01 Marzo 2018, 15.13
Bione Vestone Anfo Barghe Treviso Bs Preseglie Capovalle Muscoline
Raccolta differenziata

Otto nuovi Comuni ai blocchi di partenza

di Redazione

Tra questo giovedì 1 e sabato 10 marzo, in Valle Sabbia, proseguirà il percorso del “porta a porta”


A partire da questo giovedì 1 marzo, altri otto comuni abbracceranno la nuova iniziativa della differenziata. Barghe, Bione, Preseglie, Muscoline, Anfo, Vestone, Capovalle e Treviso Bresciano si uniranno a Gavardo, Roè Volciano, Villachiara sul Clisi, Vallio Terme, Vobarno, Paitone e Serle, dove il porta a porta è già cominciato a partire dal 2 febbraio.

Più precisamente Barghe è il primo comune ad iniziare domani, 1° marzo, seguito da Bione e Preseglie sabato 3 marzo. A seguire sarà poi la volta di Muscoline lunedì 5 marzo, Anfo e Vestone martedì 6 marzo. A chiudere questo terzo step saranno Capovalle giovedì 8 marzo e Treviso Bresciano sabato 10 marzo.

Le modalità di raccolta saranno differenti: il “porta a porta” integrale da un lato e il sistema misto dall'altro. Ad eccezione di Muscoline, dove verrà attivato il sistema misto, che si effettua con il sistema a cassonetti stradali per residuo e umido, e con il ritiro domiciliare per carta/cartone, vetro, imballaggi in plastica e lattine, gli altri sette comuni abbracceranno il sistema integrale, che prevede il ritiro domiciliare nei giorni previsti dal calendario di ogni Comune.

“Siamo ormai giunti a metà del percorso di adesione alla nuova sfda della differenziata che porta con se un cambiamento importante e positivo“, afferma Giovanmaria Flocchini, presidente della Comunità Montana Valle Sabbia, aggiungendo: “Dopo questo terzo step la strada sarà in discesa e mancheranno “soltanto” 11 comuni dei 26 che hanno aderito a questa iniziativa. Finalmente anche il territorio valsabbino diventerà “riciclone” grazie alla collaborazione dell'intera CMVS e di tutti i Comuni, oltre che dei cittadini. Si è scelto di iniziare in modo scaglionato così da gestire al meglio questo passaggio, che sarà appunto graduale. Rinnovo perciò l'invito ad aver pazienza proprio per la portata del cambiamento e, superata questa prima fase, sono sicuro che il servizio procederà senza intoppi. L'obiettivo resta quello di avere una Valle più verde, pulita e attenta al territorio”.

Nel frattempo continua il grandissimo successo del video realizzato in collaborazione col celebre cantautore bresciano Charlie Cinelli, che sui social continua a collezionare visualizzazioni.

A maggio, quando la raccolta sarà iniziata in tutti e 26 i comuni, ben oltre 40mila entità tra famiglie, negozi ed imprese che popolano ed animano la Valsabbia saranno pronte per rispettare e migliorare gli standard minimi imposti dalla UE (minimo il 67% dei volumi raccolti) in termini di rispetto dell’ambiente e recupero dei rifuti che diventano da scarto a risorsa.

Per info: www.differenzaincomune.it oppure chiamando lo 0365/1985916


Commenti:
ID75386 - 01/03/2018 15:34:19 - (Baldo degli ubaldi) -

scusate ma Idro quando inizia

Aggiungi commento:

Vedi anche
05/01/2017 07:07

Ecco come sarà il «porta a porta» Il consigliere di riferimento Claudio Zanoni spiega come avverrà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Vobarno e la scelta di effettuarlo "spinto"

08/01/2018 10:47

A passi spediti verso il porta a porta Già effettuata in cinque Comuni la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, mentre proseguono in altri gli incontri con la cittadinanza per illustrare il funzionamento del sistema

21/01/2019 06:39

Le novità per il nuovo anno Anno nuovo... nuove abitudini, anche nella raccolta porta a porta dei rifiuti. Cambiano, in modo diverso di paese in paese, tempi di esposizione, frequenza e giorni della raccolta. Obiettivo razionalizzare per migliorare il servizio

15/03/2016 10:02

Raccolta rifiuti, il coraggio di cambiare Nel dibattito, innescato sul nostro giornale, sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti in Valle Sabbia, prende posizione e dice la sua anche il gruppo politico gavardese “Gavardo in movimento”

01/01/2018 08:00

Raccolta differenziata, gli incontri informativi Nel mese di gennaio farà la sua comparsa in Valle Sabbia la raccolta differenziata porta a porta. A Serle, che ha optato per il sistema di raccolta “integrale”, sono in programma quattro incontri informativi per la popolazione




Altre da Treviso Bs
16/04/2021

Piccoli comuni di montagna, fonti di attività e telemedicina

Anche quattro Comuni Valsabbini possono usufruire dei fondi ministeriali per piccole attività economiche, commercio di vicinato e telemedicina attraverso un bando realizzato in collaborazione con Comuni della Valcamonica e Federfarma Brescia

23/03/2021

Covid, un anno dopo: le fotografie di Anticorpi raccontano la pandemia

Anche in due paesi valsabbini sono presenti le fotografie di questa rassegna che unisce varie città italiane con un focus particolare dedicato alla Valle Sabbia

15/03/2021

Nuovo appalto per i lavori al municipio

In via di risoluzione la questione dei lavori alla casa comunale dopo l’abbandono della prima ditta vincitrice dell’appalto: lavori assegnati a un’altra ditta di costruzioni

15/02/2021

Pulmini... al barolo

Per la prima volta, almeno in Valle Sabbia, i Fondi dei Comuni di confine vengono spesi anche per le municipalità "di seconda fascia"

06/02/2021

«Guarda con me», l'arte e il punto di vista dell'infanzia

Anche in Valle Sabbia il progetto di Fondazione Pinac di Rezzato con un innovativo percorso di produzione culturale partecipata in collaborazione con la Comunità montana

09/01/2021

In difficoltà nella neve

Hanno provato anche a montare le catene, ma la conseguenza è stata il danneggiamento dell’impianto frenante. Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco

08/01/2021

Strada sgombra

Ripuliti da una ditta locale i 600 metri di strada privata alla Cavacca, dove non era riuscita l’ingombrante ruspa milanese della Protezione civile

07/01/2021

È successo per davvero

Casa isolata nella neve alla Cavacca: la Protezione civile manda una ruspa da Milano, ma è troppo grande

03/01/2021

Vecchi e cadenti

I paesi si svuotano e le case disabitate non solo invecchiano, ma quando il maltempo imperversa crollano pure. A Vestone come a Treviso Bresciano i due blocchi stradali sono stati risolti con interventi tampone, ma...

02/01/2021

Pericolo di crollo: paese bloccato

Era ormai un rudere, la casa che in pieno centro del paese si affaccia sulla Provinciale 111, a Treviso Bresciano