30 Ottobre 2017, 09.05
Valsabbia
Economia

Silmar

di red.

La grande festa andata in scena nei giorni scorsi all’interno dello stabilimento Valsir di Vobarno è stata anche l’occasione per presentare ufficialmente il marchio Silmar


Fra i momenti magici ed il susseguirsi di sorprese presentati a Vobarno dalla grintosa Nadia Toffa, la “Iena” bresciana, gli invitati alla festa, più di 1200 persone, hanno potuto assistere anche al lancio del marchio che sostituirà quello fino ad ora conosciuto come “Gruppo Fondital”.

Le realtà industriali e produttive nate dalla “costola” della casa madre di Casto, infatti, sono diventate aziende che potrebbero benissimo continuare a farsi spazio nel mercato mondiale, come del resto stanno dimostrando di saper fare.

Per la famiglia Niboli però, l’attaccamento alle radici, sia esso per il territorio, per i tanti collaboratori o per la famiglia stessa, non è da considerare un optional.

Ecco dunque che in segno di riconoscenza nei confronti dei genitori, i sette fratelli Niboli che sono nell’ordine Andrea, Orlando, Marilena, Ilario, Valeria, Federica e Roberta, hanno deciso di cambiare nome al Gruppo, che ora si chiama “Silmar”.

Sempre di “fusione” si tratta, questa volta però non di alluminio, ma fra le lettere iniziali dei nomi Silvestro e Margherita, che sono quelli del fondatore del Gruppo Silvestro Niboli e della sua consorte.

Nulla, ovviamente, è stato lasciato al caso nella definizione del marchio “di famiglia”.
Il logo è una margherita ed anche qui c’è un omaggio alla madre.

I petali sono sette: uno per ciascun figlio, più un petalo verde: quest’ultimo è dedicato ai tanti collaboratori perché anch’essi sono colonne portanti della produzione “made in Niboli” (sono ormai quasi tremila, più in Valsabbia che nel resto del mondo). Verde anche per significare la corsa in direzione della sostenibilità, ambientale e sociale, impressa soprattutto col nuovo corso da tutte le aziende del Gruppo e dalle consociate.

Il  gruppo Silmar, nato nel 1970, è ormai una delle realtà industriali maggiormente riconosciute a livello internazionale. Il gruppo ha raggiunto 833 milioni di ricavi complessivi e conta 2.873 dipendenti.




Commenti:
ID73947 - 30/10/2017 19:10:59 - (elisir61) - Iappi

Una grande famiglia Complimenti

Aggiungi commento:

Vedi anche
15/12/2017 16:15

In rete per garantire salute In AIB, durante l’incontro di fine anno sul WHP, le aziende di SILMAR GROUP: Fondital, Raffmetal, Valsir, Oli e Marvon sono state premiate come “Aziende che Promuovono la Salute”

23/07/2020 10:05

Produzione, ambiente ed energia 952,6 milioni di euro. E’ il fatturato del Gruppo Silmar nel 2019. Bene anche la ripresa nel “dopocovid”. In tre anni investiti dal Gruppo più di 200 milioni di euro

09/08/2018 16:00

Tempo di bilanci per Silmar Tra le novità riguardanti le aziende della holding, anche uno sguardo sul mercato russo con la realizzazione, a Lipetsk, di un nuovo stabilimento Fondital 

26/07/2019 07:37

Oltre il miliardo Tutti col segno + i "fondamentali" del bilancio 2018 per il Gruppo Silmar, con un fatturato che per la prima volta, e lo fa "di slancio", supera il miliardo di Euro

22/12/2017 20:45

Addio al creatore di Silmar Group Silvestro Niboli si è spento attorniato dall’amore e dalla cura della moglie Margherita e dei suoi  sette figli. L'intera valle Sabbia è in lutto. Pubblichiamo volentieri il comunicato stampa rilasciato dall'azienda




Altre da Valsabbia
13/05/2021

Un blogger sulle strade della Valle Sabbia

I noto blogger di viaggi Gio del Bianco sta percorrendo questa settimana le strade della Valle Sabbia lungo un itinerario alla scoperta del borghi che circondano il lago d’Idro

13/05/2021

«Orizzonti di giustizia»

Al Perlasca di Idro si è tornati agli incontri in presenza, con “Orizzonti di Giustizia”. Protagonista dell’evento Fiammetta, la terzogenita del giudice Borsellino, ucciso da un agguato mafioso il 19 luglio del 1992

12/05/2021

Depuratore a Lonato, in cosa consiste il progetto?

L’impianto sorgerà nella frazione di Esenta e, secondo Acque Bresciane, darà ampie garanzie di sostenibilità ambientale. Resta da sciogliere il nodo dello scarico dei reflui

12/05/2021

È Lonato la scelta finale per il depuratore

L’ufficialità arriverà nei prossimi giorni, ma la scelta è già stata fatta nel corso della Commissione Ciclo Idrico del Broletto, alla presenza dei vertici di Acque Bresciane e dell’Ufficio d’Ambito

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

(1)
11/05/2021

I sindaci del Chiese: «L'opzione Gavardo/Montichiari non è più percorribile»

Dopo gli esiti dei tavoli tematici sul depuratore organizzati da Acque Bresciane i sindaci dei comuni del Chiese ribadiscono la propria posizione

11/05/2021

Ciao direttore

Si è spento domenica Francesco Saverio Lo Gaglio, a lungo dirigente scolastico del Circolo didattico di Vestone

11/05/2021

Meno ricoveri e meno posti letto Covid

Prosegue la riconversione dei reparti dell’Asst del Garda al loro impiego originario, visto il calo dei pazienti colpiti da Coronavirus

10/05/2021

Cinque Comuni Covid-free

Calano ulteriormente i contagi e aumentano i paesi valsabbini che non registrano nuovi positivi da più di 28 giorni