10 Maggio 2017, 14.54
Salò
Ateneo di Salò

Ambiente e paesaggio della Riviera gardesana

di Redazione

Prosegue sabato prossimo, 13 maggio, con gli interventi di Antonio Foglio e Gian Pietro Brogiolo, il percorso di ricerca sull'«Ambiente e il Paesaggio», in seno al progetto «Storia di Salò e dintorni» promosso dall'Ateneo con la collaborazione e il patrocinio della Città di Salò


Sabato 13 maggio, alle ore 17.30, a Salò, presso la Sala dei Provveditori, il secondo appuntamento del percorso di ricerca sull'«Ambiente e il Paesaggio», in seno al progetto «Storia di Salò e dintorni» promosso dall'Ateneo con la collaborazione e il patrocinio della Città di Salò

Dopo un breve inquadramento della toponomastica quale ramo dell'onomastica e di come essa riveli una grande messe di informazioni storiche, linguistiche, economiche, sulle variazioni intervenute nel territorio e nel paesaggio agrario in particolare, Antonio Foglio passerà a una indagine diacronica dell'origine e del significato dei nomi di luogo, con esempi tratti dalla toponomastica gardesana e salodiana in particolare.

Muovendo dai toponimi con alla base radici delle lingue indeuropee, tratterà di quelli d'origine celtica (es. Benàco, Limone), successivamente quelli d'origine latina (es. i prediali, una trentina dei quali a Salò) e di quelli germanici (Garda, Gazzo, Gazzolo). Largo spazio dedicherà, quindi, alla classificazione semantica, mettendo in evidenza le stretto legame tra il territorio e le genti che lo abitarono, nonché le trasformazioni che queste vi operarono.

Passerà quindi in rassegna i toponimi salodiani conosciuti, suddividendoli per classi (oronimi, idronimi, fitonimi ecc.) e concluderà con esempi di cambi di nome di luogo poco graditi agli abitanti (es. Hano/Capovalle, Goglione/Prevalle, Caccavero/Campoverde)

Gian Pietro Brogiolo illustrerà come i catasti storici della prima metà dell' '800, localizzando su una mappa le proprietà e descrivendole sistematicamente nei registri, abbiano fotografato l'ultima fase di un ecosistema che si può tentare di indagare, per tempi più lontani, con gli strumenti dell'archeologia, delle fonti scritte e della toponomastica. Fonti da trattare con cautela, se considerate isolatamente, ma che si rafforzano se confrontate tra loro e che conducono a una ricostruzione, nel lungo periodo, delle modalità di conquista e di sfruttamento di un territorio rurale.

Antonio Foglio, in collaborazione con altri studiosi, ha già pubblicato la toponomastica di Toscolano Maderno, Gardone, Limone; ha concluso il volume su Tremosine e sta preparando quello di Salò.

Gian Pietro Brogiolo sta pubblicando, in un volume del quale è prevista l'uscita a giugno, uno studio sui paesaggi storici di Vobarno; ne sta curando altri due su quelli di Toscolano Maderno e Vallio e ha da poco avviato le ricerche su quelli di Gardone, dove è anche prevista, dal 16 giugno, una campagna di scavi nel castello della Val di Sur. Identificato proprio grazie al toponimo e ai resti ancora leggibili in superficie, fornirà preziose informazioni sulla storia di un territorio intensamente sfruttato per i boschi, i pascoli e la caccia e, più limitatamente, per le attività agrarie.


Aggiungi commento:

Vedi anche
06/05/2017 11:11

Storia di Salò e dintorni L’Ateneo di Salò si è fatto promotore di un’iniziativa per dare alle stampe la storia della cittadina gardesana, coinvolgendo studiosi e associazioni culturali del territorio

16/05/2017 15:39

Flora, fauna e biodiversità del Garda Sono gli argomenti del terzo incontro del percorso di ricerca «Ambiente naturale e paesaggio» in programma questo giovedì 18 maggio a Salò, nell’ambito del progetto «Storia di Salò e dintorni», promosso dall'Ateneo di Salò in collaborazione con l'Amministrazione comunale

18/12/2019 08:00

L'evoluzione del paesaggio di Salò Questo venerdì 20 dicembre presso Auditorium del Palazzo della Cultura di Salò, l’ultima delle quattro conferenze dedicate alla storia di Salò, con due relazioni su paesaggio e territorio

22/10/2014 10:45

Viaggio in Valle Sabbia: tra storia, arte e paesaggio Nell’ambito delle celebrazioni per il 450° di fondazione dell’Ateneo di Salò, si terrà venerdì a Roè Volciano una conferenza sulle vicende storiche egli snodi culturali che hanno reso viva la Valle Sabbia

30/01/2020 09:47

La Riviera di Salò nel Risorgimento Nell’approfondimento della storia di Salò e dintorni, a cura dell’Ateneo di Salò, questo venerdì una conferenza con Luciano Faverzani




Altre da Salò
06/12/2022

Carte segrete, teatro, visioni

Al MuSa di Salò prorogata la mostra dedicata alla produzione dell'artista e scenografo Daniele Lievi assieme al fratello regista Cesare Lievi

03/12/2022

La fotografia, storia e tecniche

La comunicazione contemporanea ridonda di fotografie e la pratica del fare fotografie, pur a livelli molto differenti, è molto diffusa; se ne parlerà al Circolo Arci di Salò assieme all'esperta Luisa Bondoni

03/12/2022

Natale d'incanto

Nel centro storico di Salò l’atmosfera natalizia non mancherà neanche quest’anno, ecco gli appuntamenti che non potete assolutamente perdere

02/12/2022

Quattro incontri al Salòttino

L'associazione culturale «Il Salòttino» propone 4 incontri tra arte, libri, musica e corsi

28/11/2022

Feralpisalò - Parma 1-0

Grandissima vittoria quella di sabato 26 per la Primavera 2 di Feralpisalò al C.S. Rigamonti, un tiro dal dischetto del numero 11 verdeblù decide il match contro il Parma Calcio

27/11/2022

Impresa e Futuro: un'occasione per i Giovani

L'appuntamento è fissato alle ore 18.30 di venerdì 2 dicembre, presso la Sala dei Provveditori del Palazzo Comunale di Salò

24/11/2022

Un calendario e una mostra per il Centro antiviolenza

Sarà presentato questo venerdì 25 novembre a Salò il calendario del Centro antiviolenza Chiare Acque e della mostra collettiva ad esso collegata

18/11/2022

Daspo all'ultrà della Feralpi

In occasione dell’incontro di calcio tra Feralpisalò e Lecco, i carabinieri della Compagnia di Salò hanno sorpreso un ultrà prevallese del Feralpi intento ad occultare oggetti atti ad offendere

18/11/2022

Arci Salò contro l'intitolazione a Rauti di un circolo di Fdi

In un documento a firma del presidente Paolo Canipari tutta la contrarietà per questa decisione di Fratelli d’Italia che a Brescia e nel bresciano ha sollevato numerose proteste

(1)
15/11/2022

A Salò con Erasmus Plus

Ottimo successo per l’incontro salodiano fra ragazzi dei paesi Ue