10 Luglio 2018, 11.10
Roè Volciano
Rassegna teatrale

«Accendiamo i riflettori»

di Federica Ciampone

Prende il via domani, mercoledì 11 luglio, a Roè Volciano la rassegna teatrale che nel mese in corso aprirà al pubblico le porte di un piccolo gioiello storico della Valle Sabbia 


Si apre domani, mercoledì 11 luglio, la seconda edizione della la rassegna teatrale “Accendiamo i riflettori”, che si terrà nei mercoledì di luglio (11, 18 e 25) presso la Cappella dell’ex opificio De Angeli Frua a Roè Volciano a cura di Associazione O.P.E.R.A. con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.
 
“Quando siamo partiti lo scorso anno avevamo un’idea – scrive in una nota il presidente Elena Marelli - che era poco più di un sogno: attirare l’attenzione su questo spazio prezioso, luogo di fede, di lavoro e di arte. Aprire le porte di questo piccolo gioiello rimasto intatto e unica fedele memoria di un insediamento industriale che ha segnato la storia di molte famiglie della Valle Sabbia, luogo identitario riguardante la storia locale e la storia delle attività che hanno fatto crescere e sviluppare l’intera zona”. 
 
La rassegna è nata con l’obiettivo di unire le storie del teatro con quelle dei luoghi, per restituire alla comunità questo luogo magico, facendolo rivivere con spettacoli e pubblico. Le porte della piccola chiesetta si aprono e lo spazio prende vita grazie alle storie narrate e a chi le ascolta.  
“L’iniziativa ha colto nel segno – prosegue la nota - e, dalla prima edizione a oggi, si sono radunate intorno a questo progetto numerose energie. Con stupore abbiamo accolto la grande attenzione che si è rivolta a questa idea, al punto che si può oggi sperare che la prossima edizione si possa tenere in uno spazio ristrutturato”. 
 
Madrina della rassegna teatrale l’attrice Laura Curino che, rimasta affascinata dal progetto, ha accettato con entusiasmo di prestare la sua voce e la sua presenza scenica, con la convinzione che sia l’arte stessa a salvare l’arte. 
 
Gli spettacoli andranno in scena in uno spazio che è rimasto inutilizzato dalla chiusura della fabbrica nel 1958;  luci, sedie e palco sono stati allestiti come in uno spettacolo all’aperto, ma si è invece dentro una sala che è rimasta intatta, con il suo sapore di luogo fuori dal tempo. Sarà forse l’ultima occasione di vedere questo luogo così come il tempo lo ha conservato, prima che comincino i lavori di recupero.
 
Il primo spettacolo, in programma domani, mercoledì 11, alle ore 21, è “La lista - Salvare l’arte”, il capolavoro di Pasquale Rotondi di e con Laura Curino. Lo spettacolo racconta la vita dell’uomo che ha salvato quasi 10.000 preziosissime opere d’arte italiane dalla rapacità nazista e dalla distruzione bellica, e il tutto nel più grande segreto. Un uomo che è stato capace di prendere decisioni difficilissime, a volte andando contro gli ordini dei suoi superiori e mettendo in pericolo la sicurezza sua e della sua famiglia. Una storia che dà coraggio e fa riflettere sul significato della parola “responsabilità”.
 
I prossimi due appuntamenti si terranno mercoledì 18 (“Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70enne”, di e con Carla Carucci) e mercoledì 25 (“Il suono del lago”, del Gruppo Amaranta), sempre alle ore 21. 
 
 
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
02/07/2019 10:17

«Accendiamo i riflettori»

Anche quest’anno, nel mese di luglio, la cappella dell'ex opificio De Angeli Frua di Roè Volciano apre le porte al pubblico ospitando quattro spettacoli teatrali al femminile

04/07/2017 10:40

Quattro spettacoli nella Cappella dell'ex opificio Nell'ambito di un progetto di recupero della Cappella dell’ex opificio De Angeli Frua a Roè Volciano, prende il via questo mercoledì una rassegna teatrale per "Accendere i riflettori", su questo piccolo gioiello

23/07/2018 10:00

«Il suono del lago» Questo mercoledì, 25 luglio, il terzo e ultimo appuntamento di “Accendiamo i riflettori”, la kermesse che mira a valorizzare attraverso il teatro un gioiello storico della Valle Sabbia 

17/07/2018 09:30

Carla Carucci in «Ragazza seria»

Andrà in scena domani sera, 18 luglio, il secondo spettacolo della rassegna “Accendiamo i riflettori”, che punta a valorizzare attraverso il teatro un gioiello storico della Valle Sabbia da tempo inutilizzato
 

10/10/2019 10:00

Bianca come la neve, rossa come il sangue Per iniziativa dell'associazione Opera, domenica pomeriggio alla Cappella dell'ex opificio De Angeli Frua a Ro Volciano andr in scena uno spettacolo di marionette




Altre da Roè Volciano
14/05/2021

Un giardino di libri con Mutty

Questo sabato, 15 maggio, una mostra del libro per bambini e ragazzi presso la Scuola "Fly High" di Roè Volciano

30/04/2021

Dottoressa Daiana

Festa in famiglia per Daiana Rizzardini, di Roè Volciano, che nei giorni scorsi ha discusso con successo la sua tesi magistrale in Giurisprudenza all’Università di Brescia

29/04/2021

Auguri nonno Primo

Tantissimi auguri a Primo Pace di Roè Volciano che proprio oggi, giovedì 29 aprile, compie 90 anni

27/04/2021

25 Aprile, il ricordo nella RSA di Roè Volciano

Gli anziani sono stati coinvolti dalle educatrici e dai volontari in attività creative e dedicate alla memoria. Presente, per coincidenza, anche un'ospite particolare

(1)
07/04/2021

«Home», fotografie dal campo di Rosarno

L’associazione culturale valsabbina “Nonsolo8marzo” incontra Bruna Ginammi, che ha fotografato le abitazioni dei migranti raccoglitori nel campo di Reggio Calabria

01/04/2021

Un numero contro la demenza

Al via il progetto “IN-FORMA Servizio per la prevenzione e la cura delle demenze”, promosso dalla Cooperativa La Cordata di Roè Volciano con il contributo di Cassa Rurale

31/03/2021

Svolta a sinistra e si scontra con l'auto

A scontrarsi, sulla statale tra i Tormini e Vobarno, due giovani valsabbini rispettivamente alla guida di un autocarro e di un’auto

29/03/2021

Artisti e musicisti per far sorridere i nonni

Li cercano le animatrici della Rsa per provare, tramite esibizioni via Zoom, a riportare un po' di comunità all'interno della Casa di Riposo, facendo sentire gli anziani meno soli

29/03/2021

La voce della minoranza

Dopo il primo Consiglio comunale dell’anno anche la minoranza, a Roè Volciano, dice la sua su alcuni punti ancora in sospeso

29/03/2021

Opere pubbliche, gli interventi a Roè

Dai lavori alle medie ai marciapiedi, passando per la riqualificazione del Centro sportivo. Approvato il piano preventivo delle opere. E c’è anche la “rigenerazione urbana”, in accordo con la minoranza

(1)