17 Marzo 2023, 07.00
Roè Volciano Salò Garda Provincia
Cronache

Traffico in tilt sulla Gardesana, che fare?

di Federica Ciampone

L'annoso problema si è ripresentato puntuale in occasione del primo fine settimana di sole quasi primaverile, con ben dodici chilometri di coda tra i Tormini e Gargnano


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Viabilità gardesana nel panico e siamo solo al primo fine settimana di sole, nemmeno primaverile.

Lo scorso weekend, infatti, tra i Tormini di Roè Volciano e Gargnano si sono formati ben 12 chilometri di coda: una situazione dovuta non solo ai numerosi turisti ma anche alla frana che ancora blocca una delle due corsie in località Mole.

Unica buona notizia la revoca dell'ordinanza del Comune di Gardone Riviera che istituiva fino al 30 aprile il senso unico alternato sulla statale nei pressi del semaforo, a causa del mancato avvio dei lavori di regimazione idraulica da parte dell'impresa incaricata.

Al di là di ciò, comunque, il problema di una Gardesana eccessivamente congestionata si ripresenterà continuamente con l'arrivo della bella stagione, perché la 45bis, specie nel tratto che collega Salò all'Alto Garda, non è più in grado di reggere un traffico come quello a cui è stata sottoposta negli ultimi anni.

Da tempo si parla delle possibili soluzioni a questo problema, senza aver tuttavia trovato la quadra.

“L'eventuale realizzazione di nuove infrastrutture deve essere accompagnata da un'attenta analisi costi - benefici che si basa sulla conoscenza dei flussi di traffico. Senza questo qualunque progetto rischia di essere un gigantesco buco nell'acqua, nonché uno spreco di denaro pubblico” è il commento, per esempio, del consigliere regionale M5S Paola Pollini.

Si dovrebbe cominciare a parlare seriamente e nell'immediato di un potenziamento del trasporto pubblico, che aumenti il numero delle corse e la frequenza dei passaggi, con un impegno di spesa che dovrebbe essere sostenuto dalla Regione, disincentivando così l'utilizzo dell'auto privata.

Ampliando lo scenario, bisognerebbe forse pensare anche a frenare il consumo di suolo e la cementificazione, che causano il fenomeno dell'”over tourism” e la presenza di numerose seconde case per il momento non censite in alcun modo, il che non permette nemmeno di capire quante siano effettivamente le presenze sul territorio e come si distribuiscano nei vari periodi dell'anno.



Vedi anche
31/07/2014 06:56

Gardesana in tilt, Anas interrompe i lavori Asfaltare la 45bis in pieno centro a Maderno la mattina del 30 luglio. Un'operazione pensata e programmata, evidentemente, da chi non ha proprio idea di quello che sarebbe potuto succedere. Guai anche al semaforo "intelligente" di Gargnano

29/10/2021 18:18

Frontale sulla 45Bis, traffico in delirio Un improvviso malore, sembra, all’origine di un violentissimo incidente avvenuto lungo la 45Bis in territorio di Nuvolento, che ha paralizzato il traffico per ore

08/01/2013 08:44

Ciclopi a senso unico Da questo mercoled fino a sabato 26, sar istituito un senso unico alternato tra il km 87,900 e il km 88,500 della 45bis "Gardesana occidentale" nella galleria Ciclopi, in territorio comunale di Gargnano.

18/09/2015 17:30

Ancora problemi lungo la 45Bis Stanno diventando "strutturali" i problemi di traffico lungo la 45Bis, anche oggi alle prese con code e forti rallentamenti

12/01/2013 07:17

Lavori in corso Tre interruzioni per altrettanti interventi interesseranno da luned 14 fino alla fine di gennaio il tratto di 45bis fra Gargnano e Riva




Altre da Garda
17/02/2024

Volontari in formazione

"Associazioni in formazione" torna con 13 percorsi formativi gratuiti che si terranno fra febbraio e aprile. Una proposta de La Rurale dedicata ai volontari che vogliono crescere

15/02/2024

Il BvgTrail suona la nona

è in programma il 20 aprile la nona edizione della corsa in montagna lungo la Bassa Via del Garda, con tre percorsi agonistici di diverse lunghezze e un tracciato non competitivo con il Giro dei Borghi del Montegargnano

12/02/2024

Una canzone per San Valentino

Un regalo romanticissimo per la festa degli innamorati il nuovo brano dei The Boo, con una versione originale di The Book of Love di Peter Gabriel
VIDEO

08/02/2024

Nuova guida per la Pro loco di Valvestino

L’ente di promozione turistica del paese incastonato fra Garda e Valsabbia ha rinnovato il consiglio direttivo e programmato il calendario degli eventi del 2024

02/02/2024

La Valvestino per immagini

Un video raccoglie gli scatti della mostra fotografica “La montagna e i suoi lavori” esposti la scorsa estate a Turano
VIDEO

30/01/2024

Andrea Crescini nuovo presidente dell'Ateneo di Salò

Segretario accademico uscente, succede alla prof.ssa Elena Ledda, giunta al termine del suo secondo mandato. Qualificata la presenza valsabbina nell’Accademia gardesana

(1)
24/01/2024

Ottimo inizio alla Rowing Winter Challenge

Dieci medaglie per la società salodiana nella gara di gran fondo sul lago di Pusiano, il primo grande appuntamento della stagione agonistica 2024

24/01/2024

A Bagolino come sul Garda la memoria della Shoah

Gli alunni delle scuole daranno vita a un flashmob per la Giornata della Memoria

24/01/2024

A Tener-a-mente in arrivo Colapesce e Dimartino

Si sta componendo il ricco calendario del Festival Tener-a-mente che andrà in scena all'anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera il 19 luglio

22/01/2024

A Magasa la celebrazione del Sacro Triduo

Per tre giorni nella chiesa parrocchiale ha fatto bella mostra di sé l’antica “Macchina del Triduo”
VIDEO