il titolo dell'articolo, giusto? Altrimenti poi magari la gente fraintende.... Anche se effettivamente non credo che, vista la decisione, la rete, ne sentirebbe la mancanza. Per concludere: ma che senso ha questo articolo? Nessuno! Una notizia falsa che per di più non interessa a nessuno. Ce ne ê di gente che non ha niente da fare è!

ID40327 - 13/01/2014 23:11:57 - (roberto74) - ulisse46...

Diciamo che la notizia c'è...ovvero che si sono spesi 100 euro all'anno quando se ne potevano spendere 25...poi ora devono spostare tutto sul sito del comune (e mi piacerebbe sapere cosa spenderanno) visto che tecnicamente è una operazione banale e semplice, ma come in tutti i casi basta marciare un pò sopra e via consulenze, fatture ad amici, etc...Perchè il sito è di Indeed di Brescia quando nei dintorni di Roè trovi quanti ne vuoi di professionisti che lavorano sul web? Poi ci si lamenta se le piccole realtà muoiono....

Aggiungi commento:

Vedi anche
31/07/2015 07:34

«Protagonismo fuori controllo» La minoranza di Gavardo Rinasce punta il dito su un video spot piuttosto cruento apparso nella home page del sito istituzionale gavardese. Un invito alla prudenza alla guida con modalità poco consone ad un sito istituzionale

07/05/2016 09:55

Un portale per Serle e il suo altopiano È online un nuovo sito internet dedicato a Serle e all’altopiano di Cariadeghe per far conoscere il sito naturalistico e le iniziative di promozione turistica del territorio

03/03/2007 00:00

Il sito oscurato di Lavenone Chi si collegato al sito ufficiale del Comune di Lavenone per un mese ha potuto leggere della presunta morosit dell'amministrazione nei confronti del suo provider.

02/05/2013 09:48

Attivo il Portale dei pagamenti Dal sito internet del Comune di Gavardo gi possibile pagare alcuni servizi online con carta di credito o bonifico bancario

10/09/2019 10:13

Disservizi? La segnalazione è online Attivato in via sperimentale sul sito internet del Comune di Villanuova sul Clisi un sistema di segnalazione online e di comunicazione con l’amministrazione e gli uffici comunali




Altre da Roè Volciano
17/06/2021

Assorbenti gratuiti al bar, un aiuto per le donne

Un’iniziativa che è stata molto apprezzata dalle clienti quella di un noto locale di Roè Volciano, i cui titolari hanno dimostrato un’attenzione non comune ad un tema ancora molto sottovalutato

16/06/2021

Charlie Cinelli sul palco con Si può fare band

Questa sera alla Scar di Roè Volciano la prima serata della rassegna “Il dono del tempo”, nell'ambito del progetto “Oltre il Chiostro”, per promuovere la cittadinanza attiva

11/06/2021

Benvenuto don Roberto

Dopo lunghi mesi di attesa, domenica scorsa ha fatto il suo ingresso il nuovo parroco di Roè Volciano

10/06/2021

«Il dono del tempo»: promuovere la cittadinanza attiva

Una rassegna con quattro appuntamenti nell'ambito del progetto “Oltre il chiostro” promosso dalla Rsa e dal comune di Roè Volciano per passare dal fare comunità all'essere comunità

08/06/2021

Trasporti e sicurezza, il caso di Roè Volciano

Anche il “nodo” dei Tormini, punto di interscambio tra le valli, il Garda e Brescia, necessita di un intervento di riqualificazione. La lettera del comitato “Vado a scuola sicuro”

03/06/2021

La vita dopo la terapia intensiva

Cosa succede a chi ha vissuto in ospedale la terapia intensiva e poi viene dimesso? Se lo sono chiesti i ragazzi delle Terze F e G delle Medie di Roè

01/06/2021

Contro lo scuolabus

Solo danni ai mezzi nello scontro fra un’auto e lo scuolabus nel passaggio in una via stretta di Roè Volciano

30/05/2021

Non ce l'ha fatta

Luciana Avanzi, 72enne di Roè Volciano, era stata investita venerdì a Salò mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, è spirata il giorno dopo in ospedale

30/05/2021

Lorenzo diventa maggiorenne

Tanti auguri a Lorenzo Gregori, di Roè Volciano, che proprio oggi, domenica 30 giugno, compie i suoi primi 18 anni

27/05/2021

I 64 di Armando

Tanti auguri, ad Armando Ponchiardi, di Roè Volciano, che oggi, 27 maggio spegne 64 candeline