22 Febbraio 2016, 16.55
Bione Agnosine
Qui Avis

In viaggio con l'Avis

di Redazione

Tre giorni in Croazia con l’Avis. E’ la proposta della sezione Agnosine-Bione per la fine di aprile. C’è tempo fino al 15 marzo per le prenotazioni, ma conviene farlo per tempo


Il viaggio può essere considerato un’esperienza interiore, che stimola i sensi e le percezioni, muove le emozioni, accende l’immaginazione e la fantasia, apre la mente, illumina la ragione e allarga gli orizzonti della nostra coscienza.
Viaggiare è scoprire genti, paesaggi, monumenti architetture e tanto altro, è immergersi nei luoghi, abbandonarsi alla loro bellezza e al fascino che sanno trasmettere.

Ecco la proposta dell’Avis Agnosine Bione:
Slovenia e Crozia dal 23 al 25 Aprile.

Il programma prevede:

1° giorno: partenza da Bione in bus per giungere a Postumia dove è prevista la visita guidata alle Grotte con trenino a seguire il pranzo ed il trasferimento per la visita al Castello di  Pradajma ed il pernottamento a Lubiana
 
2° giorno: in mattinata visita guidata a Lubiana, trasferimento a Pirano dove è previsto il pranzo e la visita guidata e successivamente a Rovigno  pernottamento nelle vicinanze di Pola

3° giorno: visita guidata a Pola, pranzo e rientro in Italia.

Il costo è di 320 € p.p. quota di partecipazione in camera doppia.
Supplemento camera singola 37€

La quota comprende :
Trasferimenti bus da Bione  andata e ritorno.
Trattamento pensione completa in hotel 3-4****  con bevande ai pasti.

Info e prenotazioni entro il 15 Marzo - tel 320 911 0630 ore serali.



Aggiungi commento:

Vedi anche
27/07/2012 11:00

Vacanza alternativa con il ... guardiano del faro in Croazia Per alcuni le vacanze sono gi finite ed tempo di pensare alle prossime, mentre i ritardatari ancora non si sono mossi: l'idea valida per chiunque, per spezzare la routine e forse un faro nella notte quel che vi ci vuole

22/03/2016 14:33

Con L’Avis Valsabbino alla scoperta delle capitali baltiche La gita "classica" dei donatori avrà luogo dal 25 giugno al 2 Luglio, con voli di linea Lufthansa da Venezia. Ecco il programma completo

12/04/2017 07:32

A Vobarno con l'Avis Le prossime settimane si preannunciano ricche di appuntamenti importanti per il nuovo direttivo della sezione AVIS di Vobarno. 

03/04/2016 07:59

La “due giorni” dell'Avis Vobarno Sabato 17 aprile torna l'iniziativa dell'Avis Vobarno “Un Fiore per L'AVIS”

15/05/2017 17:23

Il 5x1000 all'Avis, ecco come e perchè Si avvicina il periodo delle dichiarazioni dei redditi, ricordiamo che si può fare molto per le associazioni AVIS. 




Altre da Bione
16/04/2021

Nonna Anna arriva a 98

Tanti auguri ad Anna Flocchini, di Bione, che proprio oggi, venerdì 16 aprile, compie 98 splendidi anni

10/04/2021

Finanziamenti e opere pubbliche a Bione

Già tutti finanziati e solo in attesa di appalto i lavori pubblici nel comune valsabbino. E c’è anche un “concorso di idee” aperto a tutti

24/02/2021

Rosa fa gli 85

Tanti auguri a Rosa Grandi, di Bione, che proprio oggi, mercoledì 24 febbraio, compie 85 splendidi anni

22/02/2021

Lavori in corso

Un “disegno” migliore per la strada e nuovi marciapiedi. La parte di via Oddone Grazioli fra le intersezioni con Via Ponti e via Roma cambia aspetto

30/01/2021

Gli splendidi 80 della Sabì

Tanti auguri a Sabina Vallini, di Bione, che proprio oggi, sabato 30 gennaio, raggiunge splendidamente la ragguardevole età di 80 anni

24/12/2020

Auguri in musica dalla Filarmonica Conca d'Oro

Vista l’impossibilità si svolgere concerti dal vivo, la Filarmonica Conca d’Oro ha realizzato un video per rivolgere a tutti gli auguri di buon Natale
• VIDEO

08/12/2020

«Togliete le limitazioni per i piccoli Comuni»

Anche i cinque sindaci valsabbini della Lega sono fra i firmatari della lettera inviata dai primi cittadini bresciani del Carroccio al presidente del Consiglio Conte

12/11/2020

Mario e Caterina festeggiano il 65°

Auguri a Mario Amolini e Caterina Vallini, di Bione, che oggi, 12 novembre, festeggiano il loro 65° anniversario di matrimonio

07/11/2020

Tre denunciati in Valle Sabbia

I controlli della Polizia Provinciale distaccamento di Vestone hanno scovato un bracconiere con numerose trappole e rilevato una serie di irregolarità commesse da due cacciatori, compreso l’abbattimento di fauna alpina protetta