06 Agosto 2019, 08.00
AIB

Terziario, la fiducia rimane bassa

di red.

Nel secondo trimestre del 2019 l’indice di fiducia delle imprese bresciane resta sostanzialmente invariato rispetto ai minimi raggiunti nel primo trimestre, attestandosi a 103,7 contro il 102,3 registrato tra gennaio e marzo 


Nel secondo trimestre del 2019 l’indice di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore Terziario si è mantenuto sostanzialmente invariato rispetto ai minimi raggiunti nei primi tre mesi dell’anno. 
 
Nel dettaglio, l’indice si è attestato a 103,7, contro il 102,3 registrato fra gennaio e marzo e il 137,0 evidenziato nello stesso trimestre del 2018, in un contesto in cui la fiducia delle aziende bresciane operanti nei servizi appare penalizzata dalle persistenti preoccupazioni in merito alla possibile evoluzione a breve dell’economia italiana.
 
A evidenziarlo sono i risultati della tradizionale Indagine congiunturale condotta dall’Ufficio Studi e Ricerche al secondo trimestre 2019.
La dinamica del comparto dei servizi riscontrata in ambito provinciale appare complessivamente coerente con il quadro nazionale, dove l’Indice PMI riferito al settore si è mantenuto, nel periodo tra aprile e giugno, di poco al di sopra della soglia che delimita l’espansione dalla contrazione, su livelli marginalmente inferiori rispetto a quelli sperimentati nei primi tre mesi del 2019 e significativamente più bassi di quanto evidenziato tra la fine del 2017 e la prima metà del 2018.
 
“I dati emersi nel secondo trimestre 2019 esprimono una sostanziale incertezza – commenta Paolo Chiari, Presidente del settore Terziario di AIB –: è chiaro che in un tale contesto le imprese hanno un approccio attendista, rimandando gli investimenti in attesa di un quadro maggiormente definito”.
 
Nel dettaglio, per quanto riguarda i giudizi espressi dalle imprese sui tre mesi precedenti:
 
- Il fatturato è cresciuto per il 37% delle imprese, con un saldo positivo del 21% tra coloro che hanno dichiarato variazioni in aumento e in diminuzione;
- Gli ordini e l’occupazione evidenziano anch’essi incrementi (saldi netti pari rispettivamente a +18% e a +13%);
- I prezzi dei servizi offerti continuano a caratterizzarsi per un’evoluzione tutto sommato piatta (saldo netto nullo), a conferma dell’assenza di rilevanti pressioni inflattive.
 
Per quanto riguarda le prospettive per i mesi a venire:
 
- Il fatturato è atteso in crescita dal 37% degli intervistati, con un saldo positivo del 16% a favore degli ottimisti rispetto ai pessimisti;
- I saldi riferiti al portafoglio ordini (+11%) e all’occupazione (+18%) evidenziano risultati positivi;
- I prezzi dei servizi offerti si caratterizzano invece per un saldo negativo (-5%), a certificazione della limitata possibilità da parte degli operatori contattati di incrementare le tariffe proposte alla clientela. 
 
Le opinioni delle imprese intervistate in merito alle prospettive sulla tendenza generale dell’economia italiana rimangono negative e contribuiscono quindi a deprimere l’indice di fiducia complessivo: il 3% si è espresso infatti in modo favorevole, il 21% ha una visione pessimistica, mentre il rimanente 76% ha indicato stazionarietà.

Nelle foto:
- Paolo Chiari, Presidente del settore Terziario di AIB
- Grafico sul clima di fiducia delle imprese del terziario (Ufficio Studi e Ricerche AIB)
 
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
04/11/2020 15:08

Risale la fiducia nel terziario Ulteriore risalita della fiducia nel terzo trimestre del 2020. Lo evidenzia l'Indagine congiunturale del Centro Studi di Confindustria Brescia

16/11/2019 08:00

Settore terziario, risale la fiducia Nel terzo trimestre del 2019 l’indice di fiducia delle imprese bresciane ha registrato un rialzo, attestandosi a 113,3 contro il 103,7 registrato tra aprile e giugno

15/05/2021 08:45

Brescia, balzo della fiducia nel terziario Nel primo trimestre del 2021 il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si attesta a 133, in deciso aumento rispetto al livello registrato nel periodo precedente

31/01/2020 14:54

Terziario, la fiducia rimane debole Nel quarto trimestre del 2019 l’indice di fiducia delle imprese bresciane del terziario è stato in lieve calo, come evidenziano i risultati dell’indagine congiunturale dell’Ufficio Studi e Ricerche AIB

30/10/2018 15:31

Ai minimi la fiducia delle imprese del terziario L’indagine congiunturale curata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib al terzo trimestre 2018 evidenzia un cauto ottimismo ma con la fiducia in calo




Altre da Aib Valsabbia - Lago di Garda
03/08/2021

Settore Terziario, fiducia vicino ai massimi della serie storica

Nel secondo trimestre del 2021, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si è attestato a 149, con un deciso aumento rispetto al livello registrato nel periodo precedente (133).

29/07/2021

Industria, quasi recuperati i livelli pre Covid

Tra aprile e giugno 2021 a Brescia - 4% rispetto al 2° trimestre 2019. Record storico positivo sul 2° trimestre 2020 (+29,1%)

28/07/2021

Siglato un accordo quadro con Comune di Brescia e Acb

L’obiettivo principale dell’accordo – che durerà sino al 31 dicembre 2023 – è quello di uno sviluppo strategico condiviso del territorio sovracomunale, oltre che di una collaborazione nella pianificazione urbanistica.

26/07/2021

Pandemia, le imprese più internazionalizzate hanno retto meglio

Nel 2020 il fatturato all'estero delle aziende bresciane ha “tenuto” di più del fatturato totale

22/07/2021

Piano cave, miglior punto di equilibrio possibile

Corrado Gatti (presidente Industrie estrattive, materiali da costruzione, legno di Confindustria Brescia): “Positiva l’adozione del nuovo Piano Cave da parte della Provincia di Brescia, ora si proceda all’approvazione definitiva in Consiglio Regionale”

09/07/2021

Nel club delle Start Up sei nuove realtà

Sale a 41 il numero delle Start Up partecipanti all’iniziativa, lanciata da Confindustria Brescia per fare sistema tra il mondo industriale e le start-up che presentano un’importante componente innovativa

03/07/2021

Due neolaureati nell'Area Lavoro, Relazioni Industriali e Welfare

La ricerca porterà all’inserimento nell’area di due giovani neolaureati, con età massima di 28 anni, per un periodo di tirocinio della durata di 6 mesi, al termine del quale è prevista la possibilità di inserimento nell’organico di Confindustria Brescia.

30/06/2021

Disegnatori industriali i più ricercati dalle imprese

Ad evidenziarlo è un’elaborazione del Centro Studi di Confindustria Brescia su dati Wollyby, relativi all’anno 2020

25/06/2021

Presentato il progetto «Nobilita»

Confindustria Brescia è partner dell'iniziativa che mira a promuovere una nuova cultura dell'inclusione lavorativa delle persone con disabilità attraverso servizi offerti gratuitamente alle aziende

18/06/2021

Cresce la richiesta di lavoratori in somministrazione

A Brescia, nel primo trimestre del 2021, la variazione è tornata positiva dopo quasi tre anni. Zini: “Da parte delle imprese forte volontà di assumere”

In evidenza

PFS Pasini, cinquant'anni di maniglie

14/04/2020

L'accordo fra l'azienda di Prevalle e la tedesca Progroup ha portato alla realizzazione, a Drizzona, di un modernissimo impianto per la produzioone del cartone ondulato. E la competitività balza alle stelle

14/04/2020

Fondata nel 1967 fra gli altri da Angiolino Lancellotti, presente anche ieri a Drizzona, la Imbal Carton srl che produce imballaggi in cartone ondulato ha dunque superato i cinquant’anni di attività, festeggiati a settembre dello scorso anno a Prevalle con mezzo migliaio di invitati

14/04/2020

Fa tappa a Roè Volciano il viaggio di Vallesabbianews e AIB fra le aziende di Valle Sabbia, Garda e Valtenesi. Abbiamo intervistato Dario Bosetti, titolare della Bosetti Srl, da poco associata ad AIB

14/04/2020

Da oltre quarantacinque anni METAL-STAMPI Srl realizza stampi di alta precisione per lo stampaggio delle materie plastiche e per la pressofusione. I perché dell’iscrizione ad AIB

14/04/2020

Ha alle spalle 50 anni di storia, fa parte di un gruppo che conta più di 120 dipendenti, ma è industria da poco e da pochissimo associata ad Aib. E’ la Dall’Era Valerio di Sabbio Chiese (2)

14/04/2020

Tra le aziende che si sono associate ad AIB nel 2017 c’è anche il Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno, un’istituzione importante per la sanità privata locale

14/04/2020

Fra le new-entry nell’Associazione Industriale Bresciana c’è anche l’azienda di servizi SeIL, acronimo che sta per Sicurezza e Igiene del Lavoro (1)

14/04/2020

Bertoli Costruzioni spa, sede a Sabbio Chiese, si occupa di edilizia industriale e nel settore civile. Alle sue spalle ci sono più di 70 anni di esperienza 

14/04/2020

Inizia con Sabbio Chiese il viaggio di Vallesabbianews e AIB fra le realtà produttive di Valle Sabbia, Garda e Valtenesi