11 Febbraio 2020, 07.00
La Nostra Valle online

La digitalizzazione delle amministrazioni pubbliche

di Redazione

Questo giovedì 13 febbraio al museo S. Giulia a Brescia focus sulle importanti novità della digitalizzazione, presto obbligatoria per i progetti edilizi, con Secoval, Università di Brescia e Milano e il Politecnico


È BIM solo con 100 milioni di euro!
Per adesso, ma presto lo diventerà per tutti.
Stiamo parlando di vincite alle lotterie nazionali? No, tutt'altro!

BIM è l'acronimo di Building Information Modeling, ovvero una procedura legata alla digitalizzazione, resa obbligatoria dal Decreto n. 560/2017 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a partire dall'anno appena iniziato per le opere pubbliche legate alle costruzioni di importi pari o superiori a 100 milioni di euro, ma che nel breve volgere di cinque anni, diverrà obbligatoria per qualunque genere di intervento, anche minimale, sia per l'edilizia pubblica che per quella privata .

Secoval, che in Valle Sabbia e nell’hinterland EST di Brescia, ha sviluppato e dimostrato una importante propensione all'innovazione, ha già sperimentato e conosciuto i “segreti” del BIM.

“Il BIM rappresenta un ulteriore tassello nella più ampia rivoluzione tecnologica della Pubblica Amministrazione che nel caso specifico investe il mondo dell'edilizia con la progettazione, la realizzazione e la gestione di edifici, impianti ed infrastrutture” afferma Giovanmaria Flocchini, Presidente della CMVS.

Marco Baccaglioni, Direttore delle Società Partecipate dalla CMVS, gli fa eco affermando: “Una nuova opportunità che in Valle Sabbia, grazie all'elevata professionalità del team di Secoval, abbiamo colto per tempo, cercando di guidare e facilitare una volta ancora il cambiamento rispondendo puntualmente alle esigenze delle nuove frontiere legislative e tecnologiche. Siamo lieti di confrontarci pubblicamente su questi temi con partner di straordinaria importanza come le Università che ci affiancano nel percorso formativo e di aggiornamento”.

È quindi particolarmente utile conoscere, da parte di architetti, ingegneri, geometri e tecnici comunali, tutti gli aspetti connessi a questa nuova tecnica digitale che contempla aspetti di progettazione legati alla rappresentazione digitale di tutte le caratteristiche fisiche e funzionali di un oggetto.

Ora sarà possibile scoprirli grazie ad un focus-day formativo, aperto al pubblico previa iscrizione (www.secoval.it), insieme all'Università di Brescia (prof. Michele Vindigni e prof. Angelo Ciribini) con la quale la collaborazione è serrata e già consolidata, il Politecnico di Milano (prof. Giuseppe Martino di Giuda) e la Statale di Milano (prof. Sara Valaguzza) il prossimo 13 febbraio (dalle h. 10.00) presso la White Room del Museo Santa Giulia di Brescia.



Vedi anche
30/12/2020 08:00

Esperti e qualificati per la Pubblica Amministrazione «smart» Comunità Montana di Valle Sabbia e Secoval hanno finanziato 10 borse di studio a favore degli studenti del Master in Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. 54 i nuovi “super esperti”

07/11/2014 07:00

Dieci anni di rivoluzione digitale Si svolgerà martedì 11 novembre presso la biblioteca di Vobarno un seminario formativo organizzato dalla Comunità Montana di Valle Sabbia e Secoval sui servizi digitali nella Pubblica Amministrazione

30/04/2021 07:13

Pionieri della digitalizzazione Altro balzo in avanti sulla strada della più semplice fruizione dei servizi, con la Valle Sabbia che col nuovo Prometeo si conferma pioniera nell’innovazione e nella digitalizzazione della pubblica amministrazione

24/05/2017 06:10

Ci pensa Teseo Secoval, con la Comunità montana di Valle Sabbia, è attesa questo giovedì a Roma per essere premiata per il processo di rinnovamento della pubblica amministrazione impresso col programma "Teseo". VideoIntervista

09/09/2015 09:46

La BreBeMi degli sportelli telematici polifunzionali Il piano di informatizzazione della Pubblica amministrazione negli esempi virtuosi attivati nelle province di Bergamo, Brescia e Milano. E per Brescia a tracciare la via è la Valle Sabbia. se ne discuterà lunedì 14 settembre in città, in Camera di Commercio




Altre da La nostra Valle Online
21/06/2021

Interventi a sostegno dell'agricoltura nelle aree montane

Il Bando della Comunità Montana mira ad aiutare gli operatori del settore agricolo con particolare attenzione a potenziamento e sviluppo delle aziende. Per fare domanda c'è tempo fino a fine giugno

09/06/2021

Francesca Goffi: «Valle Sabbia consolidata destinazione del turismo montano»

La presidente uscente dell’Agenzia territoriale per il turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro traccia un bilancio della sua esperienza alla guida dell’ente di promozione turistico valsabbino, che ora ha cambiato veste

04/06/2021

Rilevatori censimento cercansi

C’è tempo fino al 26 giugno per presentare la domanda per il bando dell’Ufficio comunale di censimento associato della Valle Sabbia per il censimento che riguarderà 15 comuni dell’aggregazione

04/06/2021

Un Patto per il rilancio del Maniva

Lo hanno sottoscritto le Comunità montane di Valtrompia e Valle Sabbia e i due comuni di Collio e Bagolino quest’ultimo con l’aggiunta di un parcheggio interrato

(1)
28/05/2021

(E)state in Rocca d'Anfo, dove si incontrano cultura, sport e gastronomia

Presentato il ricco calendario di eventi di giugno alla più grande fortezza napoleonica d'Italia

26/05/2021

La Valle Sabbia mette il turismo «nel cuore del motore»

L'Agenzia per il Turismo valsabbina è stata inglobata all'interno dell'Azienda speciale Valle Sabbia Solidale per sfruttare al meglio energie e nuove risorse

13/05/2021

Un blogger sulle strade della Valle Sabbia

I noto blogger di viaggi Gio del Bianco sta percorrendo questa settimana le strade della Valle Sabbia lungo un itinerario alla scoperta del borghi che circondano il lago d’Idro

04/05/2021

Riapertura «anticovid» per la Rocca d'Anfo

Da questo mercoledì ripartono le visite guidate nella fortezza napoleonica. Flocchini: «Un forte e chiaro segnale di resilienza»

03/05/2021

Testimonianze di affido in Valle Sabbia

Si è svolta lo scorso venerdì 30 aprile una serata dedicata alle testimonianze dirette di persone che vivono quotidianamente esperienze di affido e vicinanza solidale tramite l'area Affido del Servizio Minori e Famiglie della Comunità Montana di Valle Sabbia.

30/04/2021

Pionieri della digitalizzazione

Altro balzo in avanti sulla strada della più semplice fruizione dei servizi, con la Valle Sabbia che col nuovo Prometeo si conferma pioniera nell’innovazione e nella digitalizzazione della pubblica amministrazione